Alberto Angela



2
aprile

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (26/03-01/04/2012). PROMOSSI ALBERTO ANGELA E LA CARRA’, BOCCIATI I “TONI” DELLA INCONTRADA E SANTORO DG RAI

Belen Rodriguez e Luciana Littizzetto

10 ad Alberto Angela. Tale padre, tale figlio: il divulgatore con Ulisse si conferma allievo perfetto del genitore, confezionando un programma che a contenuti pregevoli abbina un linguaggio accessibile. Sarà per questo che anche nella serata più difficile per una rete cadetta riesce ad agguantare un eccellente 9.6% di share.

9 al format di Amici venduto in America e in Inghilterra (per maggiori info clicca qui). Finalmente.

8 a Raffaella Carrà. Ospite di Panariello Non Esiste la regina del Tuca Tuca si dimostra in forma nonchè capace di catalizzare su di sè le attenzioni dei media. A quando il grande ritorno in tv?

7 a Panariello non esiste. Al di là degli ascolti e dei contenuti che non hanno convinto del tutto, a Mediaset lo sbarco di Giorgio Panariello è servito eccome. Anche a Canale 5 un’altra televisione è possibile.

6 all’intervento di Luciana Littizzetto ad Amici. Da premettere che la comica torinese è una numero uno e anche al cospetto di Maria di Mediaset ha fatto il suo dovere.  Peccato, però, che al suo intervento sia mancata la ciliegina sulla torta, tante battute a raffica senza un climax.




10
marzo

ULISSE: DA QUESTA SERA SU RAI3 TORNA IL PIACERE DELLA SCOPERTA

Alberto Angela

Niente ballerini, né talenti da lanciare, l’offerta alternativa agli show del sabato sera arriva come di consueto da Rai3. A partire da questa sera alle 21,30, Alberto Angela tornerà a esplorare il cosmo, la terra, il corpo umano, la nostra storia e la nostra cultura nel nuovo ciclo di Ulisse, il piacere della scoperta. Otto nuovi appuntamenti, ai quali se ne aggiungeranno altrettanti in autunno, per cercare di rispondere alle tante domande che la curiosità ci pone quotidianamente.

Anche in questa stagione Angela, con l’immancabile supervisione del padre Piero, si avvarrà di numerose tecniche per esplorare il mondo della conoscenza: dalle riprese ad hoc nei luoghi di cui si parla, ai documentari, ma anche fiction realizzate appositamente e ricostruzioni virtuali. Nel programma, curato con la collaborazione di Andrea Felici, Aldo Piro, Barbara Gallavotti e Etra Palazzi, ogni strumento è infatti, utile a far si che Ulisse rappresenti per il pubblico a casa un appuntamento istruttivo, ma allo stesso tempo affascinante.

La prima puntata, in onda questa sera, sarà dedicata alla Roma Cristiana. Da molti secoli Roma è meta di milioni di turisti. Ad attirarli sono i resti archeologici dell’impero, le meraviglie artistiche che si sono sovrapposte nel corso dei secoli, ma anche – e soprattutto – il suo essere centro della cristianità. Nel corso della puntata Alberto Angela compirà un viaggio nella Roma Cristiana, nei tanti luoghi, monumenti, edifici che hanno fatto la storia della cristianità. Il viaggio toccherà chiese celebri, alcune “mete obbligate” dei giri turistici, ma anche angoli della città più appartati, nascosti, dove sono presenti testimonianze importanti della storia della Chiesa. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


16
giugno

SUPERQUARK: PIERO ANGELA SU RAI1 CON UN NUOVO CICLO DI PUNTATE

Piero Angela

Piero Angela

Arriva l’estate, le generaliste vanno in vacanza ma rimane immancabile l’appuntamento fuori garanzia con lo storico programma di divulgazione scientifica di Rai1 targato Piero e Alberto Angela: Superquark. Nato nel 1995 dalle ceneri di Quark, il programma dedicato alla scienza, da ben 30 anni in onda, rimane un caposaldo della programmazione dell’azienda pubblica nonostante la forte concorrenza delle tv tematiche su Sky e Premium.

Squadra che vince non si cambia, ed infatti la struttura del programma rimarrà invariata anche in questa nuova edizione, in onda a partire da stasera e fino al 1° settembre, con la presenza in studio, a rotazione al fianco di Piero Angela, di vari esperti tra i quali il Professore La Vecchia, epidemiologo dell’Istituto Negri, il paleontologo Marco Avanzini, il Professore Franceschi, studioso dei pluticentenari, il fisico Paco Lanciano e il Professore Carlo Someda, esperto di brevetti.

Non mancheranno le rubriche storiche tra cui quella sull’alimentazione che, dopo la scomparsa del Professor Cannella, verrà curata dalla sua collaboratrice Dottoressa Bernardi; mentre il Professor Mainardi ci illustrerà il mondo animale. In esterna troveremo invece Alberto Angela, già avviato nella conduzione in solitaria, che ci mostrerà le meraviglie del Belpaese, avvalendosi della ricostruzione virtuale.





6
marzo

ULISSE RIPARTE QUESTA SERA ALLA SCOPERTA DEL QUIRINALE

Torna il programma di divulgazione scientifica che più di tutti ha lasciato un segno nell’informazione targata Rai. Dopo l’inimitabile SuperQuark, questo è ovvio, come altrettanto ovvio è che sia suo “compare”. A partire da questa sera, sabato 6 marzo, in prima serata su Rai Tre, riparte Ulisse - il piacere della scoperta, condotto come al solito da Alberto Angela per dodici imperdibili puntate.

Si comincia col botto, verrebbe da dire. Il bravissimo figlio di Piero andrà alla scoperta del Quirinale, la sede della Presidenza della Repubblica. Grazie a Rai Quirinale, infatti, Ulisse è riuscita ad entrare in uno dei palazzi più famosi di Roma, che nessuno ha mai potuto visitare davvero così a fondo. Un palazzo straordinario: la sua struttura, la sua architettura, persino i suoi splendidi giardini, riflettono fedelmente la storia d’Italia, ogni epoca vi ha lasciato una sua impronta.

Ma ci saranno molte altre chicche nel corso di questo ciclo di Ulisse: dai consueti viaggi nel mondo animale e vegetale all’universo dei gemelli, per il quale si potrà seguire un sensazionale filmato sulla gravidanza di una madre che si prepara a dare alla luce tre piccoli bimbi. Dalle memorie di Anna Frank alle ricostruzioni storiche di grandi personaggi del passato, come Riccardo Cuor di Leone, Leonardo, Edison, Marconi e Watt.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,