20
dicembre

Clara vince Sanremo Giovani e va a Sanremo 2024. Con lei i bnkr44 e i Santi Francesi

Clara - Sanremo Giovani 2023

Clara - Sanremo Giovani 2023

Il cast di cantanti in gara al Festival di Sanremo 2024 è completo. Sanremo Giovani ha proclamato i 3 cantanti che staccano il pass per il Teatro Ariston, andando così a definire la rosa di 30 artisti. A sceglierli, nella finale in diretta su Rai 1, la Commissione Musicale presieduta dal direttore artistico Amadeus e composta dalla vicedirettrice Intrattenimento Prime Time Rai Federica Lentini, dal Maestro Leonardo De Amicis e dall’autore Massimo Martelli.

Le “Nuove Proposte”, come venivano chiamate fino a qualche anno fa, che dal 6 al 10 febbraio 2024 tenteranno di farsi largo nella gara tra i Big, sono Clara, vincitrice di Sanremo Giovani con la sua Boulevard, i bnkr44 (Effetti speciali) e i Santi Francesi (Occhi tristi), entrambi “a pari merito” sul podio che vale Sanremo 2024. Nella decisione finale ha pesato non soltanto la canzone cantata durante la finale di Sanremo Giovani ma anche il brano inedito da portare al Festival, che la Commissione ha ascoltato in anteprima insieme agli altri pezzi.

bnkr44 a Sanremo 2024

I bnkr44 nascono dalla collaborazione fra 7 ragazzi provenienti da Villanova, piccola frazione in provincia di Firenze, nel 2019. Progetto unico e dal sound imprevedibile, lanciato ad alta velocità nel nuovo pop italiano, i bnkr44 sono Erin, Piccolo, Faster, JxN, Caph e Fares, guidati e coordinati dal direttore artistico gheray0; fra musica, pittura, creazione di articoli di vestiario e produzione, il loro lavoro è un manifesto della perseveranza dei giovani della provincia italiana, disposti a mettere tutto in gioco per condividere la propria visione con il mondo. Dopo il loro album di debutto “44. Deluxe”, hanno pubblicato i primi EP da solisti. In seguito al loro primo tour estivo e la loro presenza a Radar, il programma che promuove i talenti italiani in patria e all’estero, il loro stile viene consacrato in “Farsi male a noi va bene”; il disco è in seguito uscito in versione definitiva con la “2.0” rilasciata il 27 maggio 2022 e anticipata dai singoli “So chi sei” e “Cosa ci resta”. L’album rappresenta il manifesto dello stile dei bnkr44, che declinano la loro formula urban-pop insieme alla volontà di sperimentare e scoprire le sonorità dei tempi moderni e futuri; in seguito, alla release, partono per un tour promozionale che consente loro di girare l’intera penisola in più di 20 date. Nella parte finale del 2022 firmano importanti collaborazioni in “Botox” di Night Skinny con “Diavolo” (feat. Ghali, Rkomi e Tedua) e “Così non va” (feat. Madame, Gaia, Rkomi e Elisa) e in “X2 Deluxe” di Sick Luke con “Domani ti chiamo” (feat. Tananai). A partire dal 28 dicembre hanno cominciato a pubblicare sui social indizi riguardo il loro nuovo singolo, “Per non sentire la noia”, in uscita il 13 gennaio 2023. Nell’edizione 2023 del Festival di Sanremo partecipano alla serata delle cover come ospiti di Sethu con “Charlie fa Surf RMX” (Baustelle). Il 17 marzo è uscito “Guida spericola”, il secondo estratto del loro nuovo album dal titolo “Fuoristrada”, uscito il 28 aprile. Dopo aver partecipato al Concerto del Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma, i bnkr44 hanno collaborato a “La Divina Commedia”, ultimo disco di Tedua, nella traccia “La verità”. Hanno annunciato “I Love Villanova Club Tour”, previsto nell’inverno 2024 con 11 date in tutto lo Stivale.

Clara a Sanremo 2024

Clara Soccini, in arte Clara, nasce nel 1999 nella provincia di Varese e inizia giovanissima a lavorare nel mondo della moda come modella, che le ha permesso di rendersi autonoma e di trasferirsi a Milano. Fin da bambina coltiva la passione che aveva per la musica ma nel 2020, durante il primo lockdown che le ha dato il giusto tempo di stop dal lavoro per concentrarsi sul suo futuro, decide di dedicarsi esclusivamente a tutto quello che avrebbe voluto fare per tutta la vita, la cantautrice. Negli ultimi due anni escono i suoi primi quattro singoli (“Freak”, “Ammirerò”, “Bilico” e “Il tempo delle mele”). Inizia così a sperimentare con la propria voce e far conoscere la sua versatilità e personalità, confermate dal debutto nel mondo cinematografico e seriale nella serie tv Mare Fuori 3, dove interpreta Giulia/Crazy J, giovane trapper milanese. All’interno della serie Clara mantiene la sua identità da musicista con il suo brano “Origami all’alba”, canzone certificata triplo disco di platino, per mesi stabile in Top 20 nelle classifiche. Il 28 aprile è uscito il suo ultimo singolo, “Cicatrice”, seguito poi dalle collaborazioni nei brani “Replay” di MV Killa e “Un milione di notti” di Mr. Rain.

Santi Francesi a Sanremo 2024

I Santi Francesi sono un duo piemontese composto da Alessandro De Santis (voce, chitarra, ukulele) e Mario Francese (producer, tastiere, synthesizer e basso). La loro musica è una sintesi della loro personale idea del mondo che fonde romanticismo, sensualità, impulso vitale e necessità di isolamento. I testi di Alessandro e le produzioni di Mario mettono in equilibrio canzoni dallo slancio gentile e dal suono potente. Nel 2019 hanno pubblicato “Tutti Manifesti”, album totalmente autoprodotto che ha superato i 4,5 milioni di stream. Nel 2020 hanno preso parte alla line up di Spaghetti Unplugged e nello stesso anno hanno collaborato con DADE (Salmo, Linea77, Marracash, Margherita Vicario) al brano “Giovani favolosi”, con il quale hanno vinto l’ultima edizione di Musicultura (2021). Nel 2022 pubblicano il singolo “Signorino” (co-prodotto da DADE con la collaborazione di Rodrigo D’Erasmo agli archi). In maggio pubblicano il brano “Buttami giù” coprodotto insieme a heysimo e lo presentano la sera stessa live in apertura ai Fast Animals and Slow Kids al Fabrique di Milano davanti a tremila persone. Sempre nella primavera 2022, viene annunciato il loro ingresso nel roster live di VIVO Concerti e pubblicata su Netflix la terza stagione della fortunata serie Summertime, nella cui colonna sonora viene inserito il loro brano “Giovani favolosi”. In estate vengono invitati ad esibirsi al Ferrara Summer Festival, dove aprono il live di Madame e Blanco. A fine 2022 partecipano alla sedicesima edizione di X Factor nel roster di Rkomi e vincono. A dicembre esce il nuovo EP “In fieri” e annunciano il Live Tour nelle città di Torino, Bologna, Milano, Roma, Napoli e Firenze. A maggio annunciano il tour estivo dei Festival 2023 che tocca le principali città italiane e include la partecipazione allo Sziget Festival di Budapest, palchi in cui hanno occasione di performare il loro nuovo singolo estivo, “La noia”.



Articoli che potrebbero interessarti


Amadeus Ferilli 5
Sanremo 2024, pagelle terza serata. Promossa Teresa Mannino, bocciata l’apertura di Amadeus


mengoni amadeus
Pagelle Sanremo 2024, prima serata. Promossi Mengoni e i ’senior’. Bocciate 30 canzoni in gara


Clara
Intervista a Clara: «Un sogno cantare Il Cerchio della Vita a Sanremo con Ivana Spagna. Il cast di Mare Fuori mi supporta, Matteo Paolillo mi ha fatto l’in bocca al lupo»


La commissione musicale (US Rai)
Sanremo Giovani 2023: ecco i primi otto finalisti

1 Commento dei lettori »

1. john2207 ha scritto:

20 dicembre 2023 alle 08:59

Io trovo assurdo, e da qui si capisce la crisi di un talent come Xfactor, che i vincitori di questo programma siano dovuto partire dalla selezione di Sanremo giovani e non siano stati presi tra i big. Parliamo pur sempre del programma che ha scoperto Mengoni e Maneskin. Non voglio fare un dualismo tra Amici e Xfactor, ma i fuoriusciti dal programma delle De Filippi su una rete concorrente hanno sempre avuto una corsia preferenziale per l’approdo a Sanremo, che quest’anno sembra una succursale di Amici…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.