Access Prime Time



31
maggio

DA DA DA: UN NUOVO TUFFO NELL’AMARCORD DA STASERA SU RAI1

Da da da

Archiviati i pacchi di Affari tuoi e le identità nascoste de I soliti ignoti, da questa sera l’access prime time di Rai1 riprende il viaggio nell’amarcord con Da da da. Nato dalle ceneri del Supervarietà di Paolo De Andreis e forte dei buoni consensi di pubblico ottenuti la scorsa estate, la trasmissione firmata da Elisabetta Barduagni torna con un ciclo di nuove puntate, in onda tutti i giorni alle 20,30. Sketch comici, gag, momenti musicali e spezzoni cinematografici, ripescati dall’infinito archivio della Rai, saranno ancora una volta rispolverati e montati seguendo un filo conduttore.

Una formula vincente nella quale è possibile riscontrare e apprezzare l’impegno, da parte del gruppo autorale della trasmissione, nel valorizzare l’imponente patrimonio audiovisivo della tv di Stato offrendo al pubblico brevi ma efficaci documentari” sulla storia e l’evoluzione della tv. Un programma in cui, a differenza di Supervarietà, caratterizzato da un montaggio casuale di spezzoni, in buona parte legati a un ristretto numero di artisti e varietà, si ha finalmente la possibilità di ritrovare volti e spezzoni di show meno noti al pubblico, ma non per questo meno validi ed interessanti.

Da da da, che la scorsa estate è riuscito a raggiungere una media di 5.000.000 di spettatori con il 25% di share dando del filo da torcere alle Velone di Canale 5, da lunedì 6 giugno dovrà scontrarsi con Paperissima Sprint, lo show estivo di Antonio Ricci che in questa nuova edizione vedrà oltre al Gabibbo e al campione di bike trial Vittorio Brumotti, anche la presenza della rediviva Giorgia Palmas.




23
maggio

ITALIA 1 PUNTA SUL CRIME: AL BANDO I GAME SHOW (IN REPLICA), IN ACCESS DEBUTTA THE MENTALIST

The Mentalist

Antonio Ricci può tirare un sospiro di sollievo. Se è vero, infatti, che dopo game show su game show, nell’access prime time di Italia 1 ritorna un telefilm, è altresì assodato che, trattandosi di un crime, il rischio di cannibalizzazione con la nuova edizione di Paperissima Sprint è pressochè nullo.

Ad occupare il delicato slot non ci sarà dunque un teen drama o una commedia familiare, come accaduto con The Oc (che farà capolino al pomeriggio) e Una Mamma per Amica, bensì una serie destinata ad un pubblico più adulto. Dal 29 maggio, dalle 20.20 su Italia 1, troveremo infatti The Mentalist.

La serie con Simon Baker, grande successo in America ma che non ha mai attecchito in Italia (almeno in prima serata), tornerà sulla rete diretta da Luca Tiraboschi a partire dal primissimo episodio della stagione d’esordio. Una scelta, quella di puntare sul crime, che da un lato stupisce (CSI Miami in preserale non sta dando buoni risultati) ma dall’altro potrebbe essere proprio quella giusta per dar fastidio al satellite, rivolgendosi ad un target di pubblico diverso che non è solito guardare i quiz.


19
maggio

IL PARADOSSALE PALINSESTO DI RAI3: DOPO LE CASALINGHE IN PRIME TIME, SABRINA VITA DA STREGA NELL’ACCESS

Sabrina vita da strega

Sabrina vita da strega

C’è un fatto curioso che sta caratterizzando gli sgoccioli di questo agguerrito periodo di garanzia: l’innesto di produzioni dal target più commerciale all’interno di una rete, Rai3, che si è sempre caratterizzata per una programmazione a forte vocazione da “servizio pubblico” con una marcata predisposizione per i programmi di approfondimento giornalistico, d’inchiesta e a carattere regionale, e i talk show.

I tentativi di portare sulla terza rete pubblica gli “scarti” di Rai2 sono tutti pressoché falliti. E tra i flop non possiamo dimenticare la sesta stagione di Desperate Housewives che l’anziano pubblico di Rai3 ha snobbato tout court mentre gli affezionati hanno comprensibilmente optato per altre piattaforme.

Intanto in attesa che arrivino novità su Agrodolce – la cui messa in onda pare tutt’altro che scontata nonostante le riprese già avviate della seconda stagione -, nella fascia di access prime time, da anni monopolio dei telegiornali, Paolo Ruffini le sta provando veramente tutte. E l’ultima novità è talmente paradossale e inspiegabile da giustificare pure le casalinghe disperate nel prime time della terza rete.





13
febbraio

AFFARI TUOI: DA QUESTA SERA RAI 1 APRE I PACCHI. ROMPERA’ ANCHE LE SCATOLE A STRISCIA?

Affari Tuoi - Max Giusti

Ritorna questa sera nell’access prime time di Rai 1, l’appuntamento con Max Giusti e i pacchi di Affari tuoi. Il programma che vide il trionfo di Bonolis, la rinascita artistica di Pupo e la consacrazione di Flavio Insinna, è pronto a tenere compagnia al pubblico con una nuova edizione, nella quale saranno presenti diverse novità.

La più importante è sicuramente rappresentata dal pacco matto, che potrebbe permettere ai 20 concorrenti provenienti da altrettante regioni d’Italia, di portare a casa sino a 1 milione di euro. Quando il concorrente in gioco si troverà ad aprire il pacco matto, avrà di fronte a sé otto plichi sigillati con altrettante possibilità di gioco diverse. Ne dovrà scegliere uno a caso e, a seconda di quello che capiterà, potrà raddoppiare o dimezzare il premio più alto ancora in gioco  o, addirittura, essere obbligato a cambiare il suo pacco.

Tra le innovazioni anche l’introduzione del gioco de L’Indovino, grazie al quale il concorrente di turno, indovinando il premio contenuto in un determinato pacco prima di aprirlo, potrà vincere 1.000 euro che, nel caso di risposta errata, andranno a costituire un montepremi crescente di puntata in puntata. Confermati, dalle precedenti edizioni, il pacco X e il pacco Y con un valore compreso tra 0,02 centesimi e 200.000 euro, a seconda delle buste  estratte a inizio puntata dall’urna presente in studio. I concorrenti non potranno contare sul sostegno della propria famiglia, non più presente in studio come invece accaduto in passato.


8
novembre

TRASFORMAT: ENRICO PAPI CONDUCE UN NUOVO GIOCO NELL’ACCESS DI ITALIA1. CON LUI RAFFAELLA FICO E KATIA FOLLESA

Enrico Papi conduce Trasformat

L’access prime time è una fascia da sempre molto delicata. Ne sa qualcosa Italia1 che non riesce a imporsi con continuità dai tempi di Sarabanda. Da questa sera alle 20.30 la rete giovane del Biscione ci riprova con un game nuovo di zecca dal titolo Trasformat. Condotto da Enrico Papi, il quiz è stato ideato con l’ausilio della figlia di dieci anni dello stesso conduttore. Nessun format straniero quindi, ma un’idea tutta italiana, sviluppata da Papi e dagli autori del programma.

Il meccanismo, molto semplice, rimanda infatti al titolo stesso del game e prevede si indovini chi, tra i mille volti del mondo della televisione, del cinema e dello sport, si celi dietro la “trasformazione” operata dagli autori del gioco: tre manche e tre concorrenti che partono avendo ciascuno una dotazione di 20 “vite” messe in gioco, di volta in volta, nel tentativo di fornire la risposta esatta. Al termine, chi tra i concorrenti superstiti avrà conservato più “vite”, si misurerà con il gioco finale, ‘Faccia da Cubo’ nel corso del quale, per aggiudicarsi il titolo, dovrà indovinare il nome di sei celebrity “trasformati”.

Il gioco, che strizza l’occhio al Ma chi è? dei giochi in scatola, vedrà la partecipazione di Katia Follesa (del duo Katia e Valeria) e di Raffealla Fico, compagna inseparabile di Papi. Definito un programma pazzoide e moderno, Trasformat cercherà di alzare l’asticella dello share su un buon 7-8% che permetterà di migliorare gli ascolti del prime time della rete e di non mettere troppo in difficoltà Striscia la notizia. Riuscirà il gioco trasformer nell’ardua impresa?





4
agosto

MAURIZIO COSTANZO E GIANCARLO MAGALLI A DM: SE NON CI APPROVANO “HO UNA NOTIZIA PER TE”, LO PIAZZIAMO ALTROVE!

Maurizio Costanzo e Giancarlo Magalli, capisquadra di Ho una Notizie per Te

[Davide Maggio per TV Sorrisi e CanzoniMaurizio Costanzo c’ha preso gusto. Se è vero che a partire da settembre condurrà in coppia con Giampiero Galeazzi la puntata del venerdì di Bontà Loro, è altrettanto vero che non c’è due senza tre. Costanzo ha da poco registrato la puntata zero di un nuovo quiz che vede al timone non uno ma ben tre “cerimonieri”. 

Ho una notizia per te”, questo il titolo provvisorio del gioco, potrebbe segnare il ritorno in video di Claudio Lippi affiancato da due capisquadra d’eccezione come Maurizio Costanzo e Giancarlo Magalli. Ma se per Lippi v’è più d’un dubbio, i capisquadra sarebbero invece già pronti per andare alla conquista dell’access prime time della domenica di Raiuno.

Tratto dal format inglese “Have i Got News for You” della Bbc, rete sulla quale viene trasmesso da vent’anni, il gioco potrebbe portare una ventata di allegria sulla rete ammiraglia della Rai. Abbiamo chiesto ai due capisquadra Maurizio Costanzo e Giancarlo Magalli di svelarci i retroscena. 

Maurizio e Giancarlo, in cosa consiste il programma?

Magalli: E’ un info-game, un quiz che si basa sull’informazione, sempre però in modo divertente. Vengono fatte  domande, anche con supporto video e foto, su temi di attualità, politica e costume. Come dire, notizie vere presentate sotto forma di gioco. E, soprattutto, con il sorriso.

Costanzo: Descrizione perfetta, ma sottolineerei che è una produzione interamente RAI, cosa che garantisce un abbassamento dei costi.

Com’è andata la puntata test?

GM: Ci siamo divertiti e siamo tutti molto soddisfatti. Ci ha confortato molto il fatto che il pubblico ridesse. Il pubblico è facile farlo applaudire ma se non vuole ridere c’è poco da fare. Maurizio era entusiasta come un ragazzino. Ha detto “se non lo fa la Rai, lo produco io”.

MC: E’ vero, il divertimento che c’è stato è il dato di fatto più sicuro. Quando si divertono i conduttori, anche se non più giovani, vuol dire che qualcosa c’è. Proprio per questo ho detto: “Se non lo fa la Rai, cerchiamo di venderlo altrove”. Anche a Mediaset.

Lo vedremo presto in onda?


2
agosto

BOOM! COSTANZO E MAGALLI ALLA CONQUISTA DELL’ACCESS DOMENICALE DI RAIUNO

Ho una notizia per te, versione italiana di "Have i got news for you" della Bbc

La notizia è di quelle ghiotte. Prendete la puntata zero del game testato alcuni giorni fa da Lippi, Costanzo e Magalli, aggiungeteci la nostra anteprima criptata (la trovate qui) ed il gioco è fatto.

Come DM anticipa dalle pagine di TV Sorrisi e Canzoni (in edicola domani), Rai1, a partire dal 12 settembre,  si “doterà” di un nuovo access prime time domenicale con tre cerimonieri d’eccezione. Ho una notizia per te, questo il nome (provvisorio) del game tratto dall’inglese “Have i got news for You“, sottoporrà ai concorrenti domande su notizie d’attualità ma presentate in chiave irriverente e divertente grazie all’aiuto di singolari contributi fotografici e video.

Se, però, per il conduttore c’è più di un dubbio, sono certi i due capisquadra che rispondono al nome di Maurizio Costanzo e Giancarlo Magalli. Il gioco, infatti, prevede la presenza di due concorrenti (vip) accompagnati da altrettanti capisquadra e capitanati dal conduttore del programma.


31
luglio

BOOM! BUONE NUOVE

Scopri la nuova anteprima firmata davidemaggio.it

SOLUZIONE: Partirà il 12 settembre il nuovo access di Rai1.

Maggiori info cliccando qui