8
agosto

QUINTA COLONNA DAL 27 AGOSTO SU RETE4. SALVO SOTTILE: NEL DUBBIO, GUARDATE DEL DEBBIO

Paolo Del Debbio - Quinta Colonna

Il passaggio del testimone è avvenuto ieri sera in diretta tv, e a lanciare la volata è stato lo stesso Salvo Sottile. Il conduttore di  Quinta colonna infatti ha presentato al pubblico il collega che dal prossimo 27 agosto prenderà le redini del programma, subentrandogli per altre sei puntate. Si tratta di Paolo Del Debbio, già opinionista del poco seguito approfondimento estivo di Mediaset, assieme al quale Quinta Colonna si sposterà su Rete4, nella prima serata del lunedì.

Proprio perché questo programma andrà su Rete4, serve un altro maratoneta che sarà al timone di Quinta Colonna e il maratoneta sarà Paolo Del Debbio

ha annunciato Sottile al termine della puntata di ieri. Salvo tornerà, invece, in tv il 7 settembre prossimo con il collaudato Quarto Grado. “Non avrei potuto e non me la sarei sentita di condurre due programmi in prima serata a pochi giorni l’uno dall’altro” ha dichiarato il giornalista alla Stampa. Infatti, se il giovedì sarà riservato agli incidenti probatori e alla cronaca nera, il lunedì offrirà al pubblico un’analisi del momento politico ed economico attraversato dal Belpaese. Al riguardo, Del Debbio ha fornito alcune anticipazioni su quella che sarà la sua Quinta Colonna.

Settembre sarà un mese caldo, proveremo a spiegare quel che succede dal punto di vista delle tasche degli italiani”  ha detto il giornalista.

L’impressione è che le sei puntate di Quinta Colonna in programma a settembre serviranno all’emittente per valutare un’eventuale conferma del programma in palinsesto. Del resto, la prossima stagione di Rete4 sembra tutta orientata a privilegiare l’informazione, visto che anche il settimanale Terra! di Toni Capuozzo verrà trasferito su quelle frequenze.

Intanto, nel cedere il timone a Del Debbio, ieri Salvo Sottile ha improvvisato in diretta uno spot alla nuova conduzione di Quinta Colonna.

Se invece di un telefilm al decimo passaggio non sapete cosa guardare, e invece volete sapere qualcosa di più sulla nostra politica, nel dubbio guardate Del Debbio“.

Appuntamento al 27 agosto, su Rete4.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Quinta Colonna, malore in diretta
QUINTA COLONNA, MALORE IN DIRETTA: VOLANO ACCUSE, IL COMANDANTE DEI VIGILI DI NOLA SVIENE (VIDEO)


Paolo Del Debbio
RITORNA QUINTA COLONNA E DEL DEBBIO SDOPPIA IL TALK


Quinta Colonna, Nausica Della Valle
QUINTA COLONNA: I CENTRI SOCIALI ATTACCANO L’INVIATA, COLLEGAMENTO INTERROTTO


Quinta Colonna, Federica Angeli Casamonica
QUINTA COLONNA: I CASAMONICA VS FEDERICA ANGELI. DEL DEBBIO TORCHIA I PARENTI DEL BOSS

21 Commenti dei lettori »

1. Pippo76 ha scritto:

8 agosto 2012 alle 19:12

Nel dubbio faccio altro…Sottile. Non guardo Del Debbio sicuramente..
Qui si stanno preparando davvero le barricate per le prossime elezioni.
ps Il moralismo spicciolo di Del Debbio io lo eviterei come la peste



2. niko93 ha scritto:

8 agosto 2012 alle 19:13

In bocca al lupo a Polo, se lo merita proprio. :)



3. Pippo76 ha scritto:

8 agosto 2012 alle 19:15

Le famose inchieste fatte nel programma di Del Debbio “Secondo voi” con il 90% delle risposte della “gente” ( si, vabbè.. immaginiamo) orientate in un certo modo con chiosa finale del conduttore sono ben impresse nella memoria collettiva ( non a caso alcuni comici le hanno bellamente prese per i fondelli)



4. pig ha scritto:

8 agosto 2012 alle 19:50

Su Rete 4 un programma di cronaca, politica ed economia si può accettare visto che ormai è una rete che vive di pochissime produzioni.Il programma di Del Debbio comunque ho letto che cambierà scenografia(beh trasmetterlo dallo studio 20 è stato un insulto ai 30 di mediaset che puntava sull’intrattenimento puro) e poi farà parlare la gente in studio.
Invece io ancora non capisco come mai Canale 5 abbia deciso di puntare tutto sull’informazione quando sanno tutti che non funziona, poi con videonews ah ah ah ah.
Dov’è finita la Canale 5 dei tempi d’oro di Corrado, Bongiorno, Mondaini-Vianello che facevano sognare i telespettatori da casa con serate divertenti e rilassanti?
Gli unici appuntamenti godibili e divertenti del day time di Canale 5 saranno Avanti un altro e Striscia la notizia il resto attualità e cronaca nera



5. pig ha scritto:

8 agosto 2012 alle 20:03

Ma se Mattino 5, Pomeriggio 5 e Domenica 5 sprofonderanno sotto il 10%(Domenica 5 e Pomeriggio 5 sicuri al 100%) quelli di Mediaset che faranno?
Continueranno a insistere o capiranno finalmente che i programmi d’attualità e cronaca nera, su Canale 5, non funzionano?
Ci vuole tanto a fare un programma “alla verissimo” al pomeriggio.La Parodi era bella, garbata e faceva un mix di servizi tra cronaca nera(i servizi non erano eccessivi e non si calcava la mano) e cronaca rosa più interviste godibili a personaggi famosi e non.



6. Federico ha scritto:

8 agosto 2012 alle 20:26

Si chiamerà quindi Quarta colonna??? cmq del debbio mi fa girare i coglioni quando cerca in tutti costi l’applauso del pubblico



7. SanFrank ha scritto:

8 agosto 2012 alle 20:28

Premetto che il problema non sia il programma, ma la “confezione”, ritengo che con questo cambio si conduttori si voglia dare un colpo risolutore al programma.
Ma io vedo il bicchiere mezzo pieno e cioè preferisco pensare che realizzare dei record negativi anche su Rete 4 (che già non naviga nell’oro), farà capire a qualcuno che l’informazione è meglio lasciarla fare a chi la sa fare.
Se avessero voluto fare vera informazione a Mediaset, avrebbero dovuto rivolgersi ad alcuni “pezzi da novanta” che erano a spasso (non Minzolini, questo è certo) come un tale Michele Santoro che sarebbe stato ben contento di proporre la sua bella trasmissione ad un pubblico ben più numeroso di quelli che lo hanno potuto seguire su tutte quelle piccole reti, o magari non avrebbero dovuto lasciarsi scappare Enrico Mentana. Chiarisco che io non ho idee politiche come quelle di Santoro, ma sono abbastanza onesto da dire che sa il fatto suo, sa fare benissimo il suo mestiere, pur non essendo sempre obiettivo e conosce quei mezzucci che servono ad un programma di informazione di “bucare lo schermo”.
Con Del Dubbio, la vedo neraaaa.
P.S.: trovo geniale il primo commento di Pippo76 che ha ben riassunto il giornalismo di Del Debbio con quell’affermazione “moralismo spicciolo”. Ha proprio ragione ed è quello che penso quando fa quelle sue chiuse da ribrezzo che sembra quasi stia raccontando una favola nel punto del “…e vissero tutti felici e contenti”



8. Pippo76 ha scritto:

8 agosto 2012 alle 21:10

pig Quoto il tuo commento 8.
Avevano la Parodi in casa per poter fare un pomeriggio serio e godibile su Canale5 ma niente.
Sono masochisti e poco lungimiranti in certe scelte che definirle discutibili è dir poco



9. Pippo76 ha scritto:

8 agosto 2012 alle 21:11

*ops. Commento 5 ;-)



10. giuseppe ha scritto:

8 agosto 2012 alle 21:19

quarto grado e quinta colonna possono solo andare in onda su rete 4
qui prendere quasi due milioni con il 8%e’ un successo
tra un po videonews cos’altro si inventera’ un altro titolo tipo sesto livello oppure terzo campione



11. Federico ha scritto:

8 agosto 2012 alle 21:30

@DM: scusa lo so che nn c’entra nulla con questo argomento ma è vero l’arrivo di Teo Mammuccari a Le Iene???



12. Stefano Santillan ha scritto:

8 agosto 2012 alle 21:39

Ma come fa a reggere sia Quinta Colonna che Mattino Cinque? che tra l’altro parte il 3 Settembre. A Pomeriggio 5 bastano che cambiamo un po scenografia e atmosfera faranno gli ascolti della terza edizione. A me Del Debbio non piace. Cmq Davide è ufficiale la Viero alla domenica?



13. Davide Maggio ha scritto:

8 agosto 2012 alle 21:41

Stefano noi abbiamo lanciato la notizia parecchi giorni fa in anteprima ma al momento non c’è ancora l’ufficialità!



14. Davide Maggio ha scritto:

8 agosto 2012 alle 21:42

Pippo, datti pace!



15. Stefano Santillan ha scritto:

8 agosto 2012 alle 22:16

Ok Grazie Davide.



16. Pippo76 ha scritto:

9 agosto 2012 alle 00:05

Darmi pace per cosa che non sto manco commentando tanto in questi giorni….
Inoltre sto dicendo quello che pensano in tanti che capiscono un minimo di televisione.



17. Davide Maggio ha scritto:

9 agosto 2012 alle 00:08

Pippo76: i tuoi commenti non sono televisivi, sono politici. Prenditi una pausa. Datti tregua ;-)



18. Pippo76 ha scritto:

9 agosto 2012 alle 00:23

Cioè non devo commentare più o devo commentare come vuoi tu..?
Non cambio di una virgola i miei interventi visto che in un anno e mezzo non vi ho creato problemi di sorta.
Poi se certi post si prestano a commenti di un certo tipo, li faccio senza pormi problemi.
Se il post è su Belen non parlo di politica. Se il post è su Minzolini o Del Debbio è quasi naturale parlare di “altro” che non sia strettamente televisivo ma capisci bene che la “colpa” non è certo mia….



19. Giuseppe ha scritto:

9 agosto 2012 alle 07:39

Mi è capitato, diversi anni fa, di seguire le inchieste di Del Debbio a Secondo voi trovandolo tutto sommato buffo malgrado l’intento smaccatamente propagandistico (e potenzialmente irritante) del programma. Ma il lavoro era talmente inconsistente da farmi preferire la parodia che ne faceva Gene Gnocchi, molto più interessante dell’originale.

Non so se nel frattempo Del Debbio sia migliorato. E non lo voglio neppure sapere.



20. Phaeton ha scritto:

9 agosto 2012 alle 09:51

Il problema sta nel poter separare la politica dalla televisione. Se ci fosse un anchorman non schierato politicamente e che riuscisse a fare un dibattito equo, allora, saremmo tutti d’accordo su di lui. Dato che questa è una cosa ai limiti dell’impossibile dobbiamo accettare sia chi è schierato da un lato che chi è schierato dall’altro, e non come dicono alcuni che sono schierati solo da un lato, anche perchè io per un programma schierato a destra ne vedo altri 4 schierati a sinistra!!!! Poi sicuramente il deficit di mediaset nell’informazione politica e non solo è che essendo come azienda intimamente legata ad uno dei personaggi della cronaca italiana certa gente guarderebbe con sospetto anche la notizia più vera data a mediaset.

Del Debbio io ho avuto modo di vederlo a Mattino5 ogni tanto e devo dire di averlo trovato abbastanza onesto, adatto al suo ruolo, preciso e abbastanza bravo come moderatore, nonostante tutti sappiamo che è schierato e dove. Se per Mattino5 lo trovo abbastanza valido, non mi sembra che abbia l’appeal, la presenza scenica e la forza per poter fare un programma in prima serata su rete4 che possa essere competitivo, con altre forme di informazione politica, in soldoni alla fine farà la fine di Banfi. Se Mediaset vuole fare informazione politica in prima serata deve puntare sul conduttore più di un’altra rete, deve prendere uno che sia carismatico, un trasportatore, un provocatore, un nome abbastanza influente nel panorama del giornalismo! Poi sul resto io personalmente dell’ennesimo programma di informazione politica ne farei decisamente a meno, quello che proverei a fare dato che si tratta di Mediaset è un rotocalco di infotainment che tanto si è provato a farlo, tutti i colori della cronaca su rete4 con rita dalla chiesa!



21. JJ ha scritto:

9 agosto 2012 alle 11:00

Wow! Le elezioni sono molto più vicine di quanto si pensi!! A giudicare dal fermento, in casa mediaset si preparano a diventare la più grande macchina della propaganda. Purtroppo (per loro) per fare propaganda ci vorrebbe pure un pubblico!!! uahuah!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.