15
marzo

10 curiosità su Mare Fuori

Mare Fuori (foto di Sabrina Cirillo)

Continua il successo di Mare Fuori, la serie ambientata nell’IPM di Napoli. Giunta alla terza stagione e diventata un vero e proprio fenomeno in streaming, la serie è già stata rinnovata per un quarto ciclo di episodi, destinati ad intrattenere i telespettatori con diversi colpi di scena e dei nuovi innesti nel cast, pronti a colmare alcune (ed eccellenti) uscite di scena. Scopriamo qualche curiosità in più sulla fiction ormai diventata un fiore all’occhiello per la Rai.

1. L’episodio più visto

Mare Fuori 1x12

Mare Fuori ha debuttato ufficialmente su Rai2 il 23 settembre 2020 con l’episodio Vite Spezzate, con 1.802.000 telespettatori e lo share pari al 7,34%. Tuttavia, l’episodio più visto in valori assoluti della serie è stato il secondo, dal titolo Educazione Criminale, che ha raggiunto in media 1.804.000 individui e l’ 8,67% di share. Il record di share è pari al 9.4% (1.751.000) registrato dal finale della prima stagione.

2. Le parentele tra alcuni attori

Giuseppe Pirozzi nella prima stagione

Giuseppe Pirozzi nella prima stagione

Nel corso della prima stagione faceva parte del cast Vincenzo Pirozzi, che ha interpretato il personaggio di Antonio Valletta, nemico giurato del clan di Salvo. Nella vita reale, l’attore è il padre di Giuseppe Pirozzi, scelto per interpretare Micciarella nella terza stagione. Tra l’altro, Giuseppe ha avuto anche un altro piccolo ruolo nella prima stagione di Mare Fuori. Una sorta analoga è toccata anche a Nicolò Galasso, che ha prestato il suo volto a Gaetano. Al suo fianco il padre Domenico Galasso, che ha interpretato il suo papà anche nella fiction.

3. L’ideatrice della serie

Cristiana Farina

Cristiana Farina

L’ideatrice della serie è Cristiana Farina, che ha creato anche le soap Mediaset di successo Vivere e CentoVetrine. E’ stata, inoltre, capo-progetto dell’Isola dei Famosi, de La Fattoria, di Boss In Incognito e altri programmi di successo. In passato, è stata sceneggiatrice di Un Posto al Sole. Con la stessa casa di produzione di Mare Fuori, Picomedia, ha lavorato anche a La Dottoressa Giò. Tra i suoi ultimi lavori la docuserie Raffa sulla Carrà, prossimamente su Disney+.

4. Gli attori più seguiti sui social

Matteo Paolillo - Mare Fuori

Matteo Paolillo - Mare Fuori

I giovani interpreti di Mare Fuori hanno un discreto successo anche su Instagram. L’interprete più seguito è Matteo Paolillo, alter ego di Edoardo Conte, con 1,3 milioni di follower. Subito dopo Giacomo Giorgio (Ciro Ricci) e Massimiliano Caiazzo (Carmine di Salvo), con 1,2 milioni di follower ciascuno. Quarto posto per Maria Esposito (Rosa Ricci), con circa 978.000 follower. Solo quinto Nicolas Maupas (Filippo Ferrari) con 946.000 follower.

5. Nicolas Maupas e il pianoforte

Filippo e Naditza

La storia d’amore tra Filippo e Naditza (Valentina Romani) è iniziata anche grazie ad un pianoforte, che nella serie viene suonato realmente da Nicolas Maupas. Una passione, quella per lo strumento musicale, coltivata dall’attore per un periodo della sua vita, poi ripresa grazie al ruolo di Chiattillo.

6. Da Tinto Brass a Mare Fuori

Julija Majarčuk in Trasgredire

Julija Majarčuk in Trasgredire

Anna Ammirati, il volto di Liz, è diventata famosa per il ruolo principale di Lola in Monella, l’ultimo film di successo di Tinto Brass girato nel 1998. Tuttavia, non è l’unica attrice di Mare Fuori che ha lavorato con il maestro del cinema erotico: l’ucraina Julija Majarčuk, che nella serie è Donka, la madre di Naditza,è stata la protagonista di Tra(sgre)dire, altra pellicola – presente su Prime Video – del regista milanese del 2000.

7. Le coppie fuori dal set

Tano Migliaccio e Giovanna Sannino (Instagram)

Tano Migliaccio e Giovanna Sannino (Instagram)

I telespettatori sono sempre attenti anche ad ipotetiche coppie di attori che si sono formate all’interno del set. In base agli account social, stanno insieme Maria Esposito e Antonio Orefice (Totò Ascione), ma anche Giovanna Sannino e Gaetano Migliaccio, che in Mare Fuori interpretano paradossalmente due parenti, ossia Carmela e Salvo, la moglie e il cugino di Edoardo Conte.

8. Una Guest Star d’eccezione

Lino Guanciale in Mare Fuori

Lino Guanciale in Mare Fuori

Nel finale della prima stagione compare Lino Guanciale nel ruolo di una guardia penitenziaria del carcere di Poggioreale. Un piccolo cameo a sorpresa che non ha avuto un seguito, a livello narrativo, nella fiction.

9. Mare Fuori in FIMI

Raiz (foto di Sabrina Cirillo)

Attualmente, tre canzoni presenti in Mare Fuori stanno spopolando nella classifica FIMI dal 3 al 9 marzo 2023: Origami all’Alba si trova al sesto posto, O’ Mar For al decimo (ma certificata disco d’oro quest’anno), mentre Ddoje Mane al novantesimo. Le tre hit hanno visti impegnati Matteo Paolillo, Raiz (interprete del patriarca dei Ricci) e Stefano Lentini.

10. Dove si trova l’IPM?

mare fuori location

Mare Fuori

La serie è ambientata a Napoli, all’interno dell’Istituto Penitenziale Minorile ispirato a quello di Nisida. Le scene del carcere sono state dunque ricostruite nella base navale della Marina Militare di Napoli presso il Molo San Vincenzo in via Acton a Napoli. Di puntata in puntata, sono presenti anche altri luoghi simbolo del capoluogo campano: dal Maschio Angioino alla Galleria Umberto, passando per l’Orto Botanico, l’isolotto di Nisida, il Rione Sanità e tanti altri.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


cazzullo una giornata particolare
I 10 programmi del 2023


Giovanna Sannino - Mare Fuori
Mare Fuori… da RaiPlay. Ecco fino a quando ci sarà la terza stagione


Valentina Romani - Mare Fuori
Mare Fuori: in America vorrebbero farne un remake


Nicolas Maupas - Mare Fuori
Mare Fuori 4 ci sarà. Primo ciak a maggio

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.