Alba Parietti



6
marzo

Tapiro ad Alba Parietti per lo scontro con Selvaggia Lucarelli a Ballando con le Stelle

parietti tapiro

Valerio Staffelli e Alba Parietti

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.40) Alba Parietti riceverà il Tapiro d’oro per la bagarre con Selvaggia Lucarelli a Ballando con le Stelle e su Facebook (qui maggiori info).




5
marzo

Ballando con le Stelle 2017: questioni di ego

Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti

Cogito Ego” Sum. Sta diventando una specie di trend dalle parti di Ballando con le Stelle 2017 esibire il proprio ego, o comunque parlarne. Regina indiscussa: Alba Parietti che, dopo le avvisaglie di 7 giorni fa, si scontra con Selvaggia Lucarelli.


4
marzo

Ballando con le Stelle 2017: la settimana. Selvaggia Lucarelli commenta il ‘picco Parietti’, passato lo ’shock’ della De Sio

alba parietti

Il picco di Alba Parietti

Sono ancora tutti in gara. Le tredici coppie di concorrenti di Ballando con le Stelle 2017, dopo la prima “turbolenta” puntata di sette giorni fa, si preparano a scendere di nuovo in pista per il secondo appuntamento con lo show del sabato sera di Rai1 capitanato da Milly Carlucci. Ma cos’è successo agli aspiranti ballerini vip questa settimana, fuori e dentro la sala da prove?





23
febbraio

Ballando con le Stelle 2017: Alba Parietti

Marcello Nuzio e Alba Parietti

Il suo nome completo è Alba Antonella Parietti, è nata a Torino, il 2 luglio del 1961. Ha 55 anni ed è alta 1,75 cm. Attrice, conduttrice e opinionista tv; attualmente (pare) single ma ha alle spalle un matrimonio e un figlio insieme a Franco Oppini, e alcune importanti storie d’amore (la ricordiamo ad esempio al fianco del principe Giuseppe Lanza di Scalea e di Christopher Lambert). Da sabato 25 febbraio è una dei tredici concorrenti di Ballando con le Stelle.


14
febbraio

Ballando con le Stelle 2017: ecco il cast

alba parietti ballando con le stelle

Alba Parietti

Un cast che promette scintille. Sabato 25 febbraio in prima serata su Rai1, tredici aspiranti ballerini scenderanno in pista per la premiere di Ballando con le Stelle 2017.  Anche per questa edizione, Milly Carlucci ha messo in piedi un gruppo dal sapore eterogeneo in cui non mancano le sorprese. Scopriamo allora chi sono i concorrenti.





21
maggio

ANNOUNO: GIULIA INNOCENZI TORNA CON UN REPORTAGE ANIMALISTA. ALBA PARIETTI E DI PIETRO OSPITI FISSI

Giulia Innocenzi

Giulia Innocenzi riparte dai maiali. Stasera la giornalista tornerà in prime time su La7 alla guida di AnnoUno e lo farà con un reportage inchiesta dedicato agli allevamenti intensivi, in particolare di suini, e alla carne. La puntata in onda stasera – la prima di quattro nuovi appuntamenti – è intitolata Carne no?, tema attorno al quale dibatteranno i ventuno giovani opinionisti del talk show assieme ai due ospiti fissi del nuovo ciclo: Alba Parietti e Antonio Di Pietro.

Announo: Alba Parietti e Antonio Di Pietro ospiti fissi

Ad Announo si scontrano mondi diversi: è questa la ricchezza del programma, non sapere quello che avverrà in diretta. E’ la coppia migliore a cui potevamo aspirare” ha dichiarato la Innocenzi annunciando la strana coppia.

Announo: la prima puntata con Farinetti e Veronesi

Nel primo appuntamento, la Innocenzi mostrerà dei veri e propri blitz notturni da lei stessa realizzati, assieme a un gruppo di animalisti, in diversi allevamenti di suini della Pianura Padana, per mostrare le pessime condizioni igieniche e lo stato in cui i maiali vengono allevati prima di finire al macello e poi sulle nostre tavole. Al dibattito in studio contribuiranno l’imprenditore e fondatore di Eataly Oscar Farinetti, l’oncologo Umberto Veronesi e lo scrittore Mauro Corona.


10
febbraio

SANREMO LIVE24: 10 FEBBRAIO 2015. PROVE ALBANO E ROMINA: L’EMBARGO VALE PER TUTTI MA NON PER IL DIRETTORE – LA COSA PIU’ BELLA DI SANREMO 2015: IL CANE ANTIDROGA CON IL SUO PASS (FOTO)

Albano e Romina - Sanremo 2015

Albano e Romina durante le prove a Sanremo 2015 (dal Twitter di Giancarlo Leone)

Prove di Albano e Romina: l’embargo vale per tutti, ma non per il direttore

Ieri, al termine delle prove per i 20 cantanti in gara, il Teatro Ariston si è blindato per accogliere a porte chiuse, chiusissime, Albano e Romina Power. Embargo assoluto per tutti tranne uno: il direttore di Rai 1 che pubblica allegramente su Twitter una foto della coppia sul palco. La vede in apertura di questo post.

Immancabile Parietti a Sanremo: inviata del settimanale Chi

Poteva mancare Alba Parietti a Sanremo? No. Quest’anno la nostra sarà inviata per il settimanale Chi.

La cosa più bella di Sanremo 2015: il cane antidroga dei Carabinieri con il suo pass

Ecco la foto:


23
gennaio

LA TV CONTAMINA IL TOTO-QUIRINALE. LA PARIETTI VUOLE LA GABANELLI, RITA DALLA CHIESA SOSTIENE NANDO, MENTRE IL WEB IMPAZZISCE PER MAGALLI

Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli

Se due anni fa fu la prediletta del Movimento Cinque Stelle, che poi dovettero frettolosamente ripiegare su Stefano Rodotà, oggi l’endorsement alla Gabanelli come inquilino ideale del Quirinale arriva da Alba Parietti.

“I nomi fatti non mi danno emozione, tentiamo qualcosa di veramente diverso”, ha detto a Servizio Pubblico la showgirl torinese. “Perché non Milena? Una donna che mi piacerebbe, che ha dato la sensazione di avere coraggio, forza. E poi ha superato la cinquantina…”.

Ospite di Santoro assieme a Vittorio Sgarbi, la conduttrice ha rivendicato il “bisogno di speranza, di credere in qualcosa”. Per questo “serve qualcuno che abbia coraggio e che l’abbia dimostrato”. Insomma, “qualcuno che la gente consideri un garante”.

Magalli in testa alle Quirinarie del Fatto

Colle e tv: mai come stavolta il binomio ha subìto tanti intrecci, con la figura di Giancarlo Magalli divenuta ormai sinonimo di goliardia sul web all’indomani di una consultazione lanciata dal Fatto.

“La volata nel sondaggio de il Fatto Quotidiano ha provocato moltissime reazioni – ha scritto il presentatore de I Fatti Vostri in un lungo post su Facebook – a tutti ho cercato di spiegare come il nostro sia soprattutto un segnale che vogliamo lanciare, con passione ed impegno, per significare a chi di dovere che è veramente ora che qualcosa cambi. Sono stato scelto come volto di questa insurrezione sorridente avrebbero potuto scegliere molti altri volti al posto del mio e la protesta sarebbe stata egualmente efficace, perché la faccia da mettere è, sì, importante, ma quelle che contano sono le facce da togliere. Mi ha chiamato anche un giornalista de Il Fatto. Ha scherzosamente cercato di farmi dire due cose: la prima è che sarei pronto a ritirarmi dal ballottaggio, come a dire che lo scherzo è finito, e poi che i miei voti se li potrebbe prendere Rodotà che a me è persona che non dispiace.