30
novembre

TALE E QUALE SHOW: CHI SARA’ IL CAMPIONISSIMO?

Flavio Montrucchio - Ricky Martin

Ormai ci siamo: dopo ben dodici puntate, Tale e Quale Show è pronto a incoronare il vincitore dei vincitori, ovvero il più bravo artista-imitatore tra i dieci concorrenti migliori delle due prime edizioni. A contendersi la palma saranno Giò Di Tonno (meravigliosa la scorsa settimana la sua versione di Lucio Dalla), Serena Autieri, Gabriele Cirilli, Paolo Conticini (straordinario nei panni di Renato Zero), Luisa Corna, Fausto Leali, Pamela Camassa, Flavio Montrucchio, Enzo Decaro e Rosalia Misseri.

La classifica provvisoria vede in pole position Giò Di Tonno, con ben 168 punti, seguito a ruota da Serena Autieri e e i suoi 163 punti. L’ultima posizione è invece occupata da Pamela Camassa, con appena 87 punti, che in questo torneo non è riuscita a imprimere quella verve e quell’impegno che l’avevano contraddistinta in precedenza. Carlo Conti ha vinto la sua scommessa puntando su un programma brioso, capace di affermarsi come nuovo appuntamento immancabile del venerdì sera targato Rai 1, guadagnando la scorsa settimana uno share del 25,37%.

Per la finalissima, i concorrenti gareggeranno con una loro precedente imitazione, particolarmente riuscita sia ai loro occhi sia a quelli della giuria presente in studio, ansiosa di decretare il campionissimo del programma rivelazione dell’anno. La simpatia di Christian De Sica, il senso critico di Claudio Lippi e l’irrefrenabile euforia di Loretta Goggi continueranno, dal canto loro, a tener viva la competizione e a valutare le performance artistiche di ciascuno dei partecipanti.

Certo oltre la giuria e il talento dei protagonisti, i punti di forza di Tale e quale risiedono anche nella brillante equipe del dietro le quinte, a cominciare dai truccatori, dai vocal coach e della consulenza di Emanuela Aureli disposta a dispensare consigli per imitare al meglio il personaggio di turno.

Chi sarà il vincitore assoluto del Torneo di Tale e quale show? Appuntamento a stasera alle 21.10 su Rai1 per scoprirlo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Tale e quale Show Federico Angelucci, Loretta Goggi
Tale e Quale Show 2017: chi sarà il vincitore? Carta e Minetti guidano la classifica generale


Music studio
Music di Bonolis fa slittare la finale del GFVip a martedì 5 dicembre


Dario Bandiera
Tale e Quale Show 2017: Dario Bandiera al posto di Donatella Rettore


Tale-e-Quale-Show-2017-Donatella-Rettore-interpreta-Gabriella-Ferri
Rettore si ritira da Tale e Quale Show per motivi di salute

3 Commenti dei lettori »

1. love is... ha scritto:

30 novembre 2012 alle 14:38

Senza MIETTA non l’ho più guardato !
Ho trovato vergognosa l’eliminazione di un’artista come lei.
Inoltre Conti tempo fa disse che nell’ultima puntata ci sarebbero stati comunque tutti i concorrenti, ma comincio ad avere dei forti dubbi.
Vogliamo MIETTA A SANREMO 2013!



2. Gah! ha scritto:

30 novembre 2012 alle 15:19

Se si contano tutte e dodici le puntate( le quattro della prima edizione di maggio)il vincitore deve essere Gio’ Di Tonno, dato che non ne ha sbagliato una. L’esibizione piu’ bella da tutti i punti di vista e’ quella di Gabriele Cirilli nei panni di PSY. La peggiore in assoluto invece, che non ne ha fatta bene una,e’ Pamela Camassa



3. Marco89 ha scritto:

30 novembre 2012 alle 16:26

La camassa è la meno forte. Mi meraviglio che una grande Signora e artista come Loretta Goggi metta spesso al primo posto Conticini.
Il vincitore dev’ essere giò Di tonno, devo dire che in generale il cast dell’ anno scorso non mi entusiasma, molta più verve e creatività nel cast di quest’ anno. Un plauso anche a Montrucchio mentre ancora devo capire dove la Autieri è forte…identica a Beyoncè? Secondo me la premiano per l’ intonazione ma come somiglianza vocale non ci siamo proprio. Non vorrei fosse un problema mio ma la trovo molto scarsa.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.