20
febbraio

Terra Amara raddoppia e sfida The Voice Senior

Terra Amara vs The Voice Senior

Finito Ciao Darwin, arriva Terra Amara. La riduzione degli appuntamenti settimanali con la dizi turca è durata poco. Venerdì primo marzo Terra Amara raddoppia andando incontro ancora una volta ad esigenze di palinsesto e controprogrammazione. La produzione turca così sfiderà The Voice Senior. Confermato l’appuntamento al giovedì.

Se la leadership del programma di Antonella Clerici non verrà messa in discussione, Canale 5 potrebbe comunque dar fastidio all’ammiraglia Rai riuscendo ad ottenere un risultato soddisfacente. Terra Amara può contare su una audience fidelizzata e anche su un pubblico più adulto proprio come il talent dalle poltrone girevoli. Ricordiamo poi che la scorsa settimana, la dizi si è attestata come il prime time più seguito di Canale 5, in valori assoluti, dopo C’è Posta Per Te. Mediaset dunque spara le ultime cartucce in vista dell’epilogo di Terra Amara, previsto tra poche settimana (qui la soap che la sostituirà, qui le anticipazioni della settimana).

L’arrivo di Terra Amara al venerdì fa spostare il meglio di Ciao Darwin al martedì e fa sì che il Grande Fratello resti al mercoledì.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Se Potessi Dirti Addio
Se Potessi Dirti Addio chiude questa settimana con raddoppio. Salta Terra Amara


Coppa Italia
Coppa Italia, al via sulle reti Mediaset il finale di stagione. Si riparte dalle semifinali Juventus-Lazio e Fiorentina-Atalanta


Giorgio Marchesi - US Mediaset
Vanina – Un Vicequestore a Catania: Giusy Buscemi è una poliziotta anticonformista e con un passato difficile nella nuova fiction di Canale 5


Gerry Scotti - Lo Show dei Record
Canale 5 ci ripensa: Lo Show dei Record confermato a Pasqua, Terra Amara trasloca nel lunedì di Pasquetta

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.