8
gennaio

Karaoke Night: dov’è la festa?

karaoke night

Karaoke Night

Metti un po’ di musica leggera, un po’ di vip in una stanza e il gioco è fatto. Almeno nelle intenzioni. L’ultimo nato in casa Prime Video, Karaoke Night – Talenti Senza Vergogna, parte da un’idea semplice (un karaoke vip) per proseguire quella linea comedy tanto cara alla piattaforma. Ma di comedy c’è ben poco.

Il tallone d’Achille è rintracciabile proprio in quello che dovrebbe essere il fulcro del programma: il divertimento. Il clima leggero e di cazzeggio stenta a decollare proprio perché forzato e ‘imposto’. E il cast (conduttore Dargen D’Amico, concorrenti Claudia Gerini, Alessia Lanza, Francesca Manzini, Pierpaolo Spollon, Nicola Ventola e Lele Adani, e Tommaso Zorzi), che abbonda di ’simpatici antipatici‘ e non può contare sul blasone di altri original di Prime Video, non aiuta. Il ‘montaggio moderno’, in cui non mancano confessionali funzionali a riempire i buchi, velocizza qualcosa che dovrebbe avere un’anima ‘chilling’, per dirla con l’espressione che gli americani usano per il tempo passato senza fare nulla di particolare ma che risulta comunque piacevole.

Paradossalmente tutta quella musica diventa assordante (ci riferiamo anche ai sottofondi che accompagnano gli intermezzi), le esibizioni finiscono per appesantire tramutandosi in caos e rumore. Così a volte viene da chiedersi se il ’senza vergogna’ del titolo stia per i talenti o per chi l’ha prodotto. I momenti meglio riusciti sono quelli di caciara in cui i concorrenti  – in gara per la gloria – cantano insieme e non le performance singole.

Eppure, si poteva trovare un modo per sfruttare la formula del karaoke, puntando magari su una spettacolarità casereccia (coreografie, travestimenti, scelta inusuale di canzoni per ciascun concorrente) e dando così vita almeno a momenti trash/cult.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


PrimeVideo_Antonia_BS 2
Antonia è la nuova fiction dramedy di Prime Video in collaborazione con la Rai. Storia di una 33enne in crisi


prime video
Anche Amazon deve far quadrare i conti: dal 9 aprile arriva la pubblicità su Prime Video. E se non la vuoi paghi 1,99 euro al mese


Celine Dion credit © Feeling Productions Inc
La battaglia di Celine Dion contro la malattia in un documentario su Prime Video


Nicole Kidman Expats
Expats: Nicole Kidman è una donna in cerca di riscatto ad Hong Kong nella nuova serie Prime Video

1 Commento dei lettori »

1. Marcos ha scritto:

8 gennaio 2024 alle 18:38

Ma deve esserci per forza il trash? Se ne può fare davvero volentieri a meno!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.