16
novembre

DM LIVE24: 16 NOVEMBRE 2012. BELEN LASCIA COLORADO, SMASH DAL 30 NOVEMBRE SU LA5, FUITINA CON VENDOLA

Belen Rodriguez e Paolo Ruffini - Colorado

Belen Rodriguez e Paolo Ruffini - Colorado

>>> Dal Diario di ieri…

  • Belen lascia Colorado

lu85 ha scritto alle 14:54

[...] Per la prossima puntata però ci sarà un po’ di malinconia perché Belen saluta il co-conduttore Paolo Ruffini e i telespettatori per dedicarsi alla maternità a tempo pieno. Ma la showgirl mostra tutta la sensualità da neomamma, ride e si commuove un po’ salutando il pubblico. Un arrivederci più che un addio. (tgcom24)

  • Fuitina con Vendola

Alessandro ha scritto alle 16:47

Al Cristina Parodi Live è ospite Angela Finocchiaro che esprime la sua preferenza per Nichi Vendola. “Ma pensa” interviene la Parodi “stavo per chiederti con chi faresti una fuitina tra Renzi e Bersani, ma deduco quindi che la faresti con Vendola..”. Resasi conto della gaffe, tra le risate generali, torna in sé: “No, la fuitina con Vendola direi che non si può fare..”.

  • Smash dal 30 novembre su La5

lu85 ha scritto alle 18:32

ANTEPRIMA: Smash debutta dal 30 novembre su La5 in prima serata, ogni venerdì. (QuiMediaset)



Articoli che potrebbero interessarti


DM Live 24 19 Novembre 2011
DM LIVE24: 19 NOVEMBRE 2011. MARCO CARTA E’ CARICO, GERRY SCOTTI SCATENATO SU TWITTER, PANICUCCI CUORE DI MAMMA, BELEN ASSENTE


Cristina Buccino
DM LIVE24: 17 APRILE 2015. CRISTINA BUCCINO A COLORADO – IL CONTADINO CERCA MOGLIE: CASTING APERTI PER LE ‘PRETENDENTI’


Chi - 20 anni - copertina
DM LIVE24: 24 MARZO 2015. I MANICHINI DI COLORADO – L’INTIMA FESTA DI ‘CHI’ – LE NOTTI SUL GHIACCIO DI ADRIANO CELENTANO – CHIAMBRETTI A RTL 102.5


Stefano e Belen
DM LIVE24: 18 MARZO 2015. CANALI LT MULTIMEDIA VIA DAL SATELLITE – #BELENESTEFANOSCOPPIATI (PERO’ SI VEDONO DA BULGARI! MA PER FAVORE) – ALBANO HA RISCHIATO LA VITA ALL’ISOLA (CHE TEMPISMO!)

15 Commenti dei lettori »

1. fabio ha scritto:

16 novembre 2012 alle 11:13

quindi belen non farà nemmeno igt giusto? visto che deve partorire ad aprile, se lascia colorado non penso faccio altro…



2. cla ha scritto:

16 novembre 2012 alle 12:46

speriamo così ce l’ha togliamo dai piedi per un pò….



3. tinina ha scritto:

16 novembre 2012 alle 13:18

Lo scorsa settimana durante la puntata di “X-Factor” si è sfiorata la rissa fra Selvaggia Lucarelli e Federica, la moglie di Antonio Nocerino. La Lucarelli avrebbe Twittato un complimento al giocatore sul suo profilo Twitter, cosa che non è piaciuta a Federica.
I retroscena sono raccontati nella rubrica “Tele Dico, Tele Canto, Tele Suono” di “Novella2000”: “Peccato che la battuta – si legge sulla rivista – non sia stata apprezzata dalla moglie de milanista che dopo aver letto il commento su Twitter dal telefonino di un’amica, a diretta televisiva terminata, ha cominciato a girare lo studio in cerca della giornalista. Il marito Antonio ha cercato di calmarla supplicandola di lasciar perdere, ma Federica imbufalita, gli ha risposto in malo modo davanti ai presenti, dandogli del deficiente. Il giorno dopo, ancora in preda alla gelosia, la Nocerina sul suo profilo Facebook alla Lucarelli ha dato della “Vecchia vacca”. Che classe!”.ù

Fonte Leggo.it



4. Alessandro ha scritto:

16 novembre 2012 alle 14:05

Io vorrei tanto essere nella testa della Carrà per sapere cosa ne pensa dei continui “balletti” che la Clerici fa a TLUC sulle note delle sue indimenticate sigle.. Della serie: tu stai a casa a far la calza mentre io in tv “canto” e “ballo” tutto quello che tu hai portato al successo.. Bah..



5. matteo quaglia ha scritto:

16 novembre 2012 alle 15:25

ma cosa deve dire la carra’?? mica e’ colpa della clerici se lei non sta in tv , e da quando non si possono usare le sue canzoni per fare dei balletti?? ma ste cacchiate ve le sognate la notte??



6. roberti ha scritto:

16 novembre 2012 alle 16:33

Lorella Landi ha dichiarato a “La Vita in Diretta” di aver fatto l’asilo e le scuole elementari con Maria Belmonte, la donna trovata morta con la madre nella villa di Baia Verde



7. Alessandro ha scritto:

16 novembre 2012 alle 16:52

@matteo quaglia: usare il repertorio della Carrà è legittimo, ci mancherebbe. Ma se permetti fa un po’ specie vederlo usato a mani basse mentre lei sta a casa. E’ come dire ‘quello che hai fatto nella tua carriera va bene e lo utilizziamo, tu stai pure a casa’.

E discorso Carrà a parte ci vuole RICAMBIO: non è pensabile di far condurre tutto sempre e solo da Conti e Clerici mentre c’è la fila che fa la panchina da anni.



8. lu85 ha scritto:

16 novembre 2012 alle 17:01

ANTEPRIMA:#TheVampireDiaries,la 2° stagione inedita dal 5/12 su #Italia1 il mercoledi alle 23.25
(QuiMediaset)



9. Fabio92 ha scritto:

16 novembre 2012 alle 17:35

Il cda Rai ha esaminato la relazione dei primi nove mesi 2012 che evidenzia una perdita di 184,5 milioni di euro, imputabile (nonostante la riduzione dei costi di 82 mln), alla flessione dei ricavi pubblicitari (-114 mln) e al costo dei grandi eventi sportivi (143 mln). Trend positivo degli investimenti pubblicitari per canali specializzati e web.

I primi nove mesi – si legge nella nota Rai – si sono chiusi con una perdita di 184,5 milioni di euro, in peggioramento di circa 218 milioni di euro al corrispondente periodo del 2011. Nel complesso i ricavi del gruppo Rai nei primi nove mesi ammontano a circa a 2.039 milioni di euro in diminuzione di 137 milioni rispetto al 2011; questo trend negativo è determinato principalmente dalla contrazione del fatturato pubblicitario (559 milioni di euro nel periodo considerato) in diminuzione di 114 milioni rispetto al 2011. Da segnalare invece il trend positivo degli investimenti pubblicitari per i canali specializzati e per il web che registrano complessivamente un incremento di circa 6milioni di euro, rispettivamente con una crescita del 13% e del 30%. Il calo degli altri ricavi per 57milioni di euro è da imputare alla diminuzione dei ricavi commerciali e da convenzione con la pubblica amministrazione. Tra costi del 2012 si rilevano quelli per i grandi eventi sportivi pari a 143milioni di euro relativi al Campionato Europeo di Calcio e alle Olimpiadi estive. Per quanto riguarda i costi per beni e servizi l’azienda sta continuando il processo di efficientamento con un risparmio rispetto al 2011 di 82 milioni di euro. Il costo del lavoro manifesta un incremento rispetto al 2011 di circa 7 milioni di euro nonostante la rigorosa politica del turnover e il sostanziale blocco delle politiche retributive. La forza lavoro media del gruppo al 30 settembre 2012 è di 11.583 dipendenti a cui si aggiungono circa 1500 risorse a tempo determinato espresse in unità anno. Nei primi nove mesi del 2012 – prosegue la nota del cda – le reti Rai hanno ottenuto nel complesso uno share medio del 41,5% in prime time e del 39,8% nell’intera giornata, consentendo a Rai “di mantenere la sua posizione di centralità e leadership nel mercato radiotelevisivo italiano”. Nella stessa seduta, il consiglio di amministrazione, ha approvato una nuova policy mirata al tema più generale del contenimento dei costi che prevede l’introduzione di un tetto ai rimborsi dei consiglieri.

(Fonte ANSA.it)



10. santoro ha scritto:

16 novembre 2012 alle 18:02

Nella puntata di oggi la d’urso lancia direttamente il tg5 alle ore 18 senza la pubblicità che precede il notiziario. Saltata la prima pubblicità per salvare gli ascolti del “Da che parte stai”?



11. Phaeton ha scritto:

16 novembre 2012 alle 18:14

Alessandro: ma la Clerici che c’entra? Semmai è la carrà poco carina nei confronti della Clerici dato che l’ha invitata più volte e lei ha rifiutato l’invito. Antonella più che invitarla che può fare? Appena le offrono un programma dire ” no grazie c’è la carrà a casa chiamate lei” ????? Alle volte facciamo proprio ridere e non capiamo che dietro le conduttrici ci sono delle persone che lavorano!!!



12. Critico Tritatutto ha scritto:

16 novembre 2012 alle 18:21

Domande non gradite sulle inchieste
Formigoni furibondo dalla Parodi

Scenataccia di Roberto Formigoni, dietro le quinte del programma pomeridiano de La7, in onda poi oggi, venerdì, alle 14. La trasmissione di solito va in diretta, ma occasionalmente è stata registrata in mattinata, proprio per impegni del governatore della Lombardia. Terminata l’intervista con Cristina Parodi e i giornalisti della sua squadra, Formigoni è uscito furente dallo studio. E – davanti almeno a una decina di persone – si è rivolto alla sua addetta stampa, Gaia Carretta, gridando: «Tu adesso stai qui e spacchi la faccia a Cristina Parodi e a questa banda e a questi giornalisti!» Rivolto poi ad un’autrice del programma ha aggiunto: «Avete fatto solo cagate!». Ancora rivolto alla sua addetta stampa: «E se non lo fai, sei licenziata!»Il governatore era visibilmente adirato poiché, secondo lui, troppo parte dell’intervista era stata dedicata alle vicende giudiziarie della Regione, mentre – secondo presunti accordi – sarebbe dovuta essere sulle vicende del Pdl e sulle elezioni in Lombardia. Insomma secondo Formigoni troppo tempo era stato dedicato alle inchieste che lo vedono coinvolto a vario titolo. I «giornalisti» a cui si riferiva il governatore, sono i protagonisti della rubrica «Fratelli D’Italia» (giornalisti stranieri che fanno domande all’ospite di turno, insieme alla Parodi) e in questa occasione erano: Constanze Reuscher (tedesca), Ivan Carbalho (Usa) e la soprano (non giornalista) cinese Sofia Hui Zou. La puntata è andata regolarmente in onda. Quando Cristina Parodi è stata avvisata dell’insolito siparietto nei camerini, ha sgranato gli occhi davvero sbalordita. Aveva fatto solo il suo mestiere.

PARODI: «SORPRESA» – Dopo che Cristina Parodi è venuta a conoscenza dell’accaduto, ha così commentato: «Non ho assistito alla scena, ma cio che mi è stato riferito mi ha lasciato sorpresa. È stata una reazione eccessiva, anche perche l’intervista si era conclusa con una stretta di mano e un sorriso». Nessuna trappola dunque. «Ma no, solo domande naturali di giornalisti stranieri. Mi ha davvero stupito perché tutti noi abbiamo solo fatto il nostro lavoro». Le era mai capitato prima? «No, solo qualche tensione in studio, per esempio con Sgarbi o con la Biancofiore, ma fuori dallo studio mai nulla. Io ho massimo rispetto per Formigoni e il suo ruolo istituzionale, ma se lui accetta di sottoporsi a domande da parte di giornalisti, è ovvio che poi si debba rispondere a tutto. Non ci sono stati né tranelli né imboscate. Ci sono rimasta proprio male». La verità è che forse ormai molti politici non hanno più voglia di confrontarsi e di rispondere alle domande di giornalisti. «Beh certo l’opinione che i politici hanno dei giornalisti non è alta. Invece è importante che la gente ascolti quello che hanno da dire i politici. La teoria di Grillo per cui non si va a parlare in tv mi pare assai poco democratica. Ha fatto bene il Formigoni politico navigato a venire: è doveroso confrontarsi».

[fonte:corriere.it]



13. Alessandro ha scritto:

16 novembre 2012 alle 18:45

@Phaeton: Sei tu che non hai capito quello che volevo dire. E più che ridere onestamente a me certe situazioni farebbero proprio piangere -.-



14. Phaeton ha scritto:

16 novembre 2012 alle 19:02

Spiegami, Alessandro!



15. tinina ha scritto:

16 novembre 2012 alle 19:39

La notizia arriva direttamente da Social Channel, ma per il momento non ha trovato conferma: le Donatella, eliminate la scorsa settimana da X Factor, potrebbero sostituire le Veline di Striscia la Notizia?

Alessia Reato e Giulia Calcaterra hanno destato polemiche fin dai loro esordi e ancora non convincono il pubblico. Antonio Ricci le terrà in prova fino a dicembre, ma dopo potrebbero essere sostituite dalle due giovani gemelle, Giulia e Silvia Provvedi, in arte Donatella, le pupille di Arisa eliminate da X Factor.

Le due sembrano avere l’immagine giusta per bucare lo schermo, Kylie Minogue ha addirittura preparato un brano per loro. Anche se sono state eliminate dal talent, X Factor per le Donatella potrebbe essere stato un ottimo trampolino di lancio e le due sorelle, una mora e l’altra bionda, potrebbero presto trovare il loro posto nel mondo dello spettacolo.

Fonte Mondoreality



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.