23
novembre

Antonella Clerici lancia la sfida (e non solo): «Ogni volta che inizio coi bambini qualcuno mi viene dietro. Nessun problema a scontrarmi con Scotti»

Antonella Clerici

Antonella Clerici

“Da una parte mi fa incavolare, dall’altra parte vuol dire che ci temono e facciamo un buon lavoro”. Antonella Clerici non si nasconde alla vigilia della partenza di The Voice Kids, da domani in prima serata su Rai 1. Nei giorni scorsi si era detta “accerchiata” e non ha tutti i torti; non soltanto per la concorrenza di Ciao Darwin, da sempre uno dei programmi più forti di Canale 5, ma anche per il ritorno di Io Canto, che mancava da dieci anni.

Ogni volta che inizio coi bambini poi qualcuno mi viene dietro e mi tallona da vicino. Mi attenziona molto e mi piace anche che la concorrenza mi controprogrammi fortissimo con uno dei prodotti più forti che ha, il mio amico Bonolis”

dichiara nel corso della conferenza stampa di presentazione di The Voice Kids. Alla Clerici, d’altronde, va riconosciuto il merito di non essersi mai sottratta alle sfide. “Io non mi tiro mai indietro”, afferma con un certo orgoglio, condito da una frecciata:

Vincere contro il nulla è facile.

Il riferimento potrebbe anche essere rivolto a Tale e Quale Show, che – a differenza sua – ha viaggiato nei venerdì sera di Rai 1 contro una Canale 5 pressoché “spenta”, ma il disappunto è chiaramente rivolto a Io Canto Generation, ripartito ieri sera su Canale 5 con ottimi ascolti (quasi 3,2 milioni di spettatori e il 21.5% di share contro Rai 1 al 9.6% con la serata benefica per l’Unicef). Già nei giorni scorsi la conduttrice stuzzicò per il continuo cambio di programmazione dello show di Gerry Scotti: “Noi siamo sempre lo stesso giorno con The Voice Kids”.

Nei confronti di Io Canto, come ha ricordato la diretta interessata, la rivalità è nota e risale al 2010, quando lei da ormai due anni “imperversava” con Ti Lascio una Canzone e Canale 5 si “inventò” il format per cavalcare l’onda dei bambini cantanti. Risultato? Un abuso del genere che fece poi perdere appeal ad entrambi. A distanza di dieci anni, la storia sembra ripetersi: la Clerici dà il via alla versione Kids di The Voice e Canale 5 rispolvera lo show di Scotti rinominandolo Io Canto Generation. A questo punto, mancherebbe soltanto una sfida diretta, che la conduttrice – pur ironizzando – non disdegnerebbe affatto:

Direttore, possiamo andare di mercoledì? Nessun problema a scontrarmi con Scotti. Se dobbiamo cambiare giorno, cambiamo giorno.



Articoli che potrebbero interessarti


Io Canto Generation Family (IG SDL)
Avvisate la Clerici: Io Canto Generation diventa Family e arruola bambini e parenti


Antonella Clerici - E' Sempre Mezzogiorno
Antonella Clerici punge: «Noi siamo sempre lo stesso giorno con The Voice Kids»


Paolo Bonolis - Ciao Darwin
Ciao Darwin, ciao Clerici


clerici biagiarelli
Clerici: «Voglio molto bene a Biagiarelli». Talmente bene che non è più in onda a È Sempre Mezzogiorno

2 Commenti dei lettori »

1. Salvatore ha scritto:

23 novembre 2023 alle 17:31

Ha detto la verità (come sempre del resto)



2. Andrea C. ha scritto:

24 novembre 2023 alle 09:39

Ovvio, ci deve essere qualche precedente, qualche contrasto tra Antonella Clerici e Roberto Cenci. TELEFONATEVI :D



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.