2
novembre

Rai2 rinvia Parietti a dicembre e si prende Malgioglio (nel 2023)

Alba Parietti (da Instagram)

Alba Parietti (da Instagram)

C’è una costante in questo inizio di stagione tv 2022/2023: Rai 2 che rinvia la partenza dei programmi. Nelle ultime ore, se n’è aggiunto un altro: Non Sono una Signora.

Il programma che strizza l’occhio al Cantante Mascherato ma in salsa drag queen, con la conduzione di Alba Parietti, era previsto nel prime time della seconda rete Rai da lunedì 7 novembre; al suo posto, invece, ci sarà la prima tv di School of Mafia. Vi diciamo che Non Sono una Signora – già registrato e salvo nuove variazioni – è infatti rimandato a dicembre.

E’ l’ennesimo titolo di Rai 2 che slitta; tra le novità annunciate in prima serata, ricordiamo Sing Sing Sing di Stefano De Martino e Boomerissima di Alessia Marcuzzi, non più più previsti quest’anno. E si sono perse le tracce del prime time di Geppi Cucciari, inizialmente previsto da venerdì 4 novembre.

Ci sarà, invece, chi non t’aspetti: Cristiano Malgioglio. Atteso su Rai 3 con Mi Casa Es Tu Casa, sulla scia di quanto fece Raffaella Carrà con A Raccontare Comincia Tu, vi confermiamo quanto anticipato da TvBlog: il programma trasloca su Rai 2. Anche in questo caso lo slittamento è certezza: previsto dal 1° dicembre, non vedrà la luce prima di febbraio 2023.



Articoli che potrebbero interessarti


Alba Parietti
Rai 2 posticipa l’Alba e accende Malgioglio. La Parietti a Davide Maggio: «Non Sono una Signora sarà un vaso di Pandora e non un vaso di pandoro»


Pierluigi Pardo (da Instagram)
Rai 2, slitta anche Pardo. Al sabato arriva il best of di BellaMa’


Alba Parietti drag queen per Marcella Bella
BOOM! Alba Parietti condurrà Non Sono una Signora, il ‘cantante mascherato’ in salsa drag queen di Rai 2


Secret Celebrity Drag Race
Non sono una Signora ma un ‘cantante mascherato’ da Drag Queen

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.