11
gennaio

THE UNDATEABLES: DISABILI IN CERCA D’AMORE

The Undateables

E` iniziata la seconda serie di “The Undateables”, il programma in onda su Channel 4 che racconta di individui disabili in cerca d’amore. La prima puntata ha avuto come protagonisti Brent, Sarah e Michael. Brent, 21 anni, è affetto da sindrome di Tourette, disordine neurologico caratterizzato dalla presenza di tic –  a volte costanti, a volte sporadici –  che nel caso del giovane si manifesta con colorite parolacce ed esclamazioni originali.  Sarah, 24 anni, è reduce da un ictus che l’ha colpita alla giovanissima età di 19 anni, che non le permette di trovare facilmente le parole per esprimere i suoi lucidissimi pensieri. Per finire, l’autistico Michael che, pur cercando di vivere una vita normale, ha grossi limiti di comunicazione e di approccio con il prossimo.

I tre si rivolgono all’agenzia matrimoniale “Stars in the Sky”, specializzata in persone disabili, che ben presto li accoppia con potenziali partners. Gli appuntamenti al  buio si svolgono in diverse location: Brent incontra la ragazza dei suoi sogni in un pub all’aperto, per poi continuare la serata in un centro di sci artificiale. I due sono subito in sintonia e Brent , grazie alla fiducia ritrovata, riesce a controllare tutti i suoi tic che, tra l’altro, non preoccupano minimamente la sua ragazza. Sarah fa una gita in barca seguita da un pranzo in un ristorante locale con un sorridente bancario, che sembra molto entusiasta di lei. Sarah riesce, seppur con qualche sforzo, ad esprimersi e a manifestare la sua positività verso il futuro.

A Michael viene invece assegnata una ragazza con problemi cognitivi, che viene accompagnata da un assistente sul luogo dell’appuntamento. I due riescono a stento a comunicare con parole basilari inframmezzate da tanti silenzi,  e si dicono entrambi soddisfatti del poco tempo passato insieme. Undateables ha il pregio di non fondarsi sul pietismo,  i disabili raccontati hanno grande dignità, e chiedono con forza un riscatto sociale attraverso la realizzazione della loro vita privata. Nel caso di Brent e Sarah, che si sono ritrovati con persone “normali”, l’esperimento è riuscito alla perfezione; fa riflettere che a Michael sia stata invece assegnata una persona con una grave disabilità.

La trasmissione merita di essere guardata; per le prossime puntate sono previste le storie di Samantha, affetta da nanismo, Heather, colpita dalla sindrome di Asperger, e Steve che ha la faccia deformata a causa della sindrome di Crauzon.

Channel 4 è il canale inglese che si rivolge alle minoranze svolgendo quindi una funzione sociale molto importante nel panorama televisivo britannico.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


dm live 24 - 17 aprile 2012
DM LIVE24: 17 APRILE 2012. SU CHANNEL 4 DATING PER I DISABILI, ADV SUL WEB CRESCE, ADOC DENUNCIA ALL’AGCOM INTERVENTO SOLITI IDIOTI AD AMICI


The Singer takes it all
THE SINGER TAKES IT ALL: IL FAC SIMILE DI RISING STAR DEBUTTA NEL REGNO UNITO E A BREVE IN ITALIA?


made in sud
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/05/2014): PROMOSSI MADE IN SUD E THE UNDATEABLES, BOCCIATI FAZIO CON LENO E PETTINELLI


The Undateables
THE UNDATEABLES: AMORE E DISABILITA’ SENZA RETORICA

1 Commento dei lettori »

1. raffa ha scritto:

12 gennaio 2013 alle 13:32

nn lo trasmettono in italia?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.