30
maggio

Viola Come il Mare 2: anticipazioni ultima puntata di giovedì 6 giugno 2024

Can Yaman

Seconda stagione per Viola Come il Mare. La fiction, prodotta da Lux Vide, è composta da sei puntate in prima serata, visibili ogni settimana in prima serata su Canale 5 (debutto al venerdì, poi al giovedì) e già interamente disponibili in streaming su Mediaset Infinity. Per gli spettatori della tv tradizionale, ecco cosa accadrà episodio dopo episodio.

Anticipazioni Viola Come il Mare 2: sesta e ultima puntata di giovedì 6 giugno 2024

Turi colpevole d’omicidio?

S2 E6 – Viola fatica ad accettare un confronto con quel padre che ha appena ritrovato: l’uomo cerca di spiegare le proprie ragioni ma non sarà facile. Intanto, un omicidio sconvolge la vita di Turi: lui si dichiara colpevole, ma sarà davvero cosi’? Demir farà di tutto per aiutare l’amico e capire cos’è successo. Intanto, Tamara deve fare i conti con il corteggiamento di Raffaele. Viola rivela a Demir di avere finalmente trovato quel padre che aveva tanto cercato, che le ha confidato di conoscere delle importanti questioni che coinvolgono lo stesso Demir e che vorrebbe parlargli. Cosa saprà?

Anticipazioni Viola Come il Mare 2: quinta puntata di giovedì 30 maggio 2024

Una scoperta sconvolgente per Viola

S1 E5 – Demir e Viola, sempre più affiatati, si occupano della piccola Johanna, in attesa del ritorno di Farah. Il caso di Pietro Leone, un giovane motocilista costretto su una sedia a rotelle, colpisce particolarmente Viola che, con l’avanzare della malattia, ha rinunciato al suo sogno di famiglia. Intanto Sonia, ripresasi dal coma, lascia Palermo per una località protetta. Un nuovo caso di omicidio coinvolge da vicino Francesco e Viola, e l’accusato è proprio il compagno di Farah e padre di Johanna. Il ragazzo si rifiuta di collaborare e Demir  convinto della sua colpevolezza. L’intervento di Viola cambierà le cose? Intanto Tamara sembra delusa dall’atteggiamento di Raffaele e Turi comprende di voler tornare dalla moglie. Viola, soccorsa da Lorenzo in redazione, fa una sconvolgente scoperta.

Anticipazioni Viola Come il Mare 2: quarta puntata di giovedì 23 maggio 2024

Demir cerca di riconciliarsi con Osman

S1 E4 -  Una veterinaria uccisa nella sua clinica è al centro delle indagini di Viola e Demir. I due sanno soltanto che una ragazza è stata vista fuggire dalla scena del delitto con un cane, ma le indagini porteranno a scoprire un’altra verità. Intanto Turi continua ad imitare gli atteggiamenti di Demir con effetti esilaranti. In redazione, il romanticismo di Raffaele per Maryam si scontra con il cinismo di Tamara, scettica verso il collega. Una donna viene ritrovata morta in seguito a una colluttazione, ma il principale sospettato forse non ha un vero movente. Intanto, Viola e Demir devono occuparsi di Joanna, la figlia neonata che Farah ha lasciato al poliziotto prima di allontanarsi. Demir, inoltre, cerca di riconciliarsi con quello che credeva fosse suo padre Osman.

Anticipazioni Viola Come il Mare 2: terza puntata di giovedì 16 maggio 2024

E’ Pietro il vero padre di Demir

S1 E3 - Grazie al DNA di don Andrea, Viola e Francesco appurano che Pietro Martino è il padre biologico dell’ispettore. Turi, trasferitosi da Demir lo opprime con la sua pesantezza, mentre si indaga sulla morte sospetta di un giovane violinista. Viola si avvicina a Matteo, causando la gelosia di Francesco, mentre Leonardo sembra avere qualcosa in comune con Viola. Proprio quando Viola e Demir sembrano molto vicini, ritorna Farah. Viola, travisando la situazione, si allontana da Francesco ma presto è costretta a ricredersi.

Anticipazioni Viola Come il Mare 2: seconda puntata di giovedì 9 maggio 2024

Viola e Matteo sempre più vicini

S1 E2 - Viola e il nuovo PM Matteo Ferrara sono sempre più vicini: nuotano insieme, scherzano e sembrano ogni giorno più affiatati. Sebbene provi a mostrarsi impassibile, Demir è infastidito e geloso. Il caso di una donna uccisa in casa di sua madre, magistrato in pensione e affetta da demenza senile, porta Viola a commuoversi per la dedizione del compagno della giudice, innamorato e votato al bene della sua donna, anche se non lo riconosce più. Il secondo caso riguarda l’aggressione ad una dottoressa finita in coma: Viola e Demir indagano sui colleghi della donna, arrivando a trovare un inatteso legame con la redazione di Sicilia Web News. Intanto il povero Turi viene cacciato di casa da sua moglie e deve cercare ospitalità.

Anticipazioni Viola Come il Mare 2: prima puntata di venerdì 3 maggio 2024

In coma la mamma di Demir

S1 E1 - Dopo la delusione di non essere riuscita a ritrovare suo padre e la fuga di Demir dalla loro cena romantica, Viola ha deciso di prendere la vita con leggerezza. Intanto in redazione è tutto cambiato: nuovo editore, nuova direttrice, nuovi colleghi. Solo Tamara è rimasta tale e quale: cinica e ironica. Mentre Demir è alle prese con l’arrivo di Matteo Ferrara, nuovo rigido PM, un incidente manda in coma sua madre, tornata in città con l’intenzione di svelare a Francesco l’identità del suo vero padre.

Viola Come il Mare 2: ascolti

Prima puntata: 2.899.000 – 16.7%

Seconda puntata: 2.515.000 – 14%

Terza puntata: 2.375.000 – 15.1%

Quarta puntata: 2.059.000 – 12.8%

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Chiara Tron, Lorenzo Scalzo e Virginia Diop - (US Mediaset)
Viola (Come il Mare) e la paura di essere la sorellastra dell’amato Demir nella seconda stagione della fiction Mediaset


Sissi (US Mediaset)
Sissi torna nel prime time di Canale5. La controversa educazione del figlio al centro della terza stagione


Raffaele e Renato
Un Posto al Sole, anticipazioni (10-14 giugno 2024): Roberto non denuncia Raffaele ma cosa ha in mente?


Antonio e Martina - La Promessa
La Promessa, anticipazioni (10-14 giugno 2024): Antonio arriva nella tenuta per conoscere meglio la ‘promessa sposa’ Martina

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.