Amichevoli



22
luglio

CALCIO – AMICHEVOLI: JUVE, MILAN, INTER E LE BIG D’EUROPA IN ESCLUSIVA SU PREMIUM

International Champions Cup 2016

Dopo aver fatto da spettatore per tutti gli Europei in Francia, Premium si riaccende con il calcio proponendo le amichevoli di preparazione in vista della stagione 2016/2017, al via ufficialmente tra circa un mese. A partire da oggi – venerdì 22 luglio 2016 – la pay tv del digitale terrestre garantirà in esclusiva l’International Champions Cup, la competizione estiva che vede in campo le più importanti squadre al mondo.




14
luglio

AMICHEVOLI ESTIVE DI MILAN E INTER IN ESCLUSIVA SU PREMIUM SPORT

Premium Sport

Premium Sport

Per tutto il precampionato, Premium Sport trasmetterà in esclusiva assoluta, in diretta e in alta definizione tutte le amichevoli di Inter e Milan. I match estivi delle due squadre milanesi non saranno visibili su nessun’altra emittente pay.

Dopo “Milan-Alcione” di settimana scorsa, i rossoneri guidati da Sinisa Mihajlovic tornano in campo oggi, allo stadio “Chinetti” di Solbiate Arno (Varese), per sfidare il Legnano: fischio d’inizio alle ore 18.00, in esclusiva assoluta su Premium Sport.

Domani, mercoledì 15 luglio, tocca ai nerazzurri di Roberto Mancini, impegnati contro il neopromosso Carpi, in esclusiva assoluta su Premium Sport alle ore 18.00, da Riscone di Brunico.

Premium Sport” è il nuovo canale sportivo in onda 24 ore su 24 in alta definizione: informazione in tempo reale sugli eventi sportivi di tutto il mondo, sette notiziari al giorno, approfondimenti, speciali, magazine inediti e la partita “top” di ogni turno di Champions League e Serie A.

Il programma delle amichevoli estive di Inter e Milan:


31
maggio

MONDIALI 2014 – ULTIME AMICHEVOLI PER L’ITALIA: STASERA C’E’ L’IRLANDA, MERCOLEDI’ IL LUSSEMBURGO

Mondiali 2014 - Le nuove maglie dell'Italia

I Mondiali 2014 di calcio sono ormai alle porte. Giovedì 12 giugno prende il via la 20° edizione della Coppa del Mondo, con l’Italia di Cesare Prandelli attesa al debutto dall’Inghilterra il 14 giugno. La preparazione, dunque, volge al termine con le ultime amichevoli. E questa sera si respira l’atmosfera rivale inglese, perché la Nazionale è volata a Londra per l’amichevole contro l’Irlanda.

Amichevoli Italia: stasera si gioca contro l’Irlanda

In diretta su Rai 1 (e Rai HD) subito dopo il Tg1 delle 20.00, questa sera si gioca Irlanda-Italia, penultima amichevole per i nostri ragazzi prima del volo oltreoceano. Allo stadio londinese del Fulham, il Craven Cottage, sfida agli irlandesi allenati da Martin O’Neill. La telecronaca dell’incontro è affidata a Stefano Bizzotto, con il commento tecnico di Beppe Dossena e le interviste a bordocampo di Alessandro Antinelli. I pre e post gara, invece, sono condotti da Marco Mazzocchi.

Amichevoli Italia: l’incontro con il Lussemburgo fa slittare la finale di The Voice 2

Mercoledì 4 giugno, sempre in diretta su Rai 1 e Rai HD a partire dalle 20.45, riflettori sullo stadio Renato Curi di Perugia per Italia-Lussembrugo. Si tratta dell’ultima amichevole che precede la trasferta brasiliana. Un appuntamento molto atteso, che fa posticipare a giovedì 5 giugno la finale su Rai 2 della seconda edizione di The Voice.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





20
luglio

IL CALCIO D’ESTATE IN TV E I 10 EURO PER VEDERE NAPOLI E ROMA IN PPV

Napoli-Bayern Monaco

Ha iniziato la nuova Roma di Zeman (martedì nel match amichevole contro il Rapid Vienna) e la brutta abitudine è stata ripresa anche dal Napoli che già lo scorso anno aveva optato per questa soluzione. Alla faccia della crisi economica le amichevoli estive delle due squadre saranno visibili dagli appassionati solo in pay per view al “modico” prezzo di 10€ per ciascun match che sarà trasmesso sia da Sky Sport che su Mediaset Premium.

Così, domenica 22 luglio in diretta da Chicago, i lupacchiotti giallorossi dovranno scucire un “bel deca” per vedere il friendly match che vede opposta la squadra di capitan Totti ai polacchi dello Zaglebie Lubin mentre l’appassionato tifoso partenopeo dovrà sicuramente rinunciare a qualche giornata di mare con la propria famiglia per gustarsi i quattro incontri precampionato dei propri beniamini per un totale di 40€ pari a poco meno di 80mila lire del vecchio conio. Il Napoli infatti inizierà i suoi test di preparazione in attesa della Supercoppa Italiana dell’11 agosto (almeno quella è in chiaro su Rai1) questo pomeriggio alle 18.30 contro il Bayern Monaco, proseguirà il 29 luglio sfidando il Bayer Leverkusen mentre il 1°agosto sarà la volta del Bordeaux. Dopo la Supercoppa, l’appuntamento sarà il 19 agosto contro i greci dell’Olympiacos, tutti i match saranno ovviamente in pay per view.

Non è tanto grave il fatto che i match non vengano mandati in chiaro, ad essere discutibile è che gli incontri non saranno visibili nemmeno da chi è già abbonato alle pay tv e versa già decine di euro mensili per poter vedere il calcio. Sui forum specializzati infuria la protesta dei tifosi partenopei che suggeriscono metodi di visione ‘alternativi’ alla pay per view. D’altronde, a dare un’occhiata alle probabili formazioni di Napoli-Bayern Monaco salta subito all’occhio l’assenza di big come Cavani e De Sanctis e non giocheranno nemmeno gli ultimi acquisti Behrami e Gamberini. Vale davvero la pena spendere questi 10€ se si pensa che col trascorrere dei minuti il Napoli sarà infarcito di riserve e primavera?


22
agosto

BARCELLONA-NAPOLI IN PAY PER VIEW A 10 EURO SU SKY E PREMIUM: DE LAURENTIIS ‘SPECULA’ SULLA PASSIONE DEI SUOI TIFOSI

Aurelio De Laurentiis

Eravamo già pronti a gettare la croce addosso a Sky Sport e Mediaset Premium. Ma come, i calciofili pagano costosi abbonamenti per non perdersi nemmeno un minuto delle partite della propria squadra del cuore e le pay tv si permettono di chiedere ben 10 euro per la visione di un match amichevole? Paradossale, se si pensa che, allo stesso prezzo, Cologno Monzese offre il pacchetto che comprende anticipi e posticipi serali oltre alla ‘Diretta Premium’ della domenica pomeriggio.

Come si spiega allora la richiesta di una bella sommetta per vedere ogni singola amichevole estiva di una delle squadre italiane con il maggior seguito di pubblico (anche televisivo)? E’ una domanda che ci siamo posti ogni qualvolta il Napoli Calcio si appresta a scendere in campo per le gare di precampionato. E che non possiamo esimerci dal porgere proprio quest’oggi, quando alle 20.45 gli azzurri saranno di scena al Camp Nou di Barcellona per sfidare il team più forte del mondo.

E così anche quest’oggi i supporter partenopei dovranno sborsare 10 euro dopo averlo già fatto in occasione delle sfide con il Penarol (4 agosto), il Siviglia (7 agosto) e il Maiorca (il 13). Ma cosa c’è dietro questa politica dei prezzi delle due pay tv? Sono Murdoch e Berlusconi a voler “mettere le mani nelle tasche” dei tifosi napoletani? No, in realtà a voler “speculare” sulla passione dei campani è proprio colui che ha ridato la dignità calcistica ad una squadra che ne è stata sprovvista per un quindicennio. Aurelio De Laurentiis.