24
novembre

Ore 14 salta all’ultimo per uno sciopero. Il disappunto di Milo Infante

Milo Infante - Ore 14 (US Rai)

Milo Infante - Ore 14 (US Rai)

Nuovo stop per Ore 14, ma questa volta il tennis non c’entra. La trasmissione del primo pomeriggio di Rai 2 oggi, a sorpresa, non è andata in onda per uno sciopero. Al suo posto un film. Milo Infante, pronto per la diretta, non nasconde il suo disappunto:

“Cari amici di Ore 14, questo è l’effetto che fa uno studio televisivo vuoto. Noi siamo pronti, gli inviati sono pronti, gli autori hanno scritto i pezzi, persino gli ospiti stavano per arrivare. Abbiamo fermato tutto perché Milano oggi è in sciopero e quindi noi non potremo andare in onda

annuncia il conduttore in un video pubblicato sul suo profilo Instagram. Pur riconoscendo il sacrosanto diritto di sciopero (“noi ci inchiniamo difronte a questo diritto”, sottolinea), aggiunge che “forse era anche un po’ nostro diritto e dovere di informarvi, di quello che sta accadendo, e a noi questo dispiace di non poterlo fare”. Una diretta saltata all’ultimo, d’altronde, genera inevitabilmente malcontento:

“Noi eravamo pronti ma non c’è stato niente da fare. C’è uno sciopero. Speriamo almeno che chi l’ha indetto ottenga il risultato sperato. Per il momento l’unico risultato è un danno a Ore 14 e ai suoi telespettatori

scrive Infante nel post social. Appuntamento, dunque, alla prossima settimana (si spera):

Vi aspettiamo lunedì 27, teniamo le dita incrociate, speriamo di essere in onda regolarmente

A Milano, così come nel resto del Nord, nella giornata di oggi è in corso uno sciopero di tutti i lavoratori del settore privato, dai commercianti ai metalmeccanici, dai dipendenti della grande distribuzione agli autotrasportatori, eccetto i trasporti pubblici, la scuola e il pubblico impiego.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Milo Infante - Ore 14
BOOM! Infante chiede una riduzione del suo Ore 14. L’incredibile motivazione alla base della richiesta


Milo Infante - Ore 14 (foto US Rai)
Milo Infante rimane su Rai 2 e annuncia il ritorno di Ore 14 a settembre


Milo Infante - Ore 14
Ore 14 inizia in ritardo. Milo Infante seccato: «Domani speriamo di andare in onda al nostro orario. Un ringraziamento ai telespettatori, se ci hanno aspettato» – Video


Milo Infante - Ore 14
Diaco irrompe su Rai2 prima di Ore 14, Infante stizzito: «Oggi comincio alle 14.07, devo cambiare titolo al programma» – Video

1 Commento dei lettori »

1. Obbiettivo ha scritto:

24 novembre 2023 alle 16:31

Effettivamente RAI 2 è nata per portare programmi allegri questa cronaca in TV non va bene capisco che l’attualità incombe ma il programma era nato per portare attualità e leggerezza è si è buttata a fare cronaca … davvero brutto a questo punto meglio caterina balivo su rai 1 che si tratta anche fatti di attualità ma poi anche molta leggerezza…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.