Anteprime DM



2
giugno

BOOM! NON SOLO SAVINO! TUTTA LA SQUADRA DI SCORIE APPRODA A COLORADO

Nicola Savino

Il Direttore di Raidue, neo Vice Direttore Generale della RAI, Antonio Marano, dicono sia furioso.

Il motivo di cotanta rabbia? Presto detto! Vi avevano reso noto, in anteprima assoluta, il passaggio di Nicola Savino a Mediaset, dove per la prossima stagione sembra certa la sua conduzione di Colorado. Ma avevamo omesso un particolare. Anzi, due.

Non solo parrebbe, infatti, che la comunicazione del “trasloco” sia arrivata a poche ore dalla messa in onda dell’ultima puntata di Scorie ma, a quanto pare, e come se non bastasse, si tratterà di un trasloco di massa. Al timone di Colorado, infatti, sembrerebbe pronta a sbarcare la squadra al gran completo dello show comico della seconda serata di Raidue. E la domanda sorge spontanea: “Cosa ne sarà di Quelli che il Calcio?”.  

Amici 9: qual è il tuo preferito?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...




1
giugno

BOOM! NICOLA SAVINO PROSSIMO CONDUTTORE DI COLORADO

Nicola Savino 

Dopo la clamorosa notizia della possibile conduzione di Simona Ventura al prossimo Festival di Sanremo (leggi qui), arriva un’altra news fresca fresca da quel di Mecenate.

Quella di questa sera, infatti,  potrebbe essere l’ultima puntata di Scorie con Nicola Savino alla conduzione. Qualcuno è pronto a giurare che il conduttore sia passato alla concorrenza: l’esilarante comico  sarebbe stato assoldato per condurre la prossima edizione di Colorado, show rivelazione di questa stagione televisiva sulla rete giovane di Cologno Monzese.

Non è dato ancora sapere se si tratti di un contratto in esclusiva o l’attuale collaborazione di Savino con numerosi programmi della rete 2 (Quelli che il Calcio, su tutti) possano considerarsi “salvi”. Si attendono conferme!


29
maggio

BOOM! CANCELLATO IL SERALE DI “ACADEMY”

Lucilla Agosti

Niente più domenica per Academy

Che il finale di Academy non sia più in prime time sembra certa. Ma pare che le due puntate conclusive dello show siano “tornate” al sabato e, conseguentemente, dovrebbero andare in onda il 6 e il 13 giugno. Stessa ora, stessa rete.

 

Sembrerebbe che il serale di Academy, previsto inizialmente per il 10 giugno e successivamente anticipato al 9, sia saltato.

Ma i fedeli del talent show di Lucilla Agosti possono dormire sonni tranquilli. Per un prime time mancato, ci sarebbero due day time conquistati: le puntate conclusive del programma, infatti, dovrebbero prendere il posto lasciato libero da Quelli che il Calcio.

L’appuntamento è, dunque, per domenica 7 e domenica 14 giugno, oltre ovviamente a quello di domani, sabato 30 maggio, quando, tra l’altro, DM sarà ospite del talent.





28
maggio

BOOM! CONFERMATA LA CARRA’ CON CARRAMBA

Raffaella Carrà

A meno che il neo direttore, Mauro Mazza, non gradisca, Raffaella Carrà tornerà sugli schermi di Raiuno con Carramba. Da gennaio, ogni giovedi.

Prima del ritorno sull’ammiraglia, la conduttrice ripeterà, inoltre, sempre in vesti d’autrice, l’esperimento della scorsa stagione, sulla terza rete, Il Gran Concerto.


20
maggio

MILO INFANTE IN ESCLUSIVA A DM: CANCELLATO “INSIEME SUL 2″, “TORNO A MILANO. C’E’ UN BEL PROGETTO PER IL PRIMO POMERIGGIO DI RAIDUE”.

Milo Infante

Sono ancora poco chiare le dinamiche che animeranno il nuovo palinsesto di Raidue. Poche sono le certezze, ma allo stesso tempo incontrovertibili sono alcuni ”dati di fatto” da passare al vaglio per la “costruzione” del nuovo assetto della seconda rete di Viale Mazzini. Tra questi è impossibile non annoverare gli scarsi successi di alcune scelte strategiche volte a svecchiare la rete diretta da Antonio Marano. E se chiarezza verrà fatta non appena saranno rese note le nomine RAI, abbiamo pensato di “scovare” proprio quelle poche certezze che, a prescindere dalle nomine, “colpiranno” alcuni programmi e altrettanti personaggi di Raidue. Ad aiutarci nella nostra “indagine”, per primo, è stato Milo Infante che, in esclusiva, ci ha rilasciato alcune dichiarazioni. A partire dalla cancellazione di “Insieme sul 2″, programma di Michele Guardì che l’anno prossimo non troverà spazio nel mezzogiorno di Raidue. 

Non condurrò più Insieme sul 2 – ci dichiara Milo Infante che prosegue – E’ stato necessario prendere atto del “mancato effetto” di alcune coraggiose scelte della rete. Fare informazione in una fascia storicamente dedicata all’intrattenimento e con una controprogrammazione che spazia dalle corazzate come Forum e la Prova del cuoco ai telegiornali nazionali si e’ rivelato più arduo del previsto. Però attenzione a parlare di insuccesso: come prima edizione abbiamo totalizzato un ascolto medio di poco inferiore al 9% con punte dei 14-15. Forse ci voleva più tempo per far crescere il programma. Ma la rete ha altri progetti per il sottoscritto e per Michele Guardì al quale mi lega una profonda e affettuosa amicizia oltre ovviamente alla stima professionale. Quando mi chiedono se mi dispiace lasciare Roma, rispondo che prima di tutto mi dispiace lasciare Michele e Rita (sua moglie)”

  • E a proposito di Guardì, cosa ne sarà del celebre autore?

“Michele è già al lavoro per il nuovo programma del mezzogiorno di Raidue”.

  • Si tornerà, dunque, ad un programma in stile “Piazza Grande”?

Michele ha firmato i grandi successi della televisione italiana. Piazza Grande è sicuramente uno di questi. Ma chi può dire cosa frulli nella testa di Guardì? Vedrete che le sorprese non mancheranno. L’unica certezza è che sarà un programma che tutti guarderanno e, come sempre, da cui copieranno a piene mani“.

  • Quali saranno, invece, i nuovi orizzonti di Milo Infante?

“A quanto pare è destino che resti legato a Milano. C’è un progetto molto bello, potrebbe tornare una coppia che il pubblico ha amato in un programma del primo pomeriggio…

  • Non aveva tutti i torti, allora, Alda D’Eusanio quando ha dichiarato che l’obiettivo è quello di spostare tutte le produzioni di Raidue a Milano.

La stanchezza gioca brutti scherzi. Tutti sanno che non si cancella un programma per produrne uno diverso a Milano. Al limite si chiede al conduttore di trasferirsi.

  • Ti aspetta la Senette per una conduzione in coppia dell’Italia allo Specchio?

E chi ti dice che sarà l’Italia allo Specchio il mio programma? Scherzi a parte, nessuno può realmente dire cosa accadrà nelle prossime settimane. Per carattere non evito di dare risposte alle domande. Ma in questo caso è davvero impossibile fare previsioni

  • In realtà c’è chi è pronto a scommettere che ad attenderti ci sia anche la poltrona da vice direttore del Tg3.

Ti confesso che mi piacerebbe tornare nei telegiornali. Ho lavorato per anni con direttori come Vittorio Feltri e Maurizio Belpietro, e in televisione con il grande Daniele Vimercati. Sono cresciuto con l’esempio della vecchia scuola di giornalismo e rimango un ragazzo all’antica e proprio per questo ti posso dire che è il direttore che propone le assunzioni. E a me, di proposte almeno per ora nessun direttore ne ha ancora fatte. Ma da qui a settembre c’è ancora tempo.





14
maggio

BOOM! BELEN RODRIGUEZ CONQUISTA PURE IL PRESERALE. ACCOMPAGNERA’ MAMMUCARI NELLA CONDUZIONE DI UN RISTRUTTURATO SARABANDA

Sarabanda (Teo Mammucari e Belen Rodriguez)

Deliberato! Sarabanda, celebre quiz show di alcuni anni fa, è pronto a tornare sugli schermi di Canale5, per il preserale estivo dell’ammiraglia di Cologno. Ma attenzione, non sarà più un vero e proprio quiz show poichè, stando ad indiscrezioni, dovrebbero essere privilegiati i momenti di spettacolo e si strizzerà l’occhio al game e al varietà.

Ma le novità non si fermano soltanto alla formula (che manterrà, comunque, integro il gioco finale). Messo da parte Enrico Papi, conduttore storico del programma, Sarabanda è pronto ad accogliere Teo Mammucari, come già si vociferava nei giorni scorsi. Ma il buon Teo non sarà solo e la vera novità sta proprio qui.

E’ pronta, infatti, ad accompagnare il conduttore, nientepopodimeno che Belen Rodriguez, già spalla collaudata di Mammucari in Scherzi a Parte. Si attendono conferme…


29
aprile

BOOM! E SE TORNASSE “CHI HA INCASTRATO PETER PAN?”

Chi ha incastrato Peter Pan

Canale5 ha sparato tutte le migliori cartucce di cui disponeva per risollevarsi da una prima parte di stagione decisamente fallimentare. E se l’obiettivo è stato sicuramente centrato, rimane ora il problema di come riempire i palinsesti per la prossima stagione televisiva.

Come da tradizione, il rispescaggio di esclusi eccellenti sembra essere la soluzione meno traumatica. E c’è chi dice che si stia passando al vaglio l’ipotesi di riportare in video un programma trasmesso nel 1999 e nel 2000 con la conduzione di Paolo Bonolis e Luca Laurenti che ha garantito all’ammiraglia del gruppo di Cologno Monzese una media di 6.548.000 spettatori con una share del 25,42%, raggiungendo il risultato migliore nella puntata in onda il 30 aprile 1999 con 7.150.000 e il 28,15% di share.

Parliamo di Chi Ha Incastrato Peter Pan, programma dedicato interamente ai bambini e al loro mondo. Un format in cui i bambini sono protagonisti di esilaranti candid camera e dove si raccontano, giocano e conducono improbabili interviste ai vip invitati in studio.


10
aprile

ESCLUSIVO! ECCO CONDUTTORI E GAME SHOW IN “NOMINATIONS” PER IL NUOVO PRESERALE ESTIVO DI CANALE5: TOTAL RECALL (Scotti o Marcuzzi), TIRA & MOLLA (Brignano e Coppa) E 1 CONTRO 100 (Liorni)

Preserale Estivo Canale5 

Tradimento! Evitate di dire ad Amadeus che nei giorni scorsi il produttore delle due prime edizioni di 1 Contro 100 ha pensato bene di realizzare in Scozia una nuova puntata zero del game, riveduto e corretto, con la conduzione di Marco Liorni (per dovere di cronaca Marco Liorni, sentito telefonicamente questa mattina, ci ha smentito la propria presenza in Scozia). Ma soprattutto non dite al conduttore ravennate che 1 VS 100 fa parte della terna di preserali tra i quali verrà scelto il nuovo game show estivo di Canale5. Una decisione che, stando ad indiscrezioni, potrebbe essere presa proprio quest’oggi a Cologno Monzese. Gli altri candidati? Semplice, Tira  e Molla e Total Recall come DM-anticipato (leggi qui e qui).

Per un quadro completo, oltre a quanto già scritto, si rende necessaria l’aggiunta di un particolare. In relazione all’ultimo dei format testati da Zio Gerry, infatti, la conduzione dell’erede di Mike non sarebbe affatto scontata. E’ opportuno sapere, infatti, che di Total Recall sarebbe stata registrata un’ulteriore puntata zero, presentata, udite udite, da Alessia Marcuzzi.

E se è vero che Alessiona potrebbe beneficiare e, contemporaneamente, sfruttare gli ascolti eccellenti del Grande Fratello per trainare un po’ di pubblico nel suo eventuale preserale, è altrettanto indiscutibilmente lapalissiano che, pur allettandoci l’idea di una donna al preserale di Canale5, la Marcuzzi, già poco disinvolta nel più celebre dei reality, alla prese con un game show, già di suo non propriamente esaltante, potrebbe mietere delle “vittime” più del tanto caro quanto dimenticato Amadeus. La seconda delle ipotesi è di rivedere alle prese con la “banca” dell’ammiraglia del Biscione Gerry Scotti. Ipotesi, questa, da escludere probabilmente a priori per due ragioni semplicissime: la prima risiede nella già citata non entusiasmante struttura del format, cosa che potrebbe far si che si reiterino i deludenti risultati di 50:50; la seconda, invece, è da rintracciare in una inopportuna sovraesposizione di Scotti che sia l’azienda che lo stesso conduttore dovrebbero avere tutto l’interesse a tutelare l’appezzata professionalità di uno dei volti di punta di Canale5. Interessante sarebbe vedere l’effetto “amarcord” che il tanto bramato ritorno di Tira e Molla potrebbe sortire sul pubblico. Giusta, tra l’altro, la scelta di affidare la conduzione dello show ad un comico: un game come Tira e Molla necessita gioco forza di un intrattenitore, se non addirittura di un cabarettista. Peccato, però, che la scelta sia caduta su Enrico Brignano che, pur essendo un volto familiare seppur vagamente fiaccio, conserva – ben chiuso – nel proprio armadio un dimenticatissimo flop come quello di Pyramid, chiara manifestazione della scarsa quiz-attitude del comico. Quasi certamente l’ipotesi più interessante resta quella di riproporre 1 Contro 100, quiz show già etichettato da chi vi scrive come l’unica valida alternativa a Chi Vuol Essere Milionario, e finalmente epurato, come apertamente e dichiaratamente sperato dal sottoscritto, da una conduzione monocorde come quella di Sebastiani. Conduzione che mai come in 1 Contro 100 si pone come essenziale per creare quel dialettico antagonismo tra concorrente e muro, assente nelle precedenti edizioni ed ottenibile solo grazie ad un conduttore padrone della scena, capace di “giocare” e di creare quell’atmosfera di sfida propria di un’arena come quella del game show di Endemol Italia.

La partenza sembrerebbe fissata per il 1° giugno prossimo.

Quale game show vorresti per il preserale estivo di Canale5?

  • 1 Contro 100 (25% con 223 Voti)
  • Tira e Molla (38% con 338 Voti)
  • Total Recall (Gerry Scotti) (10% con 89 Voti)
  • Total Recall (Alessia Marcuzzi) (27% con 246 Voti)

Voti Totali : 895

Loading ... Loading ...