24
gennaio

Elena Sofia Ricci a Sanremo 2023

elena sofia ricci

Elena Sofia Ricci

Dalle pecorelle smarrite ai serial kiler. Elena Sofia Ricci, lasciati i panni da protagonista di Che Dio Ci Aiuti, si prepara ad un’imminente nuova avventura televisiva. Da lunedì 13 febbraio, l’attrice sarà a caccia di un assassino nella nuova fiction Fiori Sopra l’Inferno. Un delicato debutto che sarà aiutato, non solo, dalla messa in onda subito dopo il Festival di Sanremo  2023 ma anche dalla presenza di Elena Sofia Ricci sul palco dell’Ariston.

Durante la presentazione della nuova produzione di Rai Fiction, l’interprete ha confermato l’incursione festivaliera prevista per la prima serata di martedì 7 febbraio 2023. “Non canterò” ha fatto sapere la Suor Angela televisiva. In quella stessa sera a Sanremo sono previsti anche la “co-conduttrice” Chiara Ferragni, i Pooh, Mahmood e Blanco.

In Fiori Sopra l’Inferno, Elena Sofia Ricci è Teresa Battaglia un’esperta profiler di quasi sessant’anni, che arriva in un piccolo paese di montagna, segnato dalla scia di sangue lasciata da un pericoloso killer. Teresa, però, inizia a sentire i primi sintomi dell’Alzheimer…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


BERTI
Orietta Berti in una fiction, Che Dio Ci Aiuti!


Pino Strabioli ed Elena Sofia Ricci
Un Caffè con Pino Strabioli per iniziare il weekend


Valeria Fabrizi e Elena Sofia Ricci
Ccà nisciuno è fesso. Elena Sofia Ricci presente solo in 3 episodi di Che Dio ci Aiuti 7


Elena Sofia Ricci
Che Dio ci Aiuti (a capire): il bluff sul futuro di Suor Angela

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.