8
aprile

Ecco cosa diceva Pietro Fanelli, concorrente dell’Isola dei Famosi: «Amo l’arte e non tutto questo marasma di m*rda come Canale5…». E su Summer Job prodotto da Banijay: «Grande trashata e schifezza»

Pietro Fanelli

Pietro Fanelli

E’ uno dei naufraghi della nuova edizione dell’Isola dei Famosi. Eppure, circa un anno fa, aveva dichiarato di essersi pentito della partecipazione a Summer Job, il reality Netflix che gli ha dato un briciolo di notorietà, anche se era “la più grande trashata e schifezza che io abbia mai visto“. Ci riferiamo al modello, aspirante attore, Pietro Fanelli, pronto a rimettersi in gioco nelle spiagge soleggiate dell’Honduras. Una scelta, quella di partecipare al programma Mediaset, che cozza con quanto dichiarato in precedenza.

Dato che sono un megalomane, narcisista, egocentrico, bastardo e sono molto impulsivo e impaziente, ho avuto la tragica e stupida idea di partecipare ad un reality show (Summer Job su Netflix), che è la più grande trashata e schifezza che io abbia mai visto, quindi apparire lì come partecipante mi crea una vergogna e un disgusto incolmabili

avrebbe scritto Fanelli in direct al tiktoker Marco Santarpia, che aveva poi divulgato altri suoi messaggi:

Io quando ho accettato non sapevo che fosse così, quindi mi sono pentito tremendamente. Io non avrei mai voluto fare tv o TikTok. Mi fa schifo questa roba. (…) TikTok e il reality mi hanno soltanto bruciato, le persone mi associano a quello schifo e non mi prendono sul serio. Tutta colpa mia e delle mie scelte affrettate. Dovevo aspettare, anche per tutta la vita forse. Sarei stato più fedele a me stesso. Sarebbe stato più dignitoso aspettare, vivere per ciò che amo, vivere della mia arte aspettando l’occasione giusta, che avrebbe fatto risaltare il vero me. (…) Ci tengo a ribadire che io amo l’arte e non tutto questo marasma di merda come Canale 5, i trapper e i social ecc ecc”.

Certo che non avrebbe dovuto partecipare perché “al tempo pensavo che dovessi scendere a compromessi pur di diventare qualcuno“,  se l’era anche presa con i telespettatori che commentavano quel genere televisivo:

Voi che commentate siete degli idioti, dite le cose influenzati dai commenti stessi e così via parte un vortice di odio. Ricordatevi che è tutto costruito per manipolarti“.

Peccato che oggi, a meno di un anno e mezzo di distanza, nonostante si sia definito un artista poliedrico che non può esprimere la sua cultura per la chiusura mentale del pubblico attuale, Fanelli abbia scelto di partecipare – lo citiamo testualmente – ad un’altra “trashata“. Prodotta, peraltro, da Banijai Italia, proprio come lo era Summer Job.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Pietro Fanelli all'Isola
Pietro Fanelli si ritira dall’Isola dei Famosi – Video


Tonia Romano
Gli ‘sconosciuti’ dell’Isola dei Famosi


GRETA ZUCCARELLO
Il cast dell’Isola dei Famosi


stoppa peron
L’Isola 18 ha fatto anche cose buone (per il Grande Fratello)

3 Commenti dei lettori »

1. Emanuela F. ha scritto:

8 aprile 2024 alle 17:10

Tutti dicono delle cose contro per farsi notare . . .



2. Giovanni ha scritto:

8 aprile 2024 alle 17:46

In base al suo Instagram ha anche il nome di Roman Polanski tatuato (uno condannato in tribunale per abusi sessuali su minore), quindi non mi sembra proprio il caso di prenderlo sul serio



3. Papapaparap ha scritto:

9 aprile 2024 alle 01:16

@Giovanni: e questa caxxata da dove sarebbe uscita?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.