8
gennaio

La Promessa, anticipazioni (8-31 gennaio 2024): Jimena cerca di ricattare Manuel

manuel la promessa

Manuel

Dopo la sbornia nelle feste, La Promessa torna alla consueta durata bonsai. Oggi l’appuntamento riprende alle 16.40 su Canale 5 (diretta streaming e on demand su Mediaset Infinity). Ecco quello che accadrà nei restanti giorni del mese di gennaio nelle nostre anticipazioni.

Anticipazioni La Promessa da lunedì 8 a mercoledì 31 gennaio 2024

Salvador torna a La Promessa

S1 E118 - Salvador è tornato a La Promessa, cieco da un occhio e molto magro, ma vivo. Tutti ne sono molto contenti, ma Maria non sembra felice come dovrebbe. Curro quasi aggredisce Simona per sapere chi è sua madre, ma quando lei gli dice che potrebbe essere una domestica che lavorava alla tenuta, Dolores lui rifiuta di accettarlo. Intanto Cruz è provata da quanto successo con la baronessa e non vuole uscire dalla sua stanza. Salvador cerca di tornare alla sua vita di sempre e di riprendersi anche il suo posto di lavoro nella tenuta, anche se non può fare a meno di soffrire per i suoi compagni morti. Catalina riferisce a suo padre, che dato che lui non vuole lasciarle la gestione de La Promessa, preferisce andarsene via. Alonso cerca di dissuaderla, ma poi accetta la sua decisione, al contrario di Manuel. Sia Blanca, che ormai sta partendo per l’America, sia Don Romulo sono preoccupati per Manuel, che è triste per la separazione da Jana e che non è contento del suo matrimonio.

Elisa non denuncia Cruz

S1 E119 – Alonso cerca di dissuadere Elisa dal denunciare Cruz per tentato omicidio. Pia e Gregorio intanto discutono della possibilità di lasciare la tenuta per allevare il figlio in una casa propria. Salvador si confida con Romulo, Lope e Mauro su ciò che gli è accaduto in guerra. Catalina va in cucina a dare la notizia della sua partenza, che viene presa con molto dispiacere. Martina invece è molto arrabbiata con la cugina per questa sua decisione. Pia sta sempre peggio, per questo Jana continua a fare ricerche in biblioteca e scopre che i suoi sintomi sono quelli da avvelenamento da cicuta. Elisa riferisce ad Alonso che ha deciso di non denunciare Cruz a condizione che lei vada a riposare in una casa di cura. La marchesa naturalmente non prende bene la notizia. Intanto Jana convince Maria a parlare con Salvador, ma lui, dopo aver parlato con il capitano De la Mata della guerra, è molto turbato e le urla contro. A cena, Jimena tira fuori una lettera, apparentemente anonima.

Jimena pensa che Manuela la tradisca con Blanca

S1 E120 – Jimena, a cena con la famiglia, legge ad alta voce la lettera scritta da Manuel a Jana, non dicendo però che è l’autore. In privato poi lo minaccia di esporre il suo tradimento, convinta che l’amante sia Blanca. Manuel glielo lascia credere e cerca di farle capire che vuole impegnarsi a sistemare il matrimonio. Alonso informa la sua famiglia della condizione posta da Elisa per non denunciare Cruz. Nel frattempo, anche Don Gregorio mette al corrente la servitù della partenza della marchesa. La notizia manda nel panico Petra e fa arrabbiare Manuel, che proverà a convincere Cruz a partire, visto che sembra decisa a non farlo. Jana parla con Curro dell’identità della madre, ma lui si rifiuta di accettare che sua madre possa essere una domestica. Alonso convince Catalina a rimanere a La Promessa, visto che Cruz andra’ via. Don Gregorio riesce a portare Pia dal medico, e anche lui pensa che si tratta di avvelenamento da cicuta. Salvador fa pace con Maria.

Alonso è disperato

S1 E121 - Salvador chiede spiegazioni a Lope sul suo comportamento nei confronti di Maria e del perchè le avesse mentito dicendole che la scatola musicale era un suo dono e che l’anello fosse una proposta di matrimonio. Alonso è disperato perchè Cruz è stata portata in una casa di cura. Elisa e Lorenzo gli dicono che era la soluzione migliore. Maria dice a Salvador di fare pace con Lope. Petra è rimasta molto turbata dalla partenza di Cruz. Jana si lamenta con Maria del fatto che Manuel sia molto scortese con lei. Jimena convince Manuel ad andare a pranzo dai suoi genitori, ma Manuel sembra essere molto contrariato. Anche se non c’è la certezza dell’avvelenamento Jana dice a Pia di prepararsi da mangiare da sola. Entrambe sono certe che l’avvelenamento sia opera di Petra. Alonso dà a Catalina la gestione della tenuta e della servitù. Simona dice a Petra davanti al resto della servitù che tutti pensano che sia stata lei ad avvelenare Pia.

Petra viene accusata di aver avvelenato Pia ma non ci sono prove

S1 E122 – Petra viene accusata di aver avvelenato Pia, ma senza alcuna prova. Martina, vedendo Catalina in difficoltà, si occuperà di gestire l’organizzazione del palazzo. Candela e Simona, invece, chiederanno il permesso a Don Gregorio, per poter dedicare un po’ di tempo allo studio, volendo imparare a leggere e scrivere meglio. Lope farà un tentativo per essere il loro insegnante, ma per non sottrarre tempo alla cucina, e dedicarle le giuste attenzioni, si rivolgerà a Mauro, il quale, successivamente, coinvolgerà anche Romulo in questo incarico. Data l’assenza della marchesa, Petra perderà il suo ruolo di domestica personale, ricevendo mansioni da Donna Pia, che lei interpreterà come una vendetta. Manuel si rifiuterà di accompagnare Jimena a Lujan, per raggiungere Puebla de Tera, ma Jimena ricatterà il suo comportamento ricordandogli della lettera scritta da lui.

Manuel discute con Jimena

S1 E123 – Manuel discute violentemente con Jimena, che gli ha chiesto di accompagnarla a fare spese. Ma Manuel ha detto che andrà a Puebla de Tera per fare alcune commissioni per la tenuta. Anche se lei cerca di ricattarlo per la lettera d’amore che ha trovato, Manuel non scenderà a patti. E parte per Puebla de Tera, lasciandola sola. Jimena decide di assumere la direzione della proprietà anche se se ne stava occupando Martina. Martina racconta i suoi dispiaceri a Curro, al quale si sente sempre più vicina. Alonso continua a essere sopraffatto dalle varie avversità, e Romulo cerca di incoraggiarlo, raccontandogli una delle sue storie edificanti. Nel frattempo, Mauro si impegna a insegnare a Simona e Candela a scrivere bene, ma è un compito molto ingrato. Jana può finalmente rifarsi con Petra, che è stata in qualche modo degradata a domestica, dei numerosi soprusi subiti in passato. Maria Fernandez, spinta da Teresa, si decide a parlare al tormentato Salvador del loro matrimonio.

Salvador non vuole pensare al matrimonio

S1 E124 – Salvador dice a Maria che, per il momento, non vuole pensare al matrimonio perchè è traumatizzato da quello che ha vissuto al fronte. Maria sospetta che lui stia temporeggiando solo perchè non la ama più. Quando ne parla con Martina, la ragazza le suggerisce di organizzare una festa a sorpresa per Salvador. Nel frattempo, Jimena decide di prendere in mano le redini della casa, provocando l’irritazione della servitù. Quando ordina a Jana di pulire il camino, si scontra con Manuel che non le permette di farlo. Romulo si rende conto della difficoltà che comporta dare lezioni di matematica a Simona e Candela. Scoprirà presto che a Mauro le cose non vanno meglio . Gregorio informa Pia che il medico non ha una diagnosi per il suo malessere. Benchè sospetti che si tratti di avvelenamento, non ha tutti gli elementi per affermarlo. Pia non ha intenzione di sporgere denuncia, non avendo nessuna prova in mano.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Un-posto-al-Sole-foto-Giuseppe-d-Anna-Fremantle_
Un Posto al Sole, anticipazioni (4-9 marzo 2024): Manuela sempre più gelosa di Niko


sheila beautiful
Beautiful, anticipazioni (4-9 marzo 2024): puntata speciale su Sheila


terra amara arresto hakan
Ultimi appuntamenti in daytime con Terra Amara – anticipazioni (4-9 marzo 2024)


La Promessa, anticipazioni (8-31 gennaio 2024): Jimena cerca di ricattare Manuel
Il Paradiso delle Signore, anticipazioni (4-9 marzo 2024): arriva il Maestro Manzi?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.