3
dicembre

Mara Venier ringrazia commossa Fedez: «Tu mi hai aiutato ma non è andata» – Video

Fedez abbraccia Mara

Fedez abbraccia Mara

Lacrime di dolore per Mara Venier e Fedez a Domenica In. Nel corso dell’intervista al cantante e giurato di X Factor, la conduttrice ha ringraziato il suo ospite, trattenendo a stento le lacrime, per come gli è stato vicino in un periodo particolare della sua vita.

Io ti ringrazio

ha detto ad un certo punto Mara a Fedez, che le ha prontamente risposto:

Di che? Non mi devi ringraziare

Parole a cui è seguita una nuova replica della Venier:

Perché tu mi hai aiutato, ma non ho fatto in tempo. Non è andata“.

Lo so, mi spiace“, ha dunque concluso Fedez, prima di andare ad abbracciarla e commuoversi, lasciandosi andare alle lacrime, insieme a lei. Probabilmente il riferimento era a Pier Francesco Forleo, il genero di Mara Venier venuto a mancare lo scorso giugno a causa di un brutto male. Un epilogo, quello del marito della figlia Elisabetta Ferracini, diverso rispetto a quello di Fedez, che ha lottato contro un male e si è potuto riprendere, a differenza di quanto capitato al familiare di Mara.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


luis sal
Pagelle TV della Settimana (5-11/06/2023). Ecco i Promossi e i Bocciati


Mara Venier - Domenica In
Mara Venier sul comunicato letto a Domenica In: «Sbagliato leggerlo»


DEDICATO A...MAURIZIO COSTANZO_02
Pagelle TV della Settimana (19-25/02/2024). Ecco i promossi e i bocciati


Fedez e Luis Sal - Muschio Selvaggio
Muschio Selvaggio, il Tribunale dà ragione a Luis Sal ma Fedez precisa: «Un custode gestirà le mie quote, non sono esautorato da nulla»

1 Commento dei lettori »

1. Pianeta Urano ha scritto:

3 dicembre 2023 alle 20:03

Curioso di vedere il responso Auditel di domani… tra Fedez e Belen è stato un puntatone.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.