13
maggio

Eurovision Song Contest 2023: la finale consacra la Svezia, Mengoni porta l’Italia al 4° posto – Le Votazioni

Marco Mengoni - Eurovision Song Contest 2023

Marco Mengoni - Eurovision Song Contest 2023

A Liverpool va in scena l’atto finale dell’Eurovision Song Contest 2023 e DavideMaggio.it segue in diretta minuto per minuto l’evento, fino alla proclamazione del vincitore della 67° edizione della kermesse canora europea.

Eurovision Song Contest 2023: la diretta minuto per minuto della finale

20.31: A pochi minuti dall’inizio della finale, viene annunciato al Tg1 che a Marco Mengoni è stato assegnato il Premio della Critica come migliore composizione, deciso dagli autori e compositori dell’Eurovision.

Marco Mengoni in collegamento al Tg1 - Eurovision Song Contest 2023

Marco Mengoni in collegamento al Tg1 - Eurovision Song Contest 2023

20.42: Anteprima con Gabriele Corsi e Mara Maionchi che si apprestano a raggiungere la loro postazione di commento alla Liverpool Arena.

20.47: In un filmato, vengono velocemente mostrati e annunciati i 26 cantanti/Paesi in gara.

20.52: Corsi e Maionchi sono in compagnia di Mahmood, tra gli ospiti della finale. “O sono pomodori o andrà benissimo”, commenta l’artista in merito alla sua attesa esibizione sulle note di Imagine. Poi l’augurio a Mengoni: “Marchino, in cul* alla balena”.

Mahmood, Maionchi e Corsi - Eurovision Song Contest 2023

Mahmood, Maionchi e Corsi - Eurovision Song Contest 2023

20.53: Congedato Mahmood, arriva proprio Marco, che riceve da Mara – in prestito solo per stasera “sennò mio marito m’ammazza” – il premio di Gigliola Cinquetti nel 1964, quando vinse l’Eurovision con Non ho l’età (per amarti). Poi i due conduttori si dirigono verso la cabina di regia: “Caz*o, ancora i gradini”, esclama la Maionchi. Pubblicità.

21.03: Si accendono le luci alla Liverpool Arena, con un’opening di grande impatto, firmato Kalush Orchestra, il gruppo ucraino vincitore lo scorso anno a Torino con la canzone Stefania. Esibizione anticipata da un filmato che mostra il gruppo cantare con vari artisti, tra cui la principessa di Galles Kate Middleton che si esibisce al piano.

Kalush Orchestra - Eurovision Song Contest 2023

Kalush Orchestra - Eurovision Song Contest 2023

21.07: Con la “telecronaca” del duo Corsi-Maionchi, via alla finale. Sul palco sfilano i 26 artisti rappresentanti dei Paesi in gara; Mengoni sventola la bandiera italiana e quella arcobaleno.

Mengoni sfila con due bandiere - Eurovision Song Contest 2023

Mengoni sfila con due bandiere - Eurovision Song Contest 2023

21.14: Arrivano i conduttori della kermesse per dare ufficialmente il via alla gara. Con Hanna Waddingham, Alesha Dixon e Julia Sanina, c’è Graham Norton, volto noto della BBC.

21.20: Prima esibizione in gara: è l’Austria con Who The Hell Is Edgar, cantata da Teya & Salena. “E’ ballabile (…) E’ un pezzo interessante”, commenta la Maionchi.

21.23: Tocca al Portogallo, in gara con Mimicat e la sua Al coraçao. A Mara piace: “Carina, mi divertirebbe ballarla”.

Mimicat - Eurovision Song Contest 2023

Mimicat - Eurovision Song Contest 2023

21.28: Si prosegue con la Svizzera: il brano è Watergun, canta Remo Forrer. “Lui è nel nostro albergo e dimostra molto meno dei 22 anni”, ci tiene a far sapere Corsi.

21.32: La quarta esibizione è della Polonia con Blanka in Solo. Maionchi categorica: “Poco erotica. L’erotismo è una cosa seria”.

21.37: Si procede spediti, com’è nella tradizione dell’Eurovision. E’ la volta della Serbia, che gareggia con Samo mi e spava di Luke Black. A detta dei nostri conduttori, brano “molto interessante”.

21.41: Di scena la Francia: Evidenment è la canzone portata da La Zarra. A Mara piace.

21.44: Una clip ripercorre quanto successo in questa settimana all’Eurovision.

21.46: C’è Cipro, che se la gioca con Break A Broken Heart di Andrew Lambrou.

Andrerw Lambrou - Eurovision Song Contest 2023

Andrerw Lambrou - Eurovision Song Contest 2023

21.50: E’ il momento della Spagna: Blanca Paloma canta Eaea. Pubblicità.

21.56: “E’ il turno della grande favorita, la vincitrice annunciata”. Corsi anticipa così l’esibizione della Svezia con Loreen in Tatoo. Da qualche minuto, intanto, non si sente la Maionchi al commento.

22.03: La finale continua con l’Albania e Duje, cantata da Albina & Familja Kelmendi.

22.06: Ci siamo: è il momento dell’Italia con Marco Mengoni e la sua Due vite. Il cantante è super emozionato: mano e microfono tremolanti sul finale, ma “tiene botta” e porta a casa un’esibizione da applausi.

22.12: Arriva l’Estonia, in gara con Alika in Bridges.

22.16: Tredicesima esibizione: è Cha cha cha della Finlandia. Canta Käärijä.

22.20: La Cechia (Repubblica Ceca) gareggia con My Sister’s Crown delle Vesna. “Loro sono brave”, dice Mara. “Vanno riascoltate”, aggiunge Gabriele.

22.24: Dopo aver ricordato che in caso di vittoria dell’Australia, l’Eurovision – per questioni di fuso orario – non potrà essere realizzato in Oceania, Corsi dà il la all’esibizione degli australiani Voyager con Promise.

22.28: Dall’Australia al Belgio: Gustaph sulle note di Because Of You. Gabriele fa notare che “qui l’Arena se l’è cantata tutta”. Pubblicità.

22.35: Ecco l’Armenia con Future Lover di Brunette. “Insomma, non mi ha entusiasmato”, ammette la Maionchi.

22.41: Tocca alla Moldavia, che porta Soarele si Luna di Pasha Parfeni. Per Mara non è un brano “adatto per la musica leggera”.

Pasha Parfeni - Eurovision Song Contest 2023

Pasha Parfeni - Eurovision Song Contest 2023

22.45: L’Ucraina, Paese vincitore in carica, di scena con Tvorchi in Heart Of Steel.

22.49: Altro momento “italiano” con la Norvegia, in gara con la nostrana Alessandra Mele in Queen Of Kings.

22.53: La Germania, reduce da tre edizioni al 25° posto, tenta di risalire la china con i Lord Of The Lost e la loro Blood & Glitter. “Ora arrivano i pompieri”, ironizza Mara.

22.58: Stay è la canzone portata dalla Lituania con Monika Linkytė.

23.02: E’ il momento di Israele, a Liverpool con Unicorn cantata da Noa Kirel.

23.05: La gara arriva alla terz’ultima esibizione: è della Slovenia con i Joker Out sulle note di Carpe diem. “Si sono dai da fare”, commenta una poco entusiasta Maionchi.

23.10: Corsi presenta la Croazia con “il pezzo più politico che ci sia”. E Mama šč! dei Let 3, che cantano contro la guerra e Putin.

Let 3 - Eurovision Song Contest 2023

Let 3 - Eurovision Song Contest 2023

23.14: Chiude la gara il Regno Unito: Mae Muller canta I Wrote A Song. Per Mara il pezzo “non è all’altezza delle produzioni inglesi”.

23.18: Riprendono la parola i quattro conduttori, in una Liverpool Arena che è una vera e propria bolgia. La grafica, intanto, ricorda tutti i codici di televoto dei 26 cantanti/Paesi.

23.20: Viene aperto il televoto, mentre una clip ripercorre velocemente le 26 esibizioni.

23.28: Sul palco sale il secondo classificato a Torino: il cantante britannico Sam Ryder, che presenta il nuovo singolo Mountain, affiancato da Roger Taylor, il batterista dei Queen, e un corpo di ballo formato da normodotati e portatori di handicap. Pubblicità.

23.36: Gabriele e Mara hanno intanto raggiunto Marco, che racconta le sue sensazioni: “Sul palco non mi rendo conto di cosa sto facendo (…) Devo rivedermi”. Aggiunge: “La vittoria è essere qui dopo dieci anni”.

Mengoni, Maionchi e Corsi - Eurovision Song Contest 2023

Mengoni, Maionchi e Corsi - Eurovision Song Contest 2023

23.40: Via di nuovo alla clip con le 26 esibizioni + i codici di televoto.

23.45: All’arena è il momento “The Liverpool Songbook”, il canzoniere di Liverpool. Si inizia da Mahmood con Imagine. Poi, nell’ordine, Netta (vincitrice dell’Eurovision nel 2018), Daði Freyr, Cornelia, Sonia, Duncan Laurence (ha vinto nell’edizione del 2019).

Mahmood - Eurovision Song Contest 2023

Mahmood - Eurovision Song Contest 2023

23.59: Filmato esibizioni con codici per votare.

00.04: Viene chiuso il televoto.

00.05: Vengono ricordati gli artisti esplosi grazie all’Eurovision (nel video ci sono, inevitabilmente, anche i Maneskin).

Il voto delle giurie internazionali

00.08: Si procede con le dichiarazioni di voto, a cominciare dalle giurie internazionali, che assegnano da 1 a 12 punti (partecipano anche i Paesi eliminati nelle semifinali). Come per il televoto, non si possono assegnare voti al proprio Paese. Ecco a chi sono andati i 12 punti e quanti ne ha presi l’Italia:

- Ucraina: 12 punti alla Svezia, 2 all’Italia.
- Italia: 12 punti a Israele.
- Lettonia: 12 punti all’Estonia, 3 all’Italia.
- Paesi Bassi: 12 punti alla Svezia, 0 all’Italia.
- Malta: 12 punti alla Svezia, 10 all’Italia.
- Moldavia: 12 punti alla Svezia, 10 all’Italia.
- Irlanda: 12 punti alla Svezia, 0 all’Italia.
- San Marino: 12 punti all’Italia.
- Azerbaijan: 12 punti a Israele, 8 all’Italia.
- Austria: 12 punti all’Italia.
- Francia: 12 punti a Israele, 2 all’Italia.
- Finlandia: 12 punti alla Svezia, 6 all’Italia.
- Belgio: 12 punti all’Austria, 7 all’Italia.
- Germania: 12 punti alla Svezia, 4 all’Italia.
- Portogallo: 12 punti all’Australia, 0 all’Italia.
- Croazia: 12 punti all’Italia.
- Estonia: 12 punti alla Svezia, 5 all’Italia.
- Armenia: 12 punti a Israele, 0 all’Italia.
- Polonia: 12 punti a Israele, 6 all’Italia.
- Romania: 12 punti all’Italia.

00.27: Breve pausa per testare gli umori dei cantanti in testa. Tra questi, Mengoni, attualmente in seconda posizione. Pubblicità.

00.32: Si procede con le dichiarazioni di voto dei Paesi mancanti:

- Serbia: 12 punti alla Slovenia, 2 all’Italia.
- Cipro: 12 punti alla Svezia, 5 all’Italia.
- Norvegia: 12 punti alla Finlandia, 6 all’Italia.
- Svizzera: 12 punti alla Cechia, 8 all’Italia.
- Australia: 12 punti al Belgio, 1 all’Italia.
- Danimarca: 12 punti alla Svezia, 0 all’Italia.
- Spagna: 12 punti alla Svezia, 10 all’Italia.
- Israele: 12 punti alla Svezia, 0 all’Italia.
- Svezia: 12 punti alla Finlandia, 7 all’Italia.
- Georgia: 12 punti al Belgio, 8 all’Italia.
- Cechia: 12 punti all’Ucraina, 4 all’Italia.
- Slovenia: 12 punti all’Italia.
- Grecia: 12 punti al Belgio, 0 all’Italia.
- Albania: 12 punti alla Svezia, 2 all’Italia.
- Lituania: 12 punti alla Svezia, 0 all’Italia.
- Regno Unito: 12 alla Svezia, 2 all’Italia.

00.46: Ecco la classifica generale secondo le giurie internazionali: domina la Svezia, Italia in terza posizione a un solo punto dal secondo posto di Israele.

Classifica giurie - Eurovision Song Contest 2023

Classifica giurie - Eurovision Song Contest 2023

I punteggi del televoto

00.50: E’ il momento di scoprire i punteggi relativi al televoto. Ecco i punti assegnati ad ogni Paese:

- Germania: 15 punti.
- Croazia: 123 punti.
- Polonia: 81 punti.
- Serbia: 16 punti.
- Regno Unito: 9 punti.
- Albania: 59 punti.
- Moldavia: 76 punti.
- Slovenia: 45 punti.
- Portogallo: 16 punti.
- Norvegia: 216 punti.
- Francia: 50 punti.
- Ucraina: 189 punti.
- Svizzera: 31 punti.
- Cipro: 58 punti.
- Armenia: 53 punti.
- Lituania: 46 punti.
- Cechia: 35 punti.
- Spagna: 5 punti.
- Austria: 16 punti.
- Belgio: 55 punti.
- Australia: 21 punti.
- Estonia: 22 punti.
- Finlandia: 376 punti.
- Italia: 174 punti.
- Israele: 185 punti.
- Svezia: 243 punti.

Trionfa la Svezia, Italia 4°

1.00: Ecco la classifica finale: Loreen porta la Svezia a vincere l’Eurovision Song Contest 2023 davanti alla Finlandia di 57 punti, Mengoni a 12 punti dal podio.

Classifica finale - Eurovision Song Contest 2023

Classifica finale - Eurovision Song Contest 2023

1.10: Con Loreen che ripropone Tatoo, si conclude la 67° edizione dell’Eurovision.

Eurovision Song Contest 2023: anticipazioni e scaletta della finale

A sfidarsi sul palcoscenico della Liverpool Arena, in diretta su Rai 1 a partire dalle 20.35, ci saranno 26 Paesi: ai 20 che hanno staccato il pass nelle due semifinali di martedì e giovedì si aggiungono i Big Five (Francia, Germania, Italia, Inghilterra e Spagna) e l’Ucraina, vincitrice in carica. Marco Mengoni, portabandiera italiana, si esibirà con una versione ad hoc e riarrangiata di Due vite, il brano con il quale ha trionfato a febbraio al Festival di Sanremo.

Durante la finale cambierà anche il sistema di votazione e sarà misto: oltre al televoto (ogni Paese non può votare per il proprio rappresentante, quindi gli italiani potranno votare per tutti eccetto Mengoni), entrerà in campo il voto delle giurie, formate da professionisti dell’intrattenimento. Le giurie internazionali assegneranno il 49.7% dei punti in palio, mentre il voto del pubblico avrà un peso del 50.3%.

Mahmood, invitato dalla BBC ad esibirsi come ospite della serata finale (è la prima volta di un italiano che si esibisce fuori gara ad un Eurovision non organizzato in Italia), canterà Imagine, accompagnato dalla BBC Philarmonic Orchestra, aprendo un’esibizione corale chiamata “The Liverpool Songbook” (il canzoniere di Liverpool). Tra gli ospiti della finale anche Roger Taylor, il batterista dei Queen, che accompagnerà Sam Ryder, il cantante britannico giunto secondo lo scorso anno a Torino con Spaceman, e i Kalush Orchestra, campioni in carica, che apriranno lo show con la canzone vincitrice, Stefania, in un filmato che vedrà la partecipazione degli artisti britannici Andrew Lloyd Webber e Joss Stone.

La conduzione dello show è affidata a Hannah Waddingham, volto di Ted Lasso (serie tv di Apple Tv+), Alesha Dixon e la cantante ucraina Julia Sanina. Al commento per l’Italia, invece, Gabriele Corsi e Mara Maionchi.

Ecco la scaletta della serata con l’ordine di esibizione dei cantanti (Mengoni è previsto alle 22.06 circa):

1. Austria – Teya & Salena con Who The Hell Is Edgar?
2. Portogallo – Mimicat con Al coraçao
3. Svizzera – Remo Forrer con Watergun
4. Polonia – Blanka con Solo
5. Serbia – Luke Black con Samo mi e spava
6. Francia – La Zarra con Evidenment
7. Cipro – Andrew Lambrou con Break A Broken Heart
8. Spagna – Blanca Paloma con Eaea
9. Svezia – Loreen con Tatoo
10. Albania – Albina & Familja Kelmendi con Duje
11. Italia – Marco Mengoni con Due vite
12. Estonia – Alika con Bridges
13. Finlandia – Käärijä con Cha cha cha
14. Cechia – Vesna con My Sister’s Crown
15. Australia – Voyager con Promise
16. Belgio – Gustaph con Because Of You
17. Armenia – Brunette con Future Lover
18. Moldavia – Pasha Parfeni con Soarele si Luna
19. Ucraina – Tvorchi con Heart Of Steel
20. Norvegia – Alessandra Mele con Queen Of Kings
21. Germania – Lord Of The Lost con Blood & Glitter
22. Lituania – Monika Linkytė con Stay
23. Israele – Noa Kirel con Unicorn
24. Slovenia – Joker Out con Carpe diem
25. Croazia – Let 3 con Mama šč!
26. Regno Unito – Mae Muller con I Wrote A Song

>>> Toto vincitore Eurovision 2023: Svezia favorita assoluta



Articoli che potrebbero interessarti


Finale Sanremo 2024 (AGI per US Rai)
Sanremo 2024: Geolier domina il televoto ma trionfa Angelina Mango, terza Annalisa. Amadeus saluta l’Ariston: «Sono stati cinque anni bellissimi»


Marco e Luca - Isola dei Famosi 2023
Isola dei Famosi 2023, la finale – Luca Vetrone si aggiudica tutti i televoti, tranne l’ultimo: il vincitore è Marco Mazzoli


Mattia vince Amici 2023
Amici 2023: la finale proclama Mattia vincitore, battuta la favorita Angelina


Nikita e Oriana - GF Vip 7
GF Vip 7: Nikita trionfa davanti a Oriana, Alberto terzo classificato. Signorini dà appuntamento a settembre con «un Grande Fratello tutto nuovo»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.