9
marzo

NCIS 11: ECCO CHI SOSTITUIRA’ ZIVA NEI NUOVI EPISODI IN ONDA DA QUESTA SERA (ANTICIPAZIONI)

NCIS 11 - Gibbs e Ellie

Il caso di NCIS può essere definito straordinario. Quello di una serie tv che con gli anni non stanca affatto il suo pubblico, anzi, lo appassiona sempre di più: in America la decima stagione ha raccolto in media dieci punti di share in più rispetto alla prima, trasmessa nel 2003. E il trend viene confermato anche con la messa in onda dell’undicesimo capitolo, da questa sera alle 21:00 anche nel prime time italiano di Rai 2.

NCIS 11: da questa sera su Rai 2

Leroy Jethro Gibbs e la sua squadra di agenti federali sono pronti a tornare con le loro indagini, tutte rigorosamente attinenti al mondo della marina militare e ad un ambiente super formale del quale il telefilm però non ha il sapore, essendo noto soprattutto per i dialoghi brillanti e per i personaggi divertenti oltreché originali. Perfino un ex agente del Mossad dalla vita turbolenta e dal tragico passato come Ziva David (Cote de Pablo) è riuscita a far sorridere il pubblico, per questo il suo addio sarà doloroso.

NCIS 11 anticipazioni: al posto di Ziva arriva Ellie

Ziva uscirà infatti di scena proprio in questa undicesima stagione e al suo posto arriverà una nuova donna, la terza del team investigativo dopo lei e Kate Todd, morta tragicamente nel finale della seconda. La new entry si chiama Eleonor “Ellie” Bishop e, a differenza delle altre, sembrerebbe non avere un carattere spigoloso ma piuttosto solare, e sarà anche il primo dei personaggi di NCIS ad essere sposato. Benché con un marito di cui si sa molto molto poco. A prestare il volto ad Ellie l’attrice Emily Wickersham, già vista in Gossip Girl, ne I Soprano e in The Bridge.

NCIS 11 anticipazioni: l’addio di Ziva

Grande attesa comunque per l’addio di Ziva, già annunciato ad alto tasso emotivo. Il personaggio non uscirà di scena in maniera drammatica ma farà ritorno nel suo paese, in Israele, dopo un appassionato e romantico saluto con Tony Dinozzo che sicuramente sconvolgerà il pubblico. Proprio l’attore che dà vita a Dinozzo, Michael Weatherly, ha di recente lasciato intendere in un’intervista che Ziva potrebbe tornare presto: che l’amore da sempre sfiorato tra i due personaggi sia dietro l’angolo?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


GREY'S ANATOMY - GEENA DAVIS, SARA RAMIREZ, JESSICA CAPSHAW
GREY’S ANATOMY 11: MEREDITH TRA PASSATO, PRESENTE E FUTURO. DA STASERA (IN ANTICIPO) SU FOX LIFE


Il Segreto
Il Segreto: Cristobal nuovamente a Puente Viejo – Anticipazioni


Una Vita
Una Vita: Mauro e Teresa l’uno contro l’altra – Anticipazioni


Provaci Ancora prof 7
Provaci Ancora Prof 7: anticipazioni quarta puntata di giovedì 28 settembre 2017

1 Commento dei lettori »

1. Barbara ha scritto:

8 maggio 2014 alle 22:15

Ziva Davidd è un personaggio molto bello, piace a tutti i tipi di persona, parlo di publico, anche a chi ha più pretese, molto ben delineato il personaggio e nche se non sappiamo in realtà come recita la attrice, perchè in lingua originale è tutto un altro mondo, è stato un errore farla andare via, a meno che non sia stata una mossa, le motivazioni per cui prende e se ne va , non stanno in piedi, sono o sembrano una forzatura, e poi si , hanno rotto qualcosa dentro a Dinozzo, e a tutti coloro che vivevan quel sussurato , urlato, mai dichiarato tra lui, l’inossidaile Dinozzo e lei sempre inossidabile ex agente del Mussad, Ziva david, il tipo di trumi che lei ha avuto non sono catastrofici, brutti, ma insomma sono i traumi della vita. non ultimo, penso che Ziva piaccia talmente tanto, che il pubblico non accetterà mai sul seriola, “”" sostituta” ne la squadra e quella sarà sempre la scrivania si ziva e la sedia di Ziva e quando guardile inquadrature ti aspetti di vedere Ziva, la donna adorata dalle donne, molte credo, o quelle che la pensano come me, non so, non sono lesbica non mi piacciono le donne, ma una amica come il personaggio di ziva se mai potessi scegliere, la vorrei al volo, se fossi un uomo la vorrei come amica o come donna, non so come Gibbs abbia accettato delle motivazioni, o meglio chi scrive le sceneggiature, abbia fato accettare a Gibbs delle motivazioni che non stanno in piedi dette come sono state dette nel lulngo addio, molto triste e appunto è come se avesserpo preso e rotto una cosa molto preziosa così per divertirsi, pensate che, ora non c’entra, ma per far capire dove arrivano gli sceneggiatori e vari che lavorano in queste serie, in Bones,nelle serie 8 e 9 hanno completamente stravolto e rovionato Bones, Booth, Angela e non solo, tolto quello che li rendeva particolari e amabbili nonostante tutto e resi addirittura banalòi e spesso insopportabili sul serio, per farla diventare una specie di soap, e la scienza sempre meno, ma la gente li amava come erano, possibile che… mah basta se no commento di tutto



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.