Alessandra Celentano



5
dicembre

AMICI:UNA CELENTANO AI MINIMI STORICI E MALIKA AYANE PER L’HAPPY BIRTHDAY ALLA DE FILIPPI

Amici di Maria, Classifica di gradimento

[Qui tutta la cronaca della puntata in liveblogging]

Le sfide nobilitano l’allievo: presto nella scuola di Amici, accanto alle parole chiave che la Celentano ha fatto imprimere sulle pareti della sua palestra, potrebbe comparire questa insegna, a suo modo allusiva al Lasciate ogni speranza dantesco. Oggi però piatto fin troppo ricco di sfida dialettica, tra i duelli per il banco e le divergenze filosofiche sul mondo della danza nell’affaire Grazia.




28
novembre

AMICI: IN BARBA ALLA CELENTANO, NICOLO’ SI SALVA DALLA SERIE B MA I PLAY OUT CONTINUANO. NELLY FURTADO RICEVE IL DISCO DI PLATINO

Amici di Maria De Filippi, Supercommissione (Nicolò)

[Per ripercorrere le tappe fondamentali della puntata di oggi di Amici, guarda il live blogging cliccando qui]

Nicolò alla visita di leva: se dovessimo dare un titolo al tema dominante dello speciale di oggi di Amici sarebbe proprio questo. Per il primo dei ballerini di serie B della scuola si tratta di una vera e propria vivisezione. Qualità di porteur, energia ed elasticità, improvvisazione ed espressività: niente rimane inesplorato agli occhi vigili dei tre commissari chiamati a giudicare (la ballerina Kolpakova e i coreografi Cannito e Bouy).


28
novembre

AMICI: LO SPECIALE DEL SABATO LIVE SU DM

Amici di Maria De Filippi, live

In diretta dal teatro 19 di Cinecittà in Roma, Maria De Filippi conduce il decimo appuntamento con lo speciale del sabato di Amici. Nuova sfida tra le squadre del sole e della luna ed esami per i “ballerini di serie B” giudicati da tre giudici esterni saranno gli elementi caratterizzanti della puntata. Come vi abbiamo anticipato sarà un sabato di passione per Nicolò, Michele, Maddalena, Gabriele e Grazia, etichettati da Alessandra Celentano come non idonei a proseguire il programma.

Si allunga la lista di star internazionali che scelgono lo studio di Maria De Filippi per esibirsi di fronte al pubblico italiano: dopo Shakira e Robbie Williams, l’ospite musicale di questo pomeriggio è la cantante canadese Nelly Furtado.

E noi, siamo pronti, in questo post, a commentare LIVE lo show a partire dalle 14.





23
novembre

AMICI: ENRICO VINCE MA LA SUA SQUADRA PERDE ANCORA. LA CELENTANO PROPONE IL RIMPASTO

Maria De Filippi (Amici)

Personaggi già marchio e personaggi ancora in cerca d’autore, una classe A e una classe B: l’ultimo speciale di Amici ‘costringe’ professori e discografici a calare la maschera. La caccia alle streghe contro gli invisibili della scuola è cominciata, e non poteva non essere la prof Celentano a spolverare i macchinari della tortura mediatica. Finiscono nel girone infernale di chi non può ambire alle borse di studio persino Grazia e Nicolò, un segno di onestà tutta protesa a riconoscere la meritocrazia che i puristi della danza e del canto pretendono ormai dall’accademia di Maria De Filippi. Bisognerà adesso vedere quanti professori accetteranno il rischio di rimettere in discussione l’assetto della classe, considerato che parte integrante del programma è diventata la strategia di marketing.


14
novembre

AMICI: E’ DELIRIO PER ROBBIE WILLIAMS E PER IANCU BORCHIATO. VITTORIA AL SOLE. STEFANO MANTIENE MIRACOLOSAMENTE IL BANCO

Robbie Wiliams e Maria De Filippi (Amici)

[PER IL LIVE BLOGGING DI AMICI, CLICCA QUI]

Puntata sui generis oggi ad Amici, con risvolti tanto esilaranti da far ridere veramente di gusto la stessa Maria De Filippi, moderatrice compiaciuta di dibattiti artistici sempre più peperini e molto generosa nel sopperire alle varie esigenze che si vengono a creare, vedi la necessità di fungere simpaticamente da leggio umano per Matteo Macchioni. A tratti, all’interno dello studio, si è creata una vera bolgia, tanto il delirio per l’arrivo di Robbie Williams; persino la regia e il servizio d’ordine sono stati travolti dalla festa d’eccezione per la popstar. Svenimenti a catena per chi ha avuto modo di toccare la rockstar, sommerso dagli entusiasmi, a tal punto da controllare con difficoltà la sua esibizione per cui ha scelto coraggiosamente la formula live.





7
novembre

AMICI: PIERDAVIDE SUPERSTAR MANTIENE IL BANCO NELLA CLASSE DELL’AUTOGESTIONE

Pierdavide Carone, Amici

Puntata nel segno di Pierdavide Carone e della sua sfida, quella appena conclusasi di Amici di Maria De Filippi. Il cantatutore titolare non perde il suo banco, nonostante un brillante sfidante, e legittima il suo primato morale interpretando la propria musica un po’ alternativa che mancava nel profilo della trasmissione. E’ già sugli scudi dopo l’ottima riproposizione del cavallo di battaglia La ballata dell’ospedale, già cantata a furor di popolo nonostante la sua atipicità. Completa il capolavoro di Pierdavide l’esecuzione di Jenny e una bella vena intimistica in Anche per te di Battisti. Lo sfidante è più impreciso soprattutto per la metrica stringente dei testi che molte volte lo porta ad arrivare a corto di fiato e perdere la lucidità del pezzo.


31
ottobre

AMICI: VINCE IL SOLE. PROF IN IMBARAZZO TRA GAROFALO ‘CAFONE’ E MARIA LA FUSTIGATRICE

Alessandra Celentano (Amici)

Un tronista fuori quota e improbabile come il maestro Vessicchio, tappeti di pelo Ikea per il sempre più attaccato Garofalo, oggi  definito addirittura cafone da Alessandra Celentano, causa un ennesimo ”ambarazzante” balletto che degenera in un lunghissimo diverbio. A far da contorno, quest’oggi, una De Filippi scatenata con le sue bacchettate. Amici è ormai macrocontenitore, il bazar dello spettacolo che mira a non lasciare nessun segmento di gusto privo di soddisfazione.

Vince il Sole, squadra decisamente più competitiva grazie ai continui cambiamenti di assetto. In sfida Grazia Striano e Pierdavide Carone, anche se, su quest’ultimo, siamo pronti a scommettere che il banco non corra pericolo. Il nuovo pezzo-ballata del cantautore lo candida sempre di più al podio ideale della trasmissione e difficilmente il programma si priverà di una penna così insolita per gli standard della trasmissione. La punta di diamante della puntata è comuque la bellissima Shakira, che con il suo fascino solare diventa una sorta di motivo di rivalsa per i sostenitori della videodance, nuova disciplina in cerca di legittimazione, che vede nella melliflua Maddalena Malizia la degna rappresentazione della rivoluzione danzereccia (un’involuzione grottesca secondo i più puristi).

La saga degli inediti, intanto, continua ininterrottamente: oggi è il turno di Arianna Mereu, che finalmente ha un suo spazio concreto e “scende” a cantare, anche se comunque, al di là di qualche imprecisione nell’esecuzione, la sua fatica a trovare il trampolino per spiccare il volo si vede tutta. Il testo del brano è carino, con tutte le implicazioni insoddisfacenti che presuppone la normalità nell’arte. E’ brava ma dopo che si riascolta La voce delle stelle di Loredana è come se fosse spazzata via dalla memoria.

Dopo il salto i promossi e bocciati della puntata


24
ottobre

AMICI: QUARTA SFIDA. VINCE IL SOLE TRA COREOGRAFIE AMBARA…ZZANTI E I COMPLIMENTI DI GRIGNANI. NUOVI BANCHI IN DISCUSSIONE.

Amici, Maria de Filippi e Gianluca Grignani

Formula ben consolidata, meccanismo che torna ad essere vincente e convincente grazie alla buona ventata di novità e di innesti. Amici e Maria De Filippi si possono così permettere il lusso di navigare tranquilli sfruttando i filoni vincenti dell’ottima annata, arrivando anche a strafare in tutta tranquillità infrangendo molti tabù televisivi. Senza remore e in totale libertà Garrison dà della figa spaziale a Maddalena e Grignani, venuto a benedire la riproposizione del suo testo scritto per Enrico Nigiotti, non si fa problemi a dare eco alla sboccata di turno del caposquadra della luna, solito sindacalista rivoluzionario e indomito polemico, preoccupato di fare una “figura di merda” (parole testuali!).Gli allievi si scatenano nei loro slang e nei loro coretti, come se fossero al residence senza telecamere. Ecco la nuova frontiera del naturalismo defilippico.

E’ di nuovo il Sole, anche se di misura, a trionfare, segno che il rimescolamento dopo la prima sfida è stato più che opportuno (qui il riassunto sfida per sfida delle esibizioni). Imperdibili ormai i momenti ambaradan: Garofalo non sa più quali balzani elementi introdurre nelle coreografie per emergere e mantenere la ribalta con una propria cattedra. La Celentano raccoglie le costanti provocazioni e bolla, a ragion veduta, queste creazioni anomale come caciarate ambarazzanti. Nemmeno nelle peggiori giornate di Garrison infatti avevamo visto sul palco al contempo gli occhialoni della pubblicità dell’amaro e il velo da sposa usato come sciarpetta. Un flusso scomposto e con ammiccamenti di bassa lega forse più da videoclip pop che da danza vera e propria.

Prosegue anche la novellizzazione pop del patrimonio lirico. Per il secondo volume dell’opera spiegata al popolo, come se fosse una fiaba, c’è L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti di cui Matteo interpreta Nemorino nell’aria La furtiva lacrima, riuscendo ad essere meno rigido rispetto alla settimana scorsa, aprendo, per quanto consentito dalla tecnica tenorile, a un racconto espressivo del testo. Nota positiva della puntata è la scelta di dare spazio prima a coloro che finora erano rimasti più nelle retrovie, scelta che comunque incide sulla spettacolarità delle dinamiche, meno brillanti rispetto a sabato scorso. E’ la sfilata dei poco talentuosi nei confronti dei quali i professori stessi non sanno come comportarsi. A Yanuaria e Valeria viene nuovamente negata l’esibizione: si preferisce schierare i cavalli di battaglia per chiudere col botto la sfida.

[Dopo il salto il pagellino della puntata]