Eurovision Song Contest 2023



19
giugno

L’Ucraina non vuole rinunciare all’Eurovision 2023: «Abbiamo il diritto di ospitare il concorso. Chiediamo margini per ulteriori trattative»

Eurovision in Ucraina

Eurovision in Ucraina

La decisione dell’EBU (European Broadcasting Union) in merito alla realizzazione dell’Eurovision Song Contest 2023 non in Ucraina non è andata giù al Paese gialloblù, vincitore in carica della kermesse. In un comunicato, la UA:PBC, la tv pubblica ucraina, prende così le distanze, rivendicando la possibilità di organizzare il prossimo Eurofestival:




17
giugno

L’Eurovision Song Contest 2023 non sarà in Ucraina. Probabilmente nel Regno Unito

trofeo eurovision

Il Trofeo dell'Eurovision

Com’era nell’aria, non sarà l’Ucraina ad ospitare la prossima edizione dell’Eurovision Song Contest. Considerata la guerra ancora in corso con la Russia, malgrado il paese abbia trionfato nell’ultima edizione, l‘EBU ha deciso di affidare l’organizzazione ad un’altra nazionale. L’ESC 2023 potrebbe essere realizzato dal Regno Unito, secondo classificato nell’edizione dello scorso maggio.