27
dicembre

Amadeus sul caso Madame: «Sarebbe un peccato non sentire la sua canzone a Sanremo»

Madame e Amadeus

Madame e Amadeus

Amadeus interviene sul caso Madame, indagata per false vaccinazioni contro il Covid al fine di ottenere il Green Pass. Una situazione che, inevitabilmente, potrebbe mettere a rischio la partecipazione al Festival di Sanremo 2023 della cantante.

“C’è un’indagine, finché uno non viene dichiarato colpevole a mio avviso è innocente e quindi aspettiamo”

ha dichiarato a RTL.102.5 il conduttore e direttore artistico della kermesse. Tutto, dunque, dipenderà dalle tempistiche (alla prima serata del Festival del 7 febbraio manca poco più di un mese) e soprattutto dall’esito dell’inchiesta, che vede coinvolta – tra i vip – anche la tennista Camila Giorgi.

Ad oggi Madame è in gara, poi vediamo cosa accade da qui al Festival, ma io mi auguro che chiaramente tutto si risolva, che tutto vada per il meglio, perché sarebbe un vero peccato per il pubblico non sentire la canzone di Madame

conclude Amadeus.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


conferenza sanremo
Sanremo 2023, prima conferenza stampa. Coletta e le differenze tra Madame e Remigi/Montesano, Amadeus chiarisce su Toffanin e parla della controprogrammazione


Amadeus (Foto US Rai)
Amadeus non ha chiamato Silvia Toffanin per Sanremo 2023: «Il suo no era del 2020»


Madame (da Instagram)
Grana Sanremo: Madame indagata per false vaccinazioni al fine di ottenere il Green Pass


Amadeus
Amadeus: «Ho un’idea di una nuova presenza femminile importante a Sanremo. La Fagnani l’ho scelta in 3 giorni»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.