7
marzo

POMERIGGIO CINQUE, JACOPO FO CONTRO IL ‘FALSO GRILLINO’: STATE DANDO SPAZIO AD UN MITOMANE

Barbara D'Urso, Jacopo Fo

L’attualità politica torna ad infiammare lo studio di Pomeriggio Cinque. Anche oggi il programma di Barbara D’Urso si è lanciato in una vivace discussione sul Movimento Cinque Stelle e, in particolare, si è soffermato sul caso autoreferenziale di Matteo De Vita. Nella puntata di ieri, il giovane in questione era intervenuto su Canale5 in qualità di “attivista” grillino, anche se – stando a quando denunciato sul blog di Beppe Grillo – egli non rappresentava “nessuno se non se stesso”. Ne è nata una polemica, anche alla luce del rigido comportamento che gli esponenti a cinque stelle sono invitati a tenere coi media.

Così, oggi pomeriggio il presunto attivista Matteo De Vita era di nuovo in collegamento con lo studio di Maria Carmela, pronto a spiegare le ragioni della propria presenza come simpatizzante grillino iscritto alla piattaforma Meet Up. Manco a dirlo, i decibel della discussione sono decollati nel giro di pochi minuti, soprattutto quando ha preso la parola un indignato Jacopo Fo, figlio dell’ attore e premio Nobel Dario.

State dando spazio ad un mitomane, è chiaro che sta facendo una provocazione, state intervistando una persona che si è inventata tutto” ha accusato lo scrittore, il quale poi ha rincarato la dose. “Se la vostra redazione faceva un minimo di ricerca più approfondita capiva che questo non era un esponente. Vi invito a riflettere su quello che sta succedendo” ha aggiunto Jacopo Fo, per poi prendersela anche col blogger Daniele Martinelli, in quanto non esponente del Movimento e dunque non titolato a parlare (sempre a suo dire, ovviamente).

Io difendo la mia redazione e i miei giornalisti” ha replicato Barbara D’Urso. “Io spero che Grillo e il suo Movimento trovino una soluzione per poter governare il Paese, perché nel frattempo la gente continua a morire di fame, a suicidarsi…” ha aggiunto la conduttrice di Pomeriggio Cinque, tra gli applausi scroscianti del pubblico.

Come spesso accade nello studio di Canale5, la discussione è terminata in fretta e furia per lo scadere del tempo a disposizione del talk show, senza che il chiassoso dibattuto riuscisse ad approfondire adeguatamente le problematiche legate all’attualità, nonché i punti di forza o le contraddizioni del Movimento Cinque Stelle.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Beppe Grillo, Ilaria D'amico, Orlando Portento, Barbara D'Urso
QUEL “PORTENTO” DI GRILLO: A VOLTE RITORNANO (…E SE NE VANNO)


Barbara D'Urso - Pomeriggio 5
Barbara D’Urso: «Non condurrò il GF». E aggiunge: «L’azienda mi aveva chiesto di condurre il Capodanno ma ho rifiutato»


Pomeriggio CInque - Le ciabatte della D'Urso
Pomeriggio 5: Barbara D’urso torna in ciabattine rosa con una linea WhatsApp dedicata


La panzanella di Barbara D'Urso
Pomeriggio Cinque riparte il 4 settembre

16 Commenti dei lettori »

1. Taichi ha scritto:

7 marzo 2013 alle 20:39

buffona di una d’urso, gli brucia la verità? una redazione seria di un programma serio s’informa bene prima di rischiare di portare in trasmissione le persone da intervistare. e poi sta sempre a fare discorsi per farsi inondare d’applausi come “la gente continua a morire di fame, a suicidarsi…” eh già, in soli 7 giorni secondo la d’urso il movimento 5 stelle doveva già cambiare tutto, peccato che ancora il governo non si è formato, diteglielo a sta buffona



2. Andrew ha scritto:

7 marzo 2013 alle 20:45

La d’urso è la d’urso ed è inutile commentare… Ma nel M5s non gli viene il dubbio che tutto questo caos è dovuto anche al fatto che a parte Grillo non si conosce nessuno di quel partito? Hanno voluto chiudersi a riccio verso tutti e tutto? Poi non si stupiscano di determinate cose…



3. alex ha scritto:

7 marzo 2013 alle 22:35

Barbara d’urso vergognosa va cacciata dalla tv.

(moderato dalla redazione)



4. mugnezz ha scritto:

7 marzo 2013 alle 22:38

stavolta la d’urso non ha tutti i torti , come mi fa strano dirlo



5. Marco Leardi ha scritto:

7 marzo 2013 alle 22:47

@alex modera i termini, per favore. Ti invito ad esprimere la tua opinione con toni più consoni al dibattito e a queste pagine.



6. stefania balma ha scritto:

7 marzo 2013 alle 23:14

Avendo ereditato una situazione politica, sociale ed economica disastrosa, portata al collasso principalmente da un SISTEMA CORROTTO ORMAI DAI DECENNI, arrivando ora due settimane dopo le votazioni del Parlamento a pretendere di avere la bacchetta magica per riportare uno stato di normalità IMMEDIATO in tutti i settori, è pura follia!!!! Ben vengano questi giovani volenterosi del Movimento 5 Stelle e che sia data loro la possibilità di dare altri calci in culo a tutti quei MANGIONI della vecchia politica che hanno portato l’Italia in miseria. Grillo non è mago Merlino, quindi cari italiani che vi lamentate tanto, incominciate a rimboccarvi le maniche ed a pensare che il Nostro Paese non può essere ricostruito restituendolo nelle mai di chi l’ha distrutto riducendolo ad un cumulo di MACERIE!!!!! A Grillo non è ancora stato consentito di fare nulla e già molti si lamentano, dimenticandosi dei numerosi Lusi e Fiorito (e ce ne sono tanti oltre questi) che hanno solo e sempre RUBATO e nulla MAI restituito.
E allora che torni a Cesare ciò che è di Cesare e chi ha sbagliato SE NE VADA A CASA e lasci governare questi giovani animati da nuove prospettive, che devono essere aiutati per costruire un mondo nuovo più onesto, alla portata di tutti e non dei soliti privilegiati. Buona fortuna, siamo con Voi. Forza Beppe!!!!!!!!!



7. JJ ha scritto:

7 marzo 2013 alle 23:36

Qualcuno dovrebbe dire alla durso che rimanere per troppo tempo genuflessa può impedire il corretto flusso di sangue al cervello!



8. comare ha scritto:

7 marzo 2013 alle 23:48

Scusate, ma il target a cui si rivolge Pomeriggio 5 è costituito da persone anziane e piuttosto ignoranti, che non sanno nemmeno cos’è internet e che si possono infinocchiare con poco (basta vedere la campagna elettorale fatta in quello studio con il pubblico che sembrava applaudire a comando)..e vi stupite? Prendete un ragazzotto arrogante e spacciatelo per un grillino… et voilà! Magari alla vecchietta che può avere la tentazione di votare Mov 5 stelle passa la voglia! Non ci vuole molto, eh….
Bravo Jacopo Fo. spero solo che non si mescoli ancora con quelle persone…



9. comare ha scritto:

7 marzo 2013 alle 23:52

Taichi scrive: “una redazione seria di un programma serio s’informa bene prima di rischiare di portare in trasmissione le persone da intervistare”.
Ma stiamo parlando della stessa redazione che per ANNI ha spacciato Adelaide Ciotola per una povera bambina malata e chiedendo soldi per le sue cure? la stessa redazione che non ha controllato uno straccio di cartella clinica avallando raccolte di fondi tarocche quando bastava pochissimo per capire cosa stava combinando quella famiglia? Tipo andare su FB e constatare quante feste e quanti viaggi faceva la famiglia… altro che cure, ricoveri e strazi notturni…
Se stiamo parlando della stessa redazione… SERIAMENTE: hanno un minimo di credibilità? Per me no. Da Parecchio.



10. isolano ha scritto:

7 marzo 2013 alle 23:56

aggiungerei anche il caso dell’avvocato Canzona. anche lì la redazione aveva avuto qualche problema se non ricordo male
per me lo fanno apposta. chi credono di prendere in giro???



11. alex ha scritto:

8 marzo 2013 alle 00:05

d’accordo con il commento #9
d’urso sei alla frutta non ti crede più nessuno



12. liberopensiero ha scritto:

8 marzo 2013 alle 09:04

La campagna elettorale,non è finita e Maria Carmela,continua la sua propaganda,menzogne a go go,purtroppo oltre ai casi eclatanti,come questo,ci sono i messaggi sublimi che è stata istruita a lanciare,forse più pericolosi.



13. liberopensiero ha scritto:

8 marzo 2013 alle 09:26

*subliminali



14. and ha scritto:

8 marzo 2013 alle 10:00

E’ una povera ex-attricetta di 50anni che ha venduto l’anima al diavolo e ha dato in fitto qualcosa di più terreno ad uno un pò più basso del diavolo.



15. Anna Maria ha scritto:

8 marzo 2013 alle 13:05

È una povera ex attricetta di 57 anni. Ora vedrete in quanto tempo si sgonfia. E voi pensate che veramente Mediaset sia cosi’ stupido da affidarle un serale? La Signora “MIO”, diffidata dal dichiararsi giornalista



16. MariaTeresa ha scritto:

26 maggio 2013 alle 04:26

Cara Camela ,finisci la di intervistare povera gente disperata fingendo con le tue faccette di soffrire per loro,sei fredda e calcolatrice perché non offr qualche volta il tuo aiuto ,visto che guadagni tanti?E poi finisci la di far svolazzare le tue chiome come se avessi 15 anni! Non parliamo poi dello smalto verde o azzurro, lasciarlo alle ragazzine e fai la donna anzi lascia il tuo posto a qualche giornalista più seria e professionale !



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.