7
febbraio

Roberto Sergio avvia provvedimento disciplinare per il body shaming di un giornalista Rai contro una cantante di Sanremo

Giornalisti Rai a Sanremo 2024 (US Rai)

Giornalisti Rai a Sanremo 2024 (US Rai)

Prima grana per la Rai impegnata con il Festival di Sanremo 2024. L’Amministratore Delegato, Roberto Sergio, ha infatti avviato una procedura disciplinare nei confronti di un giornalista dell’azienda, reo di aver commentato via social con cattivo gusto una delle cantanti in gara.

“Appena appresa la notizia di un tweet ritenuto denigratorio nel confronti di una artista in gara, ha chiesto alla Direzione Organizzazione Risorse Umane della Rai di aprire un provvedimento disciplinare nei confronti di un giornalista per body shaming

si legge nella nota Rai. A quanto si apprende, la cantante finita nel mirino del giornalista su X (ex Twitter) sarebbe la rapper BigMama e il look con cui ha calcato il palco dell’Ariston nella prima serata di ieri.

“Stesso provvedimento anche nei confronti di una giornalista di Intrattenimento Day Time che ha criticato le istituzioni trentine dopo la soppressione dell’orsa M90″

conclude il comunicato.



Articoli che potrebbero interessarti


Amadeus e John Travolta - Sanremo 2024 (AGI per US Rai)
Roberto Sergio contro John Travolta: «Voleva rubare a casa dei ladri». Rai pronta a fare causa


Roberto Sergio (US Rai)
Rai, Sergio risponde a Fazio: «Il vincitore di Sanremo andava da lui quando era in Rai. Ora che è alla concorrenza, il vincitore sarà sempre ospite in Rai. Non vedo differenze col passato»


Mahmood (credits Giulia Bersani)
Classifica FIMI: dominio Sanremo. Mahmood sorpassa Geolier, Angelina dietro Annalisa. Balzo dei Ricchi e Poveri, La Rondine alla #26


Clara fiori
FantaSanremo, da spontanea iniziativa di un bar marchigiano a fastidiosa iniziativa commerciale

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.