23
dicembre

ROCCO SIFFREDI CERCA IL SUO EREDE IN UN REALITY (PORNO?). QUALCUNO ACCETTERA’ LA SFIDA?

Rocco Siffredi: un reality per cercare l'erede

Se Luciana Littizzetto qualche anno fa, a margine della stima improvvisata da Cassano sul numero delle sue donne, commentava: ne ha viste più lui che un bagno dell’Autogrill non osiamo immaginare come commenterà l’ultima idea di Rocco Siffredi, il macho italiano che tiene da anni alta la bandiera tricolore nel mondo dell’hard ma che non trova sostituti alla sua altezza (o lunghezza, se preferite).

Rocco adesso fa sul serio e sfida i benpensanti attraverso un’ennesima fantasia particolare: bandire un concorso per nominare un suo erede servendosi del genere più discusso del nuovo millennio, il reality (e per di più hard?). Proposta succulenta per carità, bisogna trovare però solo l’anima pia del broadcasting disposta a investire nel progetto. Attualmente il panorama televisivo italiano non sembra così propenso a sfatare tabù.

Sia il satellite che il digitale arriva infatti ad abbracciare come massimo confine dell’osè qualche piccola produzione americana con un eros molto patinato e artificiale, robetta che trascolora dinanzi alla tradizione erotica italica del maestro Brass. E’ più probabile e percorribile forse un circuito pay on line che andrebbe a inserisi nella folta platea del genere hard a pagamento acquistabile su internet, ma che si configurerebbe come ennesimo sorpasso dei new media sulla ‘vecchia’ televisione.

Potrebbe però rimanere l’ennesima provocazione senza seguito concreto, anche se di gente disposta a metterci la faccia (diciamo così) il caro Siffredi potrebbe trovarne parecchia. C’è quel serbatoio di meteore da primo reality a cui Rocco potrebbe attingere per trovare un erede dotato di talento, ad esempio. In una versione molto ma molto soft, e in una congettura molto ma molto ipotetica, potrebbe essere un buon investimento per la rete giovane di Mediaset che dopo Tamarreide potrebbe pure sperimentare questo format. Vista l’aria di austerity e sobrietà in quel di Cologno sembra fantascienza.

Immaginate già le battute e i doppi sensi che scatenerebbe questa simpatica diavoleria. Si potrebbe già ipotizzare il solito fantamercato per formare, come in ogni reality che si rispetti, la giuria, il pubblico parlante. Su una cosa forse potremmo essere sicuri: non ci sarebbe bisogno delle nominations. Probabilmente non occorrerebbero voti in segreto per scremare i concorrenti, falcidiati già dalla fatidica prova della resistenza all’emozione nel momento clou.

In attesa che Rocco ad un reality partecipi in prima persona gettando scompiglio nella casa, nell’isola o in qualsivoglia location si cercano volontari armati di buona volontà e di lungimiranza per assecondare l’ultima voglia di Siffredi, prima che appenda i guanti al chiodo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


rocco-siffredi
DM LIVE24: 14 SETTEMBRE 2012. ROCCO SIFFREDI DICE NO AL PORNO CON LA TOMMASI, LA CLERICI E L’AUTO-PROMO


DM Live 24 1 Gennaio 2012
DM LIVE24: CAPODANNO 2012. NIENTE SESSO PER STING E A PROPOSITO DEL PORNOREALITY DI ROCCO SIFFREDI…


DM Live24: 6 Maggio 2010
DM LIVE24: 6 MAGGIO 2010


Rocco Siffredi, Rosa Siffredi e Piero Chiambretti (Chiambretti Night 10 Marzo 2010)
ROCCO SIFFREDI STASERA AL CHIAMBRETTI NIGHT

8 Commenti dei lettori »

1. ANTONIO1972 ha scritto:

23 dicembre 2011 alle 13:46

l’idea sarebbe anche carina ma non credo che una cosa simile possa essere trasmessa in tv. alla fine è tutto un discorso di dimensioni e di prestazioni da esibire e non è facile (meglio dire impossibile)che qualche tv possa acquistarlo e mandarlo



2. leo ha scritto:

23 dicembre 2011 alle 13:59

antonio potrebbero fare qualcosa di più velato-trash, tipo “Essere Valeria Marini” tutto fumo senza arrosto, ma la sola presenza dell attore porno potrebbe portare al successo.

Cmq non è vero che non si parla di sesso sul digitale o satellite. Cielo manda in onda Sex Therapy, molto esplicito, La7d ha trasmesso con successo La Malaeducaxxxion, Loveline è un cult.



3. pig ha scritto:

23 dicembre 2011 alle 14:05

Bello!XD
Io questo pseudo-reality lo vedrei adatto per Italia 2(digitale terrestre) verso l’1 di notte…altro che il boom di Colpo grosso.Oppure potrebbero pure metterlo su Mediaset extra a pagamento,e pure qui sai che boom di abbonamenti.Ah ah ah ah



4. MisterGrr ha scritto:

23 dicembre 2011 alle 15:13

Immagino che il titolo sarebbe…il grande pisello.



5. ales79 ha scritto:

23 dicembre 2011 alle 15:22

che tristezza…



6. ales79 ha scritto:

23 dicembre 2011 alle 15:22

che tristezza…



7. Giuseppe ha scritto:

23 dicembre 2011 alle 17:09

C’è un noto personaggio della politica, momentaneamente meno impegnato con il suo hobby preferito, che pare abbia le doti giuste (anche se si sospetta di qualche artificio idraulico-meccanico) per diventare erede di Rocco Siffredi. Inoltre si occupa di televisione e non ha problemi nell’esibirsi. Sarebbe perfetto per questo ipotizzato reality.



8. Anna Maria ha scritto:

23 dicembre 2011 alle 19:27

Si si, ma sicuramente l’accetterebbe Maria Carmela ahahahahahahah



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.