6
dicembre

Myrta Merlino risponde alle accuse di ‘comportamenti incivili e maleducati’

Mirta Merlino

Myrta Merlino e Valerio Staffelli

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Valerio Staffelli consegna il Tapiro d’oro a Myrta Merlino, accusata in un comunicato sindacale di  “comportamenti incivili e maleducati” e in generale di atteggiamenti sprezzanti nei confronti della sua squadra di lavoro.

«Davvero lei è un tiranno?», le chiede l’inviato del tg satirico.

«Nelle famiglie ogni tanto esistono buoni umori, cattivi umori, ma sono cose che di solito si gestiscono dentro la famiglia, non fuori», si giustifica la conduttrice di La7.

E riguardo alle voci sui presunti massaggi ai piedi effettuati dai suoi collaboratori, la conduttrice dice:

«Non prendete le fonti per buone. Ti sembra una cosa possibile?».

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


OK_Giudici_XF22_Ph_Viriginia_Bettoja__EV_3477
Pagelle TV della Settimana (20-11/4/12/2022). Ecco i promossi e i bocciati


Tapiro D'Amico
Ilaria D’Amico non ne vuole sapere della chiusura di Che c’è di Nuovo: «Ci vuole tempo per farlo crescere»


Myrta Merlino
Lavoratori La7 contro Myrta Merlino: «Comportamenti incivili e maleducati, chiediamo misure da parte dei vertici aziendali»


Tapiro Vieri copia
Flop della Bobo TV su Rai1, Vieri non ci sta: «Sta andando alla grandissima. Ci sono tanti rosiconi»

2 Commenti dei lettori »

1. graziella ha scritto:

6 dicembre 2022 alle 19:12

questa donna è di un’antipatia unica!!!!!! ha pure la voce molto fastidiosa



2. Sergio ha scritto:

7 dicembre 2022 alle 12:22

Antipatica, faziosa, schierata. Insomma il profilo ideale per lavorare a La7



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.