7
novembre

DM LIVE24: 7 NOVEMBRE 2014. BACIO IN DIRETTA TRA RICKY MEMPHIS E MAX GIUSTI, ALFONSO SIGNORINI SABATO A CHE FUORI TEMPO CHE FA

Bacio Memphis - Giusti

Bacio Memphis - Giusti

Bacio pro AIRC tra Memphis e Giusti

Un bacio in diretta per sostenere l’Airc: è quanto accaduto stamattina a Radio2 SuperMax, il programma condotto da Max Giusti e Gioia Marzocchi. Ospite della trasmissione era Ricky Memphis, testimonial dell’Airc, che si è divertito ad accettare la provocazione di Max Giusti, il quale, dopo il ‘bacio’, ha chiesto al pubblico di contribuire alla raccolta fondi dell’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro.

Signorini a Che Fuori Tempo che Fa

Dopo le polemiche scatenate dal servizio pubblicato dal settimanale Chi su Marianna Madia, il direttore del settimanale Alfonso Signorini, che ha da poco pubblicato la sua autobiografia ‘L’altra parte di me’ (Mondadori), sarà ospite sabato 8 novembre a Che fuori tempo che fa.




15
maggio

COME UN DELFINO – LA SERIE: ANTICIPAZIONI DELLA SECONDA PUNTATA

Come un Delfino - La serie

Questa sera ha preso il via su Canale 5, dopo numerosi rinvii, Come un Delfino – La serie, fiction con protagonisti Raoul Bova, Ricky Memphis, Maurizio Mattioli e le new entry Giulia Bevilacqua ed Edoardo Sylos Labini. Nella nuova serie, arricchita dalle musiche del maestro Ennio Morricone, i protagonisti hanno potuto, durante le riprese, usufruire delle strutture sportive di eccellenza della FIN.

La Federazione Italiana Nuoto ha, infatti, vissuto con grande partecipazione la realizzazione della fiction, mettendo a disposizione strutture come lo Stadio del Nuoto del Foro Italico, il Polo Natatorio di Ostia ed il Centro Federale  di Pietralata. Non solo, la FIN ha anche dato agli attori la possibilità di prendere parte a gare vere e proprie, dando così una reale veridicità alla serie. A riguardo, grande entusiasmo è stato espresso dal Presidente FIN Paolo Barelli, che in sede di presentazione della fiction ha dichiarato:

“L’occasione di partecipare alla produzione di una serie tv sul nuoto, attraverso regia e cast di prestigio, ci rende orgogliosi e ci consente di promuovere con maggiore impulso le nostre discipline sportive che sono tra le più complete e salutari. Lo sport, e il nuoto in particolare, sono lo strumento migliore per trasmettere ai giovani i valori della vita e i principi che la regolano e questo film è il miglior manifesto per la divulgazione degli stessi. La televisione entra in tutte le case, così come il nuoto è presente in tutte le famiglie italiane. Raoul Bova è il nostro testimonial naturale. La Federazione Italiana Nuoto non poteva ricevere miglior attestato”.

In attesa di scoprire se il pubblico rinnoverà l’interesse dimostrato per la prima serie trasmessa nel marzo del 2011 e premiata da una media di 6.695.000 spettatori e il 25% di share, vediamo insieme le anticipazioni della seconda puntata in onda mercoledì 22 maggio, alle 21,10 su Canale5.


15
maggio

COME UN DELFINO – LA SERIE: TUTTI I PROTAGONISTI

Raoul Bova e Giulia Bevilacqua

Gioie e dolori tra doping, infiltrazioni mafiose e violenze sessuali, saranno al centro delle 4 puntate di Come un Delfino – La serie, la fiction prodotta ed interpretata da Raoul Bova, in onda da questa alle 21,10 su Canale5. Nella prima stagione avevamo lasciato Alessandro Dominici, il personaggio interpretato da Bova, e i Ragazzi del Sole, ossia Nasca (Jacopo Cavallaro), Andrea (Gianluca Di Gennaro), Rocco (Gianluca Petrazzi), Nico (Tommaso Ramenghi), Nazi (Damiano Russo), Bibbi (Andrea Troina), vincitori nello sport, ma soprattutto nella vita. Con loro gli amici di Alessandro, Spartaco (Maurizio Mattioli), Don Luca (Ricky Memphis), e Ugo (Paolo Conticini), quest’ultimo ex manager di Dominici, che gestisce la Taurus, la piscina dove i ragazzi del Sole si allenano a Roma.

In questo nuovo capitolo al gruppo si aggiungerà Giulia Bevilacqua nei panni di Anna, una giornalista che, stanca di scrivere articoli di gossip, s’interessa alla storia di Alessandro e dei ragazzi. Anna sarà un prezioso aiuto per la squadra di nuotatori, ma soprattutto per Alessandro, che non rimarrà immune al suo fascino, finendo per innamorarsene. La storia tra i due troverà però l’ostacolo di Manolo, il personaggio interpretato da Edoardo Sylos Labini, direttore del quotidiano free press dove lavora Anna e soprattutto fidanzato storico della giornalista. Ma vediamo insieme nel dettaglio le schede di tutti i protagonisti di questa nuova stagione.

ALESSANDRO DOMINICI (Raoul Bova)

Ritroviamo Alessandro felice e vittorioso assieme ai Ragazzi del Sole, dopo il trionfo riportato agli Assoluti di Nuoto. Pieni di aspettativa nel futuro, sono tutti in procinto di inaugurare la nuova piscina che i ragazzi hanno costruito in Sicilia. Alessandro, però, non sa di essere nuovamente  nel mirino della mafia che, con un’inaspettata ferocia, distrugge i loro sogni. Per allontanarsi dalla minaccia mafiosa, con l’aiuto di Don Luca e di Spartaco, Dominici decide di portare i ragazzi a Roma e di farli allenare alla Taurus, piscina di prestigio della Capitale, gestita dall’amico Ugo. Ora l’obiettivo di Alessandro è quello di prepararsi ai Mondiali di Nuoto e di vincere, anche con la speranza di ottenere dei fondi per supportare la Casa Famiglia e aiutare i suoi ragazzi. Ma a Roma il nostro protagonista vivrà ulteriori difficoltà e si troverà a gestire nuove responsabilità che peseranno enormemente sulle sue spalle e che abbasseranno il suo rendimento nel nuoto.





15
maggio

COME UN DELFINO – LA SERIE: RAOUL BOVA TORNA QUESTA SERA SU CANALE 5

Raoul Bova in Come un Delfino - La serie

E’ dedicata a Damiano Russo, l’attore emergente scomparso il 21 ottobre del 2011 in un incidente stradale a soli 27 anni, Come un Delfino – La Serie, la fiction con protagonista Raoul Bova, in onda da questa sera alle 21,10 su Canale5. La miniserie nasce, infatti, come proseguo delle due puntate di Come un Delfino, fiction che nelle serate del 1° e 2 marzo 2011 vide tra i protagonisti proprio il giovane attore.

Prodotto dalla Sanmarco, casa di produzione di Bova e di sua moglie Chiara Giordano, il nuovo capitolo di Come un Delfino, continuerà a raccontare il mondo del nuoto, inteso non solo come uno sport, ma anche come un’occasione di vita utile a formare il carattere dell’individuo, a socializzare, stimolare lo spirito di sacrificio, la coordinazione motoria e la resistenza alla fatica. Nelle nuove 4 puntate, dirette da Stefano Reali con Bova (al suo esordio dietro la macchina da presa), e con la regia di II unità di Franco Bertini, ritroveremo l’attore romano nei panni di Alessandro Dominici, campione di nuoto olimpionico che, costretto ad interrompere la propria carriera agonistica per motivi di salute, decide di allenare di un gruppo di ragazzi con storie difficili, ribattezzato I ragazzi del Sole.

Al suo fianco ancora una volta Maurizio Mattioli nel ruolo dell’amico di sempre Spartaco, e Ricky Memphis in quelli di Don Luca, prete di frontiera e fondatore della Casa Famiglia dei Ragazzi del Sole. La new entry sarà invece Giulia Bevilacqua, nei panni di Anna, una giornalista che lavora presso il free press La Città di Roma ma, stanca di scrivere articoli di gossip e di lavorare senza stimoli, desidera dedicarsi a un giornalismo più impegnato.


4
gennaio

FICTION: SUL SET LE NUOVE STAGIONI DI CHE DIO CI AIUTI, UN PASSO DAL CIELO E COME UN DELFINO

Come un delfino

Con il nuovo anno, la grande macchina della fiction italiana riapre i suoi set. Tante – come prevedibile – le riconferme, a partire da Come un Delfino, la miniserie in due parti interpretata da Raoul Bova, Barbora Bobulova e Ricky Memphis, in onda con un buon successo  di pubblico lo scorso mese di marzo su Canale 5. A fine mese si inizierà  a girare una nuova stagione di 4 puntate, diretta da Franco Bertini e prodotta ancora una volta dalla SanMarcoFilm di Bova e sua moglie Chiara Giordano. Messa in onda prevista per il prossimo autunno.

Ultimi ciak a febbraio sul set de I Cesaroni 5 che, oltre al ritorno di Elena Sofia Ricci, potranno contare sulla partecipazione come guest star di Rita Dalla Chiesa, impegnata a condurre una speciale puntata di Forum, di  Nathalie Giannitrapani che canterà con Marco (Matteo Branciamore) l’inedito Non sento più niente, ed ancora l’attore porno Rocco Siffredi nei panni di se stesso.

Partiranno invece a marzo le riprese di Onde, la fiction in sette puntate prodotta dalla Publispei, che vedrà tra i protagonisti Daniele Liotti e Francesco Montanari. La serie, girata tra Argentina e Sicilia, è destinata alla prima serata di Canale5, e sarà diretta dallo spagnolo Louis Prieto.





24
dicembre

TV TALK: NELLA PUNTATA DELLA VIGILIA SI PARLA DI TUTTI PAZZI PER AMORE 3 CON RICKY MEMPHIS. OSPITI ANCHE NERAZZINI, ANGELA E NUZZI

Tv Talk- Ricky Memphis, Tutti pazzi per amore 3

Massimo Bernardini e Tv Talk non si fermano neanche a Natale. Nella puntata della vigilia il talk del sabato pomeriggio di Raitre propone un menu ricco per parlare delle tendenze della televisione contemporanea tra sorprese, conferme e nuovi orizzonti. Ospite in studio Ricky Memphis, oggi volto popolare Rai grazia a Tutti pazzi per amore 3, serie che si deve dibattere tra i mille problemi dell’intrattenimento seriale, accresciuti dall’avere alcune sfumature non troppo popolari.

Sarà un modo per capire, grazie alle analisi di Silvia Motta, i margini di erosione dell’appeal e le possibilità di recupero, oltre a un focus sulle peculiarità della sceneggiatura e del marchio. Per la regia ci si potrà avvalere del feedback diretto con la regista della serie Laura Muscardin. Bernardini ospiterà anche Gianluigi Nuzzi e Alberto Nerazzini.

Due firme del giornalismo d’inchiesta italiano in forte ascesa nei palinsesti e nelle medie Auditel. Probabilmente un escamotage per guardare a stimoli e prospettive alla base de Gli Intoccabili e Report, bilanci sicuramente non spuri di dati rilevanti come quello del trionfo della Gabanelli nella puntata dedicata a Don Verzè, vicenda scottante troppo colpevolmente trascurata dal resto dell’approfondimento.


5
novembre

TUTTI PAZZI PER AMORE 3: RICKY MEMPHIS SFIDA GLI AMICI DEL DISTRETTO

Ricky Memphis e Martina Stella in tutti Pazzi per amore 3

Nella nuova serie di Tutti pazzi per amore in partenza domani sera alle 21,30 su Rai1, saranno ancora una volta tante le canzoni pop italiane e straniere che sottolineeranno i momenti cult della fiction. Anche in questa stagione, la musica non si limiterà a fare da semplice colonna sonora, ma rappresenterà una parte viva del racconto. Un nuovo strumento per raccontare le emozioni, che il pubblico televisivo ha dimostrato di apprezzare (molto nella prima, molto meno nella seconda edizione).

In questa terza stagione le 26 canzoni, una per ogni episodio, saranno interpretate per la prima volta dagli stessi protagonisti. Da Paolo a Laura, passando per Nina, Cristina ed Emanuele, sino ad arrivare alle zie Sofia e Filomena, tutta l’allegra famiglia si cimenterà col canto, ma anche con il ballo, dando vita a numerose coreografie. Tra i tanti momenti musicali, Paolo, disperato per sua figlia che diventa grande davanti ai suoi occhi, canterà E intanto il tempo se ne va di Adriano Celentano, Laura, invece, si commuoverà con E dimmi che non vuoi morire di Patty Pravo. Cristina sulle note di Confusa e felice di Carmen Consoli, improvviserà un balletto nella strada illuminata dalle luci natalizie, mentre Emanuele, devastato dalla gelosia, intonerà con rabbia Perdere l’amore di Massimo Ranieri.

Tanta musica e divertimento in compagnia dell’allegra famiglia Giorgi – Del Fiore, pronta a rallegrare la domenica sera degli spettatori. Grande attesa da parte del pubblico, ma anche della stessa Rai, che dalla fiction scritta da Ivan Cotroneo, Stefano Bises e Monica Rametta si attende importanti risultati sul fronte dell’auditel. Un’impresa piuttosto semplice sulla carta, vista la concorrenza su Canale5 di Distretto di Polizia 11, serie di Taodue che in questa stagione conferma il trend negativo degli ultimi anni, portando a casa ascolti pessimi. 


25
ottobre

TUTTI PAZZI PER AMORE 3: DAL 6 NOVEMBRE LE NUOVE AVVENTURE SU RAI1

Ricky Memphis e Martina Stella in Tutti pazzi per amore 3

Riuscito nella non certo semplice impresa di svecchiare il pubblico di Rai1, Tutti pazzi per amore è pronto a tornare in onda con nuove avventure dal prossimo 6 novembre. Un’attesissima terza stagione nella quale, tra musica, sogni, sorprese e storie di ordinaria follia, sarà ancora una volta l’amore il principale protagonista.

Diretta da Laura Muscardin, già regista nelle precedenti serie della II unità, e ora ufficialmente dietro la macchina da presa al posto di Riccardo Milani, la fortunata fiction Rai si presenterà al pubblico in una versione ancor più rivoluzionaria rispetto al passato. La quotidianità della famiglia Giorgi e di tutti i numerosi personaggi che vi girano intorno, avrà un’inedita chiave di racconto, quella della vita di tutti i giorni, narrata “day by day”, per la precisione dal 7 dicembre al 1° gennaio. Un totale di 26 giorni, uno per ciascuno dei 26 episodi, per 13 prime serate alla domenica sera.

Ritroveremo Paolo (Emilio Solfrizzi) e Laura (Antonia Liskova), finalmente sposi, alle prese con i loro figli ormai diciottenni, Emanuele (Marco Brenno) e Cristina (Nicole Murgia), che hanno deciso di cambiare casa e andare a vivere insieme ai loro rispettivi fidanzati Viola (Claudia Alfonso) e Raoul (Gabriele Rossi). Per la piccola Nina (Laura Calgani), ormai cresciuta, i primi amori porteranno invece a un repentino cambiamento di personalità. Giulio (Luca Angeletti) e Stefania (Marina Rocco), con le gemelle e con il piccolo Yang, si trovano ad affrontare la crisi del loro matrimonio, mentre le zie, Sofia (Ariella Reggio) e Filomena (Pia Velsi), sfrattate dal loro appartamento, si ritrovano a vivere in casa Giorgi.