27
aprile

LE INDAGINI DI PADRE CASTELL: QUESTA SERA SU RETE 4 NUOVE AVVENTURE PER IL “DON MATTEO” TEDESCO

Francis Fulton Smith

Dagli storici Racconti di Padre Brown, magistralmente interpretato da Renato Rascel nella tv in bianco e nero degli anni 70, a Le inchieste di Padre Dowling con Tom Bosley negli anni 80, sino ad arrivare alle più recenti indagini made in France di Suor Thèrèse con Dominique Lavanant e alle avventure nostrane di Terence Hill nelle vesti di Don Matteo; Preti e suore alle prese con misteriosi delitti e oscure vicende, sembrano riscuotere grande successo in tv.

Un’ ulteriore conferma arriva dall’ottimo riscontro di pubblico ottenuto la scorsa settimana da Le indagini di Padre Castell, la nuova serie in onda al mercoledì alle 21,10 su Rete4. I telespettatori sembrano da subito essersi appassionati al nuovo detective in abiti talari. La serie tedesca al suo debutto ha interessato 2.298.000 spettatori (7.98%) nel primo episodio e 2.021.000 (7.58%) nel secondo. Le indagini di Padre Castell vedono protagonista Monsignore Simon Castell (Francis Fulton-Smith), un gesuita che ha ricevuto dal Vaticano l’incarico speciale di risolvere i casi criminali, che vedono in qualche modo coinvolti persone o luoghi legati alla Chiesa. Ad affiancare Castell c’è l’investigatrice Marie Blank (Christine Döring), donna ironica, sempre pronta all’azione e madre della piccola Lisa.

Nel primo episodio in onda questa sera dal titolo Il decimo monaco, Frate Konstantin, un monaco del monastero di San Giuseppe, viene trovato morto, sembra in seguito a una caduta dalle scale della torre campanaria. Il Cardinale Scarpia incarica Monsignor Castell di svolgere una indagine, sotto false spoglie, per scoprire se si è trattato di un incidente o di un omicidio. Castell chiede ospitalita’ ai monaci, fingendosi un architetto che, in compagnia della sedicente moglie Marie, ha avuto un’avaria alla motocicletta. I due investigatori scoprono che, nella comunità monacale, c’è un frate in più rispetto a quelli previsti. Il ritrovamento di una parte di un metal-detector, nonche’ di una pistola, che risulta essere stata usata durante una rapina, portano i nostri investigatori a scoprire che, tra i monaci, si nasconde frate Johannes, alias Richard Heidmann, un pregiudicato pentito che, per consentire al monastero di sopravvivere, ha cercato di vendere pezzi pregiati a un ricettatore che, entrato nel monastero per appropriarsi della croce di San Giuseppe, ha accidentalmente ucciso il povero frate.

Nel secondo episodio dal titolo L’ultimo pagano, Padre Castell e il Cardinale Scarpia vengono chiamati a Monaco per un incontro con il segretario del patriarca russo. Una volta lì, l’incontro viene posticipato e Padre Castell ha tempo per andare a trovare il commissario Marie Blank. Proprio quel giorno viene rinvenuto il cadavere di una ragazza, nel bosco comunale. Padre Castell partecipa alle indagini e, proprio grazie a lui, si scopre che la sepoltura è tipica della cultura dei Mari. Poco dopo viene fermato ai margini di una strada un ragazzo di nome Torben: sul suo cellulare c’e’ la foto di Svetlana, la vittima. Da qui si viene a sapere che la ragazza era clandestina e che non era sola: con lei c’era il fidanzato, Juri. Entrambi erano amici di Torben e anche di Niklas, figlio di un farmacista.



Articoli che potrebbero interessarti


Un passo dal cielo
TERENCE HILL: A UN PASSO DAL CIELO E DA DON MATTEO


Un Passo Dal Cielo Terence Hill
UN PASSO DAL CIELO: IL RITORNO DI TERENCE HILL QUESTA SERA SU RAI 1


Modern Family
Italia 1: via i film dal pomeriggio, tornano le serie TV. Modern Family riuscirà ad avere fortuna?


Tredici - Netflix
Tredici: si chiudono (finalmente) le storie ‘problematiche’ degli adolescenti del Liberty High

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.