9
febbraio

Rai apre ad uno show con Teresa Mannino

Teresa Mannino - Sanremo 2024 (AGI per US Rai)

Teresa Mannino - Sanremo 2024 (AGI per US Rai)

E’ stata senza alcun dubbio la protagonista della terza serata del Festival di Sanremo 2024, capace alla sua prima all’Ariston di “spettinare” il pubblico, in teatro ma anche a casa. Quella di Teresa Mannino alla kermesse canora è stata una partecipazione più che riuscita, che potrebbe spalancarle le porte della Rai per uno show tutto suo.

E’ Marcello Ciannamea, Direttore Intrattenimento Prime Time della tv di Stato, ad annunciare che nei confronti della comica siciliana le porte sono “apertissime, non solo in funzione della sua straordinaria performance di ieri sera”.

La mia idea è di riuscire a fare con lei qualcosa di importante. Se lo merita lei e il pubblico

aggiunge durante la conferenza di oggi a Sanremo. Proprio durante l’incontro con la stampa, i vertici presenti dell’azienda hanno fatto sapere che l’Amministratore Delegato, Roberto Sergio, si è pronunciato in favore dell’approdo della Mannino in Rai con un programma suo e senza censure.

Per la siciliana, volto noto di Zelig, non sarebbe comunque una prima volta. Nel 2012 portò su Rai 2 il suo spettacolo teatrale Terrybilmente Divagante, poi passato sul Nove, dove è andata in onda anche con Sono Nata il Ventitré e Sento la Terra Girare.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Mare-Fuori-4-3
Pagelle TV della Settimana (12-18/02/2024): ecco i promossi e i bocciati


Ore 14
Roberto Sergio sotto scorta


Mara Venier - Domenica In
Caso Ghali, anche Di Pietro (CdA Rai) si dissocia: «Comunicato di Sergio improvvido e parziale. Auspico che la signora Venier sia più accorta»


Ghali a Sanremo (AGI per US Rai)
Stop al genocidio! Rai prende le distanze da Ghali, Fazio lo ospita a Che Tempo Che Fa

1 Commento dei lettori »

1. Anonimo ha scritto:

9 febbraio 2024 alle 16:50

Ma per carità!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.