4
novembre

FLAVIO INSINNA SBARCA NEL PRESERALE DI CANALE 5 CON STILL STANDING?

Flavio Insinna

In tempi non sospetti vi avevamo annunciato la clamorosa trattativa (per maggiori info clicca qui) per portare al preserale di Canale 5 Flavio Insinna. Ora, a distanza di qualche mese, sembra che dal corteggiamento si possa passare al matrimonio. Nonostante le perplessità, la ‘risposta definitiva’ del mattatore romano sarebbe stata positiva e avrebbe accettato la proposta del biscione a partire dai primissimi mesi del 2012, dopo il Money Drop di Gerry Scotti.

A fornire maggiori dettagli sulla nuova avventura professionale del conduttore de La Corrida è il mensile Tivù che anticipa il format in pole position per finire tra le grinfie di Insinna. Trattasi di Still Standing, game show israeliano che in Italia arriverebbe, manco a dirlo, via Endemol.

Il meccanismo del gioco prevede una sfida faccia a faccia tra un concorrente, posto al centro dello studio, e altri dieci  posizionati, invece, intorno a lui, per conquistare un milione di euro. Alla fine, come rivela il titolo, vince chi rimane ancora in piedi. Il gioco vuole, infatti, che chi sbaglia venga eliminato precipitando in una botola posta sotto i propri piedi (non sarebbe male chiamarlo ‘Attento che cadi’!).

E’ notizia recente l’approdo di Still Standing anche sulla NBC, a partire dal 19 dicembre col titolo Who’is Still Standing?. Probabile, comunque, che a far proprendere per la scelta di questo game sia stato il successo della versione spagnola. Su Antena 3 quest’estate ‘Ahora Caigo’ ha fatto segnare in prime time una media intorno al 14% di share con 2 milioni di telespettatori. Bene anche la versione del daytime che,  chiamatela fatalità, fa da traino ad Atrapa un Millón (Money Drop). In realtà volendo adottare l’esempio spagnolo il game di maggior successo di Antena 3 è la Ruota della Fortuna e chissà che – come da Gerry auspicato – torni anche in Italia. Ma con Insinna!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


insinna-guetta
Prodigi: Insinna e Guetta alla guida del talent benefico


Flavio Insinna, L'Eredità
L’Eredità, gaffe degli autori: «Arezzo famosa per la Quintana». Insinna si scuserà in tv


L'Eredità, Insinna Conti
L’Eredità riparte nel ricordo di Frizzi. Insinna algido al debutto


Flavio Insinna e Caterina Balivo
Flavio Insinna pronto per L’Eredità: «L’unica cosa è provare ad essere all’altezza di Fabrizio Frizzi»

31 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

4 novembre 2011 alle 20:43

no va beh, e io per vedere com’era l’ho trovato solo in ebraico (se non altro nella formula originale)…ahahah!
Comunque per quel che sono riuscito a capire, sembra carino, già molto più coinvolgente di milionario & similia.

Mio dio Attento Che Cadi mi ricorda così tanto “Siamo Donne” di Jo Squillo e Sabrina Salerno…slurp.



2. Peppe93 ha scritto:

4 novembre 2011 alle 20:44

Mi piace troppo questo gioco spero si faccia Insinna è adatto.



3. tania ha scritto:

4 novembre 2011 alle 20:49

lo visto a settembre in spagna,e’ un gioco favolosooooo.spero arrivi anche in italia



4. MisterGrr ha scritto:

4 novembre 2011 alle 20:52

PS non si riesce a vedere il video, comunque.



5. Mike ha scritto:

4 novembre 2011 alle 20:57

Sbaglio o anche UMAN era un prodotto israeliano? Io trattengo gli entusiasmi, visto il precedente osceno creato da Luca Tiraboschi su Italia 1! Speriamo che questo programma non faccia la fine di UMAN… comunque, detto fra di noi, se UMAN fosse stato pubblicizzato come è stato pubblicizzato “Avanti un altro”, di certo avrebbe fatto assai di più del 9.8 (che, secondo Wikipedia Italia, è superiore alla media della rete di Italia 1, ovvero 8.3) ottenuto! Tornando a Insinna e Gerry, ma allora perchè hanno costruito lo studio di Money Drop?!? Per usarlo solo un mese?!? Assurdo: o forse lo useranno per registrare le puntata per i preserali dell’estate? In tal caso avrebbe un senso costruire lo studio, altrimenti non ha senso!



6. MisterGrr ha scritto:

4 novembre 2011 alle 21:03

Mike: è vero anche Uman era israeliano…ma UMAN l’hanno proprio conciato male in italia…era scandaloso!

Money Drop è stato registrato in Germania (credo a Colonia).



7. Zoro ha scritto:

4 novembre 2011 alle 21:03

da quello che ho capito anche sto gioco ha una sola e ripetitiva manche, purtroppo sulla carta non mi convince!



8. MisterGrr ha scritto:

4 novembre 2011 alle 21:04

Il video ora si vede.



9. luke ha scritto:

4 novembre 2011 alle 21:05

Money Drop, Still Standing…
Ma l’italiano non si usa più?



10. luigino ha scritto:

4 novembre 2011 alle 21:16

Anche a me , così su carta, non convince. Cioè, cosa c’è di caratteristico o nuovo? Solo il fatto che i concorrenti vanno giù per una botola. Bah… tutta roba già vista. Io vorrei un gioco in stile giapponese….non so se abbiate afferato.



11. Zoro ha scritto:

4 novembre 2011 alle 21:26

luigino

stile takeshi castle????
magari……….



12. luigino ha scritto:

4 novembre 2011 alle 21:55

TAKESHI CASTLE, ossia mai dire banzai :D , era carino e io mi divertivo un sacco…..però io intendevo un quiz ma più goliardico.Una volta avevo visto un quiz giapponese dove gli utenti venivano fissati a delle seggioline mobili e ad ogni risposta sbagliata la seggiolina avanzava verso il sedere di un grassone….ecco, io vorrei vedere delle goliardate del genere. :D



13. CeleTheRef ha scritto:

4 novembre 2011 alle 22:03

era meglio Russian Roulette



14. Andre ha scritto:

4 novembre 2011 alle 22:19

Ancora si ostinano a comprare format? Avanti un Altro non è bastato come esempio per far capire che si possono creare programmi originali e made in Italy?



15. Schattol89 ha scritto:

4 novembre 2011 alle 23:05

ATTENTO CHE CADI mi piace tantisssssssssssssssssssssssssimo! :-D



16. Vincenzo ha scritto:

5 novembre 2011 alle 00:05

A me l’idea piace… ho visto il video ed è abbastanza coinvolgente… solo che forse è più un access che preserale…



17. pippo ha scritto:

5 novembre 2011 alle 00:52

sentendo la parola “botola” subito mi viene in mente il game estivo condotto anni fa da frizzi: speriamo che non pensi anche lui a denunciare mediaset.



18. gionny ha scritto:

5 novembre 2011 alle 01:01

DM ma quando finisce il preserale di Bonolis?



19. pippo ha scritto:

5 novembre 2011 alle 01:20

bonolis finisce l’11 dicembre, mentre scotti comincia il 12 dicembre.



20. ANTONIO1972 ha scritto:

5 novembre 2011 alle 07:58

mi piace l’idea di mandare a rotazione diversi format,cosi non li logorano. mi sa che nel gioco di gerry scotti ci credono poco,l’hanno pure messo fuori garanzia



21. mats ha scritto:

5 novembre 2011 alle 10:57

L’importante è che sia divertente! La gente ha bisogno di ridere e il successo di Bonolis lo ha dimostrato



22. EndRiuU ha scritto:

5 novembre 2011 alle 14:44

Carino il format.
Il presentatore del video, tra l’altro, assomiglia di faccia a Flavio Insinna.
Sono d’accordo con mats: “L’importante è che sia divertente! La gente ha bisogno di ridere e il successo di Bonolis lo ha dimostrato”.
Abbiamo bisogno di freschezza e non di format tipo quelli provati da G. Scotti fino ad oggi… Qualcosa di dinamico e simpatico, non di statico simil Milionario…



23. Lele ha scritto:

5 novembre 2011 alle 17:09

Al minuto 0:28 è caduta anche una R al cognome di Ringo Starr!



24. Davide Maggio ha scritto:

5 novembre 2011 alle 17:23

Lele: a volte ritornano :-)



25. Lele ha scritto:

5 novembre 2011 alle 17:28

Neanche il numero di lettere del cognome McCartney è giusto.
E l’apostrofo di “United States’ National Anthem” è fuori posto.
Altro che i concorrenti: qua in caduta libera è l’ortografia!



26. Lele ha scritto:

5 novembre 2011 alle 17:44

La mia cameretta è ancora là? :’-)

[Ci sono sempre anche se taccio: il primo blog non si scorDMai!]



27. Mike ha scritto:

5 novembre 2011 alle 20:11

[Gerry Scotti] si dovrà accontentare delle ferie natalizie…



28. Mike ha scritto:

5 novembre 2011 alle 20:13

A quanto pare [[Gerry Scotti]] si dovrà accontentare delle ferie natalizie…



29. Mike ha scritto:

5 novembre 2011 alle 20:15

Ma come si fa a taggere? [[tag#Gerry Scotti]]



30. Gina ha scritto:

30 marzo 2014 alle 11:19

Ciao sono Gina a me mi piace TANTISSIMO!!!!! Affari Tuoi perché presenta Flavio Insinna lui e’ bravo a lavorare a Affari Tuoi.😊😊😊😊😊



31. Gina ha scritto:

30 marzo 2014 alle 11:19

Ciao sono Gina a me mi piace TANTISSIMO!!!!! Affari Tuoi perché presenta Flavio Insinna lui e’ bravo a lavorare a Affari Tuoi.😊😊😊😊😊



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.