22
aprile

Sergio tuona: «Si doveva agire diversamente, io Scurati non lo avrei censurato. Chi ha sbagliato paga»

Roberto Sergio (US Rai)

Roberto Sergio (US Rai)

In casa Rai non si placano le polemiche in seguito all’ormai ampiamente discusso caso Scurati. L’immagine dell’azienda ne è uscita indebolita per la gestione della vicenda e l’Amministratore Delegato Roberto Sergio ha chiesto per oggi una relazione e promesso che saranno presi provvedimenti drastici.

Si doveva agire diversamente. Possiamo anche discutere sulla richiesta di mille e 800 euro per un minuto in trasmissione, se fosse esagerata o meno o non compatibile con gli standard Rai, e quindi anche eticamente inaccettabile, ma certamente non lo avrei censurato

dichiara l’AD a La Stampa. Dalla Rai, di fatto, è la prima volta che si parla di censura, che Sergio trova “surreale, surreale come sia potuto accadere, è necessario approfondire e dare risposte”.

Chi ha sbagliato paga (…) Non può finire qui

tuona sempre sul quotidiano torinese. L’AD afferma di aver appreso soltanto dai social dello stop al monologo di Scurati sul 25 aprile. Fosse dipesa da lui, aggiunge, “la questione avrebbe avuto un esito diverso”. Continua:

Io lo avrei mandato in onda e avrei chiesto a Serena Bortone, nel caso fosse stato necessario, un riequilibrio ai sensi della normativa che disciplina la par condicio”.

Il suo intento è comunque quello di difendere la Rai, che considera “vittima di una guerra politica quotidiana con l’obiettivo di distruggerla”. Da chi, però, non lo dice, e l’Usigrai – in una lettera aperta a Sergio – scrive:

Se vuol difendere l’azienda, lei ha il dovere di dire chi la vuole distruggere. E di difenderla. Anche perché quello che sta accadendo oggi è il frutto prevedibile delle scelte assunte in questi mesi (…) Non è mai tardi per cambiare rotta. Quindi restiamo in attesa degli annunciati ‘provvedimenti drastici’”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Roberto Saviano
Rai ripesca Insider di Saviano


Marinella Soldi (US Rai)
Rai, la Presidente Soldi si dissocia da Sergio: «Il procedimento contro Serena Bortone non fa giustizia»


Serena Bortone
Rai, lettera di contestazione a Serena Bortone. L’AD Sergio: «Poi decideremo quale azione intraprendere»


bernardini
Pagelle TV della Settimana (15-21/04/2024). Ecco i promossi e i bocciati

2 Commenti dei lettori »

1. marcov2 ha scritto:

22 aprile 2024 alle 13:26

Mi sembra la gag di quel film
- La situazione è gravissima, qualcuno informi il presidente
- Ma è lei il presidente
- Bene allora so già tutto



2. Papapaparap ha scritto:

22 aprile 2024 alle 16:25

@marco: mamma mia, Scary Movie 3! Quanto ci mancano quelli come Leslie Nielsen…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.