5
maggio

MATRIMONIO DI VALERIA MARINI: VOLA LA BESTEMMIA IN DIRETTA

Valeria Marini verso l'altare

E’ stato etichettato come il “matrimonio del decennio”, un matrimonio da favola, introdotto da clip video che ritraggono Lady Diana e Kate Middleton in abito bianco e condito da collegamenti e commenti live tipici dei grandi eventi. Parliamo del matrimonio di Valeria Marini e Giovanni Cottone, ripreso dalle telecamere di Domenica in Così è la vita sotto la supervisione attenta di Lorella Cuccarini e del suo staff, pronto a immortalare le dichiarazioni degli invitati e le prime immagini della Valeriona celata da più ombrelli delle tate di Mary Poppins.

Gli ospiti in studio, fra cui Simona Izzo e Candida Morvillo, commentano le nozze, l’improvviso arrivo del sole a Roma per Valeria che tutto può e, naturalmente, gli interventi dei presenti nella Piazza antistante la Basilica di Santa Maria in Aracoeli. Accomodato e gaudente, Pierluigi Diaco commenta l’evento interagendo direttamente con la rete e rammentando alla conduttrice come il matrimonio della Marini su Twitter tiri parecchio. Improvvisamente, l’euforia e il turbine impazzito dei fotografi viene interrotto da una bestemmia che sarebbe stata pronunciata da un bodyguard della showgirl e non sfuggita a Diaco che, d’impulso, rivolge al pubblico di Rai1 le scuse più sentite per quanto udito.

Scuse immediate, repentine per un commento fuoriluogo che il servizio pubblico, evidentemente, non poteva tollerare. Perché va bene “sopportare” la camicietta fiorata della Nielsen, i consigli premurosi di Enzo Miccio e l’invadenza del buon vecchio Paolini, ma assommarci una bestemmia era davvero troppo.

ECCO NUOVE FOTO ESCLUSIVE

La stessa Cuccarini, colpevole di non aver fatto mente locale su quella battuta poco gradita, si associa alle scuse del suo ospite in studio, rammentando il massimo rispetto da portare in occasioni come queste dove un insulto a Dio, per di più sul sagrato di una Chiesa, è decisamente inammissibile. Intanto, scopriamo che, nelle intenzioni della Marini,  l’abito da sposa dovesse essere celato fino all’ultimo dai bodyguard e dagli ombrelli anche durante la discesa delle scale a cerimonia conclusa (probabilmente per un’esclusiva concessa). Peccato che su Twitter siano già circolate delle foto come vedete nell’immagine di apertura di questo post.

Per una fotogallery più completa dell’evento clicca qui



Articoli che potrebbero interessarti


Matrimonio-di-Valeria-Marini-e1367766940490
VALERIA MARINI: LA DIRETTA DEL MIO MATRIMONIO? DOVEROSA PER IL SERVIZIO PUBBLICO. DIVENTERA’ PERSINO UNA DOCUFICTION


Matrimonio di Valeria Marini (8), Bomboniera
MATRIMONIO DI VALERIA MARINI: W LA SOBRIETA’, ANCHE LA BOMBONIERA E’ UN GIOIELLO (FOTO)


GFVip 2017 - Gianluca Impastato
Grande Fratello Vip 2017: Gianluca Impastato ha bestemmiato? – Video


Marco Predolin
Grande Fratello Vip 2017: Marco Predolin squalificato – Video

10 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

5 maggio 2013 alle 19:41

Voglio il video subito.



2. Michele ha scritto:

5 maggio 2013 alle 19:45

Povera Lorella, proprio a lei, simbolo del buonismo cattolico in tv, doveva capitare una diretta con bestemmia.



3. patrizia Asburgo ha scritto:

5 maggio 2013 alle 19:45

Grazie per la citazione, ma io non ero invitata, se lo fossi stata e avessi pubblicato questa foto mi avrebbero presa ad ombrellate ( si quegli ombrelli che difendevano l’esclusiva) ciao o e grazie ancora



4. Mario Manca ha scritto:

5 maggio 2013 alle 20:00

Ciao Patrizia, scusaci, ma pensavamo che, avendo postato la foto sul tuo profilo Twitter, l’avessi anche materialmente scattata



5. Patrizia Asburgo ha scritto:

5 maggio 2013 alle 20:08

grazie a voi!! ho comunque fatto un gran casino con questa esclusiva pubblicando la foto.



6. tony ha scritto:

5 maggio 2013 alle 20:18

le bestemmie le avranno tirare soprattutto quelli che da casa non hanno visto niente!



7. Lory ha scritto:

5 maggio 2013 alle 22:08

Vorrei dire una cosa a chi ha scritto questo articolo ed al Sig. Diacono….dire le bestemmie e’ una cosa grave! Ma è ancora più grave puntare il dito su una persona infangando una intera categoria, se non si è sicuri di chi sia stato……prima di parlare accertatevi di chi sia stato! Non è giusto quello che avete fatto senza avere la minima certezza di chi era il responsabile



8. Mattia Buonocore ha scritto:

5 maggio 2013 alle 22:27

@Lory ti invito a leggere meglio il pezzo, visto che è stato usato il condizionale.



9. Lory ha scritto:

6 maggio 2013 alle 00:10

Usare il condizionale e’ giusto, però sarebbe stato più corretto dire, a mio giudizio: “qualcuno ha bestemmiato”, senza individuare il soggetto soprttutto se non si ha la certezza di chi è stato!



10. Germano ha scritto:

6 maggio 2013 alle 11:33

probabilmente c’era qualche mona che sbatteva la porta e la chiudeva urlando



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.