18
ottobre

GF Vip, Attilio Romita contro gli autori: «Appena vedono che uno dei loro sta a rischio gli mettono l’immunità» – Video

Attilio e Charlie - US Endemol Shine

Attilio e Charlie - US Endemol Shine

La terza nomination in meno di un mese di gioco è andata di traverso ad Attilio Romita. Al termine della nona puntata del Grande Fratello Vip, il giornalista si è infatti scagliato contro gli autori del programma, mettendo in forte dubbio la “trasparenza” delle immunità assegnate ad alcuni concorrenti per scampare al giudizio del pubblico. Una polemica che riguarderebbe in particolar modo Charlie Gnocchi, a suo dire troppo protetto dalla produzione.

Dopo aver espresso il dissenso per la sua terza volta al televoto, Attilio ha lanciato delle accuse al vetriolo (ma condivisibili) agli autori sulle immunità che vengono assegnate di puntata in puntata:

Li mettono tutti con l’immunità, tutti ogni volta li coprono per… Appena vedono che uno dei loro (preferiti?, ndDM) sta a rischio gli mettono l’immunità e noi ci dobbiamo scannare con due cretini“.

Un pensiero incentrato in primis Charlie Gnocchi, reso immune ieri sera da Orietta Berti. A riguardo, Romita ha detto al diretto interessato:

Charlie, tu se non ti avessero messo l’immunità era già fuori da qua, invece siccome sei stato bravo e hai tessuto una rete di relazioni utili ed efficaci – e questo ti deve essere riconosciuto - se fai la cagata ti mettono l’immunità e stai a posto. Io le cagate non le ho fatte e mi mettono in nomination. Dimmi tu qual è la logica?“.

Parole lucide da parte di Romita, che nel post puntata si è scagliato anche contro Patrizia Rossetti, colpevole di averlo nominato a causa delle sue ciabatte rumorose.

Io sono infastidito dalla stupidità delle persone. Perché uno mi deve dire: ‘Senti,  tu non ti lavi, puzzi e io ti nomino’. Ma se tu mi dici ‘Ti nomino perché le ciabatte fanno clap clap’, io ti mando a fanculo da mo fino a quando finirà il Grande Fratello. Perché mi avete rotto i coglioni. Perché non mi interessa di partecipare, di vestirmi da fatina, da maga, farmi dire che fumo troppe sigarette”

ha infatti spiegato l’ex mezzobusto del Tg1 ad alcuni suoi compagni. Attacco da cui la Rossetti si è difesa spiegando a Cristina Quaranta di aver nominato Attilio dando una motivazione “senza infamia e senza lode” perché, in realtà, era orientata su qualcun altro, nonostante Romita le faccia poca simpatia.



Articoli che potrebbero interessarti


I 'Positivos' tornano in casa - GFVIP
GF Vip: Patrizia, Attilio, Charlie, Onestini e Wilma tornano nella casa dopo il Covid – Video


Charlie Gnocchi (US Endemol Shine)
GF Vip, Charlie Gnocchi trascende con Attilio Romita: «Vuoi fare l’intellettuale e sei una merda vivente!» – Video


FOTO PAMELA PRATI
BOOM! Ecco il cast completo del GFVip 7


Oriana Marzoli - US Endemol Shine
GF Vip, Attilio Romita: «Quando guardo una come Oriana penso che ci si può fare solo un giretto, una schiacciatina, una bottarella» – Video

1 Commento dei lettori »

1. Pappy ha scritto:

19 ottobre 2022 alle 13:58

Ha più che ragione. Gnocchi vergognosamente super protetto dalla produzione sin dal caso Bellavia.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.