24
settembre

X FACTOR 7: MIKA SUPERSTAR, ASIA ARGENTO RINCONTRA MORGAN. GLI ASCOLTI? NON ATTENDIBILI!

X Factor 7 - Alessandro Cattelan e i giudici

Dalla Fonderia Napoleonica di Milano, la conferenza inaugurale di X Factor ci ha immersi immediatamente nella verve e nei meccanismi della settima edizione del talent show di Sky Uno. Dai primi minuti delle audizioni che andranno in onda giovedì alle 21.10 abbiamo già capito che la presenza di Mika sarà fondamentale nel corso delle puntate, sia per la sua verve ironica che per i suoi strafalcioni con la lingua italiana, corretti puntualmente da una cordiale Simona Ventura e da Morgan il bacchettone.

Alessandro Cattelan ci assicura che questa edizione sarà ancora più social. Scaricando l’apposita app del programma sarà possibile, come l’anno scorso, votare le esibizioni preferite, servirsi dell’applausometro per esprimere un giudizio sulla performance e, stavolta, anche spiare il dietro le quinte grazie al “backstage pass” e giocare con l’“X fan”, permettendo, così, all’utente di guadagnare punti attraverso la partecipazione a Trivia, Predication e Voto. Le novità di quest’anno? Il trasloco in una struttura ad hoc in una “zona degradata” di Milano (Scrosati dixit) capace di ospitare 1200 persone e la finale al Forum di Assago davanti a 7000 spettatori. La conferenza (qui le dichiarazioni minuto per minuto), per il resto, non ha riservato particolari sorprese a parte i cinque chili persi dalla Ventura in questi mesi, l’incontenibile entusiasmo di Morgan, spesso un po’ troppo “pesante” tanto nei giudizi quanto nelle interazioni, e l’ingenuità di Mika, “carino” sia con i colleghi che con i giornalisti presenti in sala.

Anche quando sbaglia la coniugazione del verbo scoprire, sostituendo uno “scoperto” con uno “scoparto”, puntualmente corretto da Morgan che non ha perso tempo nell’ironizzare col senso traslato di questa parola, Mika non si scompone e rilancia con uno “scopato”, proprio per indicare di come i doppi sensi non gli siano del tutto estranei. Novità, profondamente esaltata in conferenza stampa, ma per noi non certo di vitale importanza, sarà la “Superband” che accompagnerà i provinati agli Home Visit e che sarà composta dal chitarrista Poggipollini, il batterista Sergio Carnevale, il bassista Marco Garincha Castellani e del chitarrista Megahertz. Altra novità saranno i quattro ospiti Asia Argento, Marco Mengoni, Boosta e Linus che accompagneranno rispettivamente Morgan, Mika, Simona Ventura ed Elio nella scelta della propria squadra, ognuno in una città diversa: Torino, Cremona, Berlino e Dublino. Certo, non vediamo l’ora di vedere Asia e Morgan fare scintille sui tetti di Torino, ma per questo dovremmo aspettare ancora un po’. Non vengono confermati invece gli ospiti dei live (si era mormorato di Lady Gaga). In questa edizione ci sarà Simon Cowell ma in una veste non rivelata.

Cos’altro? Ah, sì, secondo quanto si evince dalle parole di Scrosati gli ascolti raggranellati dal programma non potranno dirsi attendibili per via del sistema di rilevazione auditel penalizzante nei confronti del satellite (non rilevati Sky Go e Sky On Demand). La vera protagonista di questa edizione sarà poi ancora la musica, ma di questo non dovremmo certo stupirci.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


xfactor conferenza stampa
X FACTOR 7 – LA CONFERENZA STAMPA LIVE SU DM. MENGONI AGLI HOME VISIT AL FIANCO DI MIKA


garko onore e rispetto
Tonio spietato ne L’Onore e il Rispetto 5, l’ultimo capitolo. Gabriel Garko: “E’ la stagione che preferisco, ho lavorato con un mio mito, Bo Derek”


Conferenza finale Sanremo 2017
FESTIVAL DI SANREMO 2017, LA CONFERENZA STAMPA DI CHIUSURA IN DIRETTA SU DM


Conferenza Stampa Sabato
FESTIVAL DI SANREMO 2017, LA CONFERENZA STAMPA DELLA SERATA FINALE IN DIRETTA SU DM

1 Commento dei lettori »

1. vale ha scritto:

20 ottobre 2013 alle 23:24

Vorrei fare i complimenti a Mika che si è rivelato molto carino e rispettoso nei confronti degli altri. Valentina



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.