22
novembre

LA PROVA DEL CUOCO NON VA IN ONDA PER IL LUTTO, MA AD UNO MATTINA SI CUCINA. ANTONELLA CLERICI: “SONO INCAZZATA”

Antonella Clerici

Sia chiaro, non ho mai considerato la sospensione dei programmi leggeri in concomitanza di una tragedia la maniera più consona per rendere giustizia alla memoria di un defunto soprattutto quando la rete pecca di incoerenza stoppando alcuni programmi a vantaggio di altri, dal contenuto pressoché simile a quelli sospesi. E’ il caso del lutto nazionale indetto per onorare le vittime del nubifragio in Sardegna e il relativo provvedimento di non trasmettere, nella giornata di oggi, L’Eredità, Affari Tuoi e, infine, La Prova del Cuoco. Il che, da una parte, potrebbe anche sembrare giusto, se non fosse che gli agoni canori dello Zecchino d’Oro e di Tale e Quale Show continueranno ad avere luogo e che la cucina del programma di Antonella Clerici è stata sopperita dalla coppia Massimiliano Ossini ed Elisa Isoardi in quel di Uno Mattina Verde.

Il magazine mattutino di Rai1 ha, infatti, continuato la sua programmazione proponendo, oltre ai doverosi collegamenti in quel di Olbia, anche i trucchi per preparare il gelato in casa. Vero è che in una triste giornata di storia, come questa, potrebbe anche essere la giusta ancora di salvezza per strappare un sorriso e non crogiolarsi nella tristezza, ma perché bloccare un programma culinario leggero come quello condotto da Antonella Clerici? D’altronde il cooking show di Rai1, così come L’Eredità, si basa su una formula semplice e indolore e difficilmente la ricetta della spalla di maiale con vincotto e ceci (magari presentata in una cornice “meno festosa” del solito) e una Ghigliottina avrebbero creato fastidi ai telespettatori. Da qui la polemica via Twitter della conduttrice, sdegnata per l’accaduto e pronta a rispondere a quanti solidarizzino con la sua causa domandandosi l’effettiva fondatezza della decisione dei piani alti.

Antonella Clerici: sono incazzata

Al di là delle opinioni personali, che possono essere più o meno condivisibili, quello che è certo è che, se si decide di fare una cosa, la si deve fare bene. Perché eliminare il programma culinario per eccellenza per permettere, invece, a Uno Mattina di cucinare come se niente fosse? Perché eliminare le manches dell’Eredità e conservare le imitazioni di Tale e Quale Show? Se si è in lutto, perché scegliere di salvare qualcosa e di boicottarne altre?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Antonella Clerici
Antonella Clerici lascia La Prova del Cuoco?


La Prova del Cuoco 2017/2018
La Prova del Cuoco: le novità funzionano. Ma la vera forza è ancora Antonella Clerici


La Prova del Cuoco 2017/2018
La Prova del Cuoco 2017/2018 cambia il regolamento e va in esterna. Antonella Clerici diventa «giudice»


Antonella Clerici - La Prova del Cuoco
La Prova del Cuoco: dalla grafica allo street food, ecco come cambierà il mezzogiorno di Antonella Clerici

34 Commenti dei lettori »

1. mugnezz ha scritto:

22 novembre 2013 alle 17:30

8 mila euro al giorno che sia in onda o meno . e si lamenta . ma che stia zitta



2. Laura ha scritto:

22 novembre 2013 alle 17:33

Ma la Clerici ha per caso il monopolio delle padelle su Rai Uno?!Inopportuno anche lo spignattamento a UnoMattina, ma di certo lei ha perso l’ennesima occasione per star zitta!



3. Davide Maggio ha scritto:

22 novembre 2013 alle 17:44

Il monopolio delle padelle… muoio :D



4. R101 ha scritto:

22 novembre 2013 alle 17:46

Sono esterrefatto dal livore che traspare dalla dichiarazione della sig.ra Clerici.
Sono bastate poche parole per far passare un messaggio sbagliato, ovvero che non sia affatto interessata alla tragedia che ha colpito gli abitanti della Sardegna ma solo alla mancata apparizione in video.
Non credo che la sig.ra Clerici abbia la necessità di apparire un giorno in più in video, in fondo ha una solida gavetta alle spalle che non di certo verrà scalfita dalla mancata messa in onda di una singola puntata.
E’ arrabbiata “per principio”?
Beh, allora prima di esternare la sua rabbia, avrebbe fatto meglio a ricordarsi che l’attenzione non si focalizza solo ed esclusivamente sulla sua amarezza ma anche sulle sciagure che colpiscono altri esseri umani, massaie comprese, ovvero il suo pubblico.
Ha toppato, mancando di sensibilità e lungimiranza.
Ciò non toglie nulla alle sue capacità, alla sua bravura, alla sua professionalità ed alla tanta gavetta fatta.
Ma a volte, non credo che postare messaggi d’impeto sia la soluzione migliore.
Anche perchè – cercasse di ricordarlo in futuro – è volto di punta della Rai, Rai 1 per la precisione.

R 101.



5. tinina ha scritto:

22 novembre 2013 alle 18:04

E che dire di Detto fatto? Ho visto solo gli ultimi 10 minuti, aspettando Melinda, e non hanno fatto altro che cazzeggiare!

Riguardo la Clerici, sarebbe bastato anche solo fare la prova finale con i due concorrenti eliminando il resto, soprattutto le canzonette. Anzi, se le canzonette le evitassero anche durante gli altri giorni mi farebbero un gran piacere.



6. rara ha scritto:

22 novembre 2013 alle 18:17

Premesso che DETESTO la Clerico, tuttavia, secondo me ha sbagliato i toni, ma ha fatto bene a lamentarsi!!
E’ evidente che se fosse andata in onda sarebbe stata più riflessiva e meno rumorosa del solito. Ma non mandare in onda lei ma tenere altri programmi altrettanto “sorridenti” è una scelta non coerente.
Se sta sera avessero mandato in onda un approfondimento o altro ok, ma resta Conti.
Silurano Lei per far fare il suo a chi? Alla Isoardi..
Umanamente non è il massimo..
Fatela andar in onda col lutto al braccio, evitate le canzoncine, uno speciale sulla cucina sarda come omaggio alle tradizioni. Ma cancellarla per far cmq cucina non mi è piaciuto!



7. Luigi ha scritto:

22 novembre 2013 alle 18:43

Nell’articolo su Tale e Quale mi sono espresso dicendo che trovo ipocrita e opportunista la scelta della Rai di sopprimere alcune trasmissioni e di lasciarne altre ben più frivole con la scusa della raccolta di beneficenza, che si sarebbe potuta fare in un altro giorno (magari ieri al posto della Grande famiglia oppure domani). Qui devo dire che al posto della Clerici avrei taciuto, perché in fondo starsene a casa un giorno non è la cosa peggiore del mondo.



8. Lorenzo ha scritto:

22 novembre 2013 alle 19:06

Ai piani alti sanno quanto la Clerici è nordista e l’hanno messa in quarantena. Quando c’è stata l’alluvione a Genova ha raccolto fondi con Ti lascio una canzone, una settimnana dopo c’è stata l’alluvione in Calabria e Sicilia e lei non ha speso neppure una parola! Prove tecniche di licenziamento: speriamo che presto la Prova della Polenta diventa La Prova del Cuoco di tutta Italia!



9. Luca ha scritto:

22 novembre 2013 alle 19:28

Io sono fan dell’Antonellina nazionale, credo che se si è arrabbiata cosi non è perchè non appare in video, il suo stipendio lo prende ugualmente, quindi secondo me lei ha avuto questo sfogo in quanto è dedita al suo lavoro. Trovo stupido non trasmettere la prova del cuoco quando una isoardi carina mangia gelato fatto in casa -.-.
E vale lo stesso per l’eredità ci strsrebbe per avanti un’altro che è un quiz comico ma l’eredità è più serioso.



10. Matteo G. ha scritto:

22 novembre 2013 alle 20:10

La Clerici nordista? Non mi pare proprio guarda. Tant’è, che alla prova del cuoco promuove sempre il turismo Italico, sottolineando come il mare Italiano non abbia nulla da invidiare a quello estero.



11. Peppe93 ha scritto:

22 novembre 2013 alle 20:19

Vabbè la Clerici ha veramente rotto. Il suo è uno show di cucina con tanto di musica e sigla con balletto scemo (che lei ha fatto martedì a tragedia avvenuta.) Unomattina ha deciso di fare lo speciale dalle 10 alle 11e lasciare il Verde (che non è uno show sulla cucina) che comunque sensibilizzava a mandare sms per la Sardegna e la conduzione era molto sobria. Comunque giusto per dirla tutta questa deve darsi una calmata, mi sembra una bambina a cui togli il giocattolo e piange.



12. kalinda ha scritto:

22 novembre 2013 alle 20:22

Bisognerebbe sapere se l’indignazione è anche per chi lavora alla Prova del cuoco e oggi non ha ricevuto lo stipendio.



13. elena ha scritto:

22 novembre 2013 alle 20:25

vorrei sapere il criterio scelto x sopprimere alcuni programmi ed altri no. cioe’ non si puo’ cucinare, ma le varie balivo, isoardi, maya (?) vanno in onda?
stasera si puo’ cantare mascherati da raccolta fondi?
non mi importa se la clerici si incazza o meno, non e’ questo il punto, ma il lutto continua domani, dopo ecc ecc…allora non era meglio raccogliere soldi con tutti i programmi?



14. jonathan ha scritto:

22 novembre 2013 alle 20:32

immagino che la maggior parte delle persone che hanno commentato nemmeno guardano la Clerici… per me poteva benissimo andare tutto in onda.. magari in veste un po più seria, non credo nessuno si sarebbe lamentato.. inutile fare tale e quale, zecchinod’oro e poi non fare la prova e l’eredità..



15. lele ha scritto:

22 novembre 2013 alle 20:33

Io non le sopporto ste variazioni di palinsesto per lutto perché non accompagnate da adeguato aumento della copertura informativa sull’evento che potrebbe gin qualche modo giustificarle.



16. Silvano ha scritto:

22 novembre 2013 alle 20:33

Premetto che non mi piace per nulla ma ha mancato di sensibilità facendo notare che lei non è andata in onda mentre altri programmi sì,
Sembra quasi che non le importasse nulla della Sardegna!



17. fill ha scritto:

22 novembre 2013 alle 20:44

poteva fare la puntata senza gli inutili che ha intorno, vedi “maestro” che finge di suonare la pianola, la stridula annina e stupidotti intermezzi di canti e balli vari



18. Michele86 ha scritto:

22 novembre 2013 alle 20:47

Deve essere cacciata dalla RAI in tronco, perchè nn rispetta chi è morto in quell’Alluvione in Sardegna.



19. Stefania Stefanelli ha scritto:

22 novembre 2013 alle 21:29

Bisognerebbe anche capire che criterio porta in una giornata di lutto a non trasmettere Affari tuoi e L’Eredità, e a fare in prima serata uno show con balli, canti e risate come Tale e Quale Show.



20. Francesca ha scritto:

22 novembre 2013 alle 21:55

Sono senza parole…non meritano neanche risposta cose del genere di fronte alla morte di due bambini vergogna!



21. Roberto ha scritto:

22 novembre 2013 alle 21:55

Clerici diventa un po’ più umile , ma chi ti credi di essere ?



22. marcuz ha scritto:

23 novembre 2013 alle 11:01

La Clerici ha ragione! Perchè certi programmi vengono cancellati e altri trasmessi come Tale e quale, l’ipocrisia regna sovrana in Rai e i 6 milioni e passa di tale quale sono più importanti delle tragedie.
RAI VERGOGNA!!!



23. MisterGrr ha scritto:

23 novembre 2013 alle 11:04

Ha ragione, fine.



24. mario ha scritto:

23 novembre 2013 alle 12:27

mamma mia…quante ca…te bisogna leggere nei commenti



25. Marco89 ha scritto:

23 novembre 2013 alle 13:36

Almeno non si nasconde e dice quello che pensa. Per me ha ragione, il senso di togliere il suo programma non c’è. Forse lo hanno bollato come troppo caciarone. D’ altra parte lei non è brava a far le facce serie ed impostate come hanno imparato benissimo a fare Daniele ed Isoardi. Lei è più genuina, è la stessa in ogni occasione, simpatica o antipatica che sia. Meglio centomila volte lei che sa distinguersi tra la massa.



26. Salvo ha scritto:

23 novembre 2013 alle 13:37

Antonella HA RAGIONE da vendere e molti di voi non hanno capito il senso delle sue parole; lei ha giustamente fatto notare che La prova del cuoco non è andata in onda per rispetto del lutto nazionale, però hanno cucinato lo stesso su Rai 1, invece di fare un’altra cosa, come era giusto che fosse!



27. Gianni ha scritto:

23 novembre 2013 alle 16:11

Una cosa sento di poterla dire tranquillamente.
Twitter pià di gni altro media ha fatto chiarezza sulla caratura morale dei tanti vip osannati dagli spettatori.
Non se ne salva uno!
Appena aprono bocca capisci di che pasta sono fatti. A ogni loro parola emerge l’arrivismo che li ha portati lì, i rospi che hanno dovuto ingoiare, il limbo in cui vivono fatto di richeezza e isolamento dalla realtà. E pian piano risulta chiaro che stanno lì per una pura coincidenza e una capacità del porsi diversamente da come sono.

Non se ne salva uno. Fossi un vip col cavolo che scriverei su twitter.



28. nikzia ha scritto:

24 novembre 2013 alle 10:37

Per tale e quale ricordo le infinite polemiche che uscirono in occasione del lutto nazionale per lampedusa proprio per il fatto che scelsero di non trasmetterlo. Come al solito in Italia non va mai bene nulla, se lo si sospende ci si lamenta e se lo si trasmette cercando di inserirci la raccolta fondi così da unire piacere e dovere, ci si lamenta ugualmente.

In merito ai criteri di sospensione, ipotizzo che su rai1 abbiano fermato i programmi REGISTRATI e che avessero uno spirito troppo goliardico per una giornata di lutto nazionale. Questa, perlomeno, è la spiegazione che mi sono dato per Eredità e Affari Tuoi (che si sa non essere in diretta). Il mio dubbio sorge quindi sulla prova del cuoco: era in diretta o rientrava nella casistica di puntata registrata (e quindi non adatta e per toni e per impossibilità anche solo a raccogliere fondi)?



29. Stefano ha scritto:

24 novembre 2013 alle 10:58

Non capisco il clamore di chi commenta… in che modo sospendendo una trasmissione televisiva si dimostra vicinanza alle persone colpite dall’alluvione??? in che maniera abbiamo migliorato la giornata di quelle povere persone facendo saltare la trasmissione della Clerici? Che senso ha? Che stronzata è?



30. Luigi ha scritto:

24 novembre 2013 alle 11:21

@Stefano, cioè non capisci quando una cosa è di cattivo gusto oppure no. Perché di questo stiamo parlando: semplicemente di cattivo gusto, non dell’opportunità o meno di sospendere la trasmissione.



31. Salvo ha scritto:

24 novembre 2013 alle 14:50

nikzia, è proprio questa la cosa assurda, La prova del cuoco è in diretta quindi la Clerici avrebbe sicuramente fatto una puntata più sobria e magari, come dici tu, raccogliere fondi. Invece hanno sostituito il suo programma con Unomattina che ha cucinato come se niente fosse, davvero assurdo!



32. SalvoClerici ha scritto:

24 novembre 2013 alle 23:51

Mazza Salvo come ti indigni, ti kiami Clerici di cognome? Per me lo hanno fatto apposta, per prendere in giro la clerici e annunciarle che prossimamente a quell’ora ci sarà qualcun’altro a cucinare al posto suo! Mica ha l’appalto a vita per La prova del Cuoco. Tutti i programmi cambiano presentatore, lei chi è la figlia della gallina bianca?



33. Salvo ha scritto:

25 novembre 2013 alle 14:20

SalvoClerici : La prova del cuoco è il suo programma, nessuno può sostituirla, mettitelo in testa! E poi ognuno ha un suo personaggio preferito, il mio è la Clerici. C’è qualcosa che non va ed essere un suo fan?



34. SalvoClerici ha scritto:

28 novembre 2013 alle 17:44

Bravo Salvo, il mio personaggio preferito invece sei tu! Adoro i personaggi di fantasia :-)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.