8
agosto

BODY WORK: MEGAN GALE E’ TORNATA. MA NESSUNO SE N’E’ ACCORTO, NEANCHE LA5

Megan Gale a Body Work

Il boom della telefonia mobile in Italia è iniziato con – e anche un po’ grazie a – lei. Alla pubblicità che ha fatto storia sono seguite le apparizioni in film, fiction e persino un Sanremo. Se dovessimo raccontarla ai giorni d’oggi la descriveremmo come una Belen più raffinata e forse meno dotata artisticamente se non altro perchè lei l’italiano non l’ha mai parlato (o quasi). Trattasi di Megan Gale, la top model australiana che, in Italia, dopo un inizio di carriera folgorante, ha ormai fatto perdere le  proprie tracce, con buona pace di chi ancora la rimpiange nei panni di testimonial pubblicitaria.

Ebbene Megan ha conosciuto il successo nella sua madrepatria dove, oltre ad essere stata apprezzata come top model, fa la conduttrice. E’ lei la padrona di casa della versione australiana del celebre reality sulla moda Project Runway. Non solo, nel 2005 la super top ha condotto, su Channel Nine, Body Work, show sulla chirurgia plastica (una sorta di Plastik) che è attualmente in onda su La5, in seconda serata in svariati giorni della settimana (anche questa sera alle 23.20). Si, Megan Gale è tornata (video dopo il salto) ma nessuno se ne è accorto, nemmeno – verrebbe da dire – la rete che la ospita.

Difficile, per non dire impossibile, infatti, reperire informazioni on line sul programma. Un vero peccato perchè, pur essendo un programma d’annata, sull’”universalità” del tema (anche la maggior parte dei filmati di Plastik erano importati dall’estero) e sulla notorietà pregressa di Megan, il marketing della rete avrebbe potuto ”giocare”. Un pò come, in questi casi, fa il principale antagonista, Real Time, che, a  furia di spot (martellanti e ben fatti) e comunicati stampa, sa rendere appetibili le produzioni factual d’importazione anche quando sono modeste. Al contrario su La5 - dove furono presentati come punti di forza del palinsesto – i programmi esteri non hanno mai trovato molta fortuna, eccezion fatta per Extreme Makeover  Home Edition.


Lo stesso Body Work è arrivato con un po’ di ritardo rispetto al previsto e per giunta in una seconda serata d’agosto; medesimo discorso per  un altro show australiano Le cose da fare prima di morire, che, previsto per la stagione 2010/2011 sulla rete in rosa, è approdato poi su Italia 2.

In Body Work vengono presentati simultaneamente diversi casi di persone comuni e non (nella puntata di venerdi c’era un ex concorrente del Grande Fratello) bisognosi di un intervento che migliori il proprio aspetto in maniera abbastanza veloce, concentrandosi sui momenti pre e post operatori, mentre a Megan spetta il compito di introdurre le storie.

Di seguito un video di un caso tratto da Body Work.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Grande Fratello 2018
Grande Fratello 2018: tutti gli appuntamenti tv


Isola dei Famosi 2018
Isola dei Famosi 2018: tutti gli appuntamenti tv


Sabrina Tempesta - 1 2 3 Stile
1,2,3… Stile! Su La5 un nuovo programma dedicato al restyling di negozi e spazi privati


Basta Poco
Basta poco: su La5 il ritorno del programma che aiuta a «cambiare pelle»

11 Commenti dei lettori »

1. pig ha scritto:

8 agosto 2011 alle 19:20

Megaaaaann Gale,il mio sogno erotico di una volta



2. Zoro ha scritto:

8 agosto 2011 alle 19:21

le pubblicità della vod***ne con Megan Gale erano straordinarie, vi giuro che a distanza di anni ancora rimpiango i suoi spot e prego ogni tanto che possa magari ritornarci. Mi è sempre molto piaciuta questa ragazza che è di una bellezza sconvolgente oltre al fatto che è una ragazza con la testa sulle spalle, mi piacerebbe tanto rivederla nella tv italiana in qualche trasmissione, al posto di altre sgallettate che potrebbero tornare da dove sono venute!!!



3. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

8 agosto 2011 alle 19:27

ed è tutto intorno a te….

ed ora abbiamo totti e ilary :(
io ce l’avrei vista bene all’isola come naufraga



4. marcko ha scritto:

8 agosto 2011 alle 21:38

anke a me piacevano molto le pubblicità con megane, ma solo le primissime, xkè poi gli spot seguenti sono molto scaduti.
lei, un volto nuovo, era a dir poco bellissima gli spot originali e misteriosi, con quel taglio volutamente molto cinematografico ke nella pubblicità di allora era forse un pò una novità.. praticamente un mix esplosivo!
DM xkè non fai un articolo un pò amarcord sull’evoluzione della pubblicità in tv vodafone e/o tim ?



5. Mattia Buonocore ha scritto:

8 agosto 2011 alle 21:45

Si le pubblicità degli operatori di telefonia mobile sono tutte peggiorate. Cmq c’è una “speranza” di rivedere Megan in pubblicità: è infatti la nuova testimonial di L’Oreal. Non so se arriverà anche in Italia ma chissà…



6. DUrsino ha scritto:

8 agosto 2011 alle 22:56

La 5 la ritengo già in crisi d’identità come rete.. Megan la ricordiamo piacevolmente anche al Festival di Sanremo con la Carrà e Papi se non erro.. erro Mattia?!?



7. mats ha scritto:

8 agosto 2011 alle 23:36

Che belle le pubblicità con la Megan!



8. Mattia Buonocore ha scritto:

8 agosto 2011 alle 23:58

@D’Ursino Papi era al DopoFestival, Ceccherini sul palco.



9. Mattia Buonocore ha scritto:

9 agosto 2011 alle 00:09

Cmq dopo la dipartita di Megan l’azienda ha avuto grossi problemi a rimpiazzarla (anzi ci fu prima un tentativo di mandarla via e poi furono costretti a fare marcia indietro). Ma fu una scelta necessaria: la troppa notorietà era diventata un difetto per il brand, senza contare che Megan era testimonial di Omnitel (poi si ha fatto pubblicità anche con Vodafone) e l’azienda ha subito un cambio di denominazione molto ma molto difficoltoso (ancora oggi e sino a poco tempo fa c’è chi la chiamava Omnitel, o alla domanda quali operatori di telefonia mobile conosce? Rispondeva Tim, Omnitel, Wind e Vodafone…)



10. linok ha scritto:

9 agosto 2011 alle 00:40

quando l’azienda si chiamava ancora omnitel !

cmq…extreme home edition non lo danno più?…versavo fiumi di lacrime guardando quel programma, poi hanno messo quelle schifo di soap.



11. Mattia Buonocore ha scritto:

9 agosto 2011 alle 16:01

@linok c’è ancora nei week end extreme makeover home edition, è andato in onda per così tanto tempo che un pò di pausa ci voleva.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.