8
settembre

Timori per la salute della Regina Elisabetta II

La Regina Elisabetta II

La Regina Elisabetta II

Una nota rilasciata poche ore fa da Buckingham Palace ha confermato i timori degli ultimi giorni riguardo la salute della Regina Elisabetta II. Il figlio Carlo e la moglie Camilla l’hanno già raggiunta a Balmoral, la tenuta nella quale soggiorna al momento, e presto saranno lì l’altro figlio Andrea e il Principe William, mentre una grande folla si è già radunata dinanzi al Palazzo Reale. La normale programmazione della BBC è stata momentaneamente sospesa per dare informazioni live al pubblico e i conduttori hanno indossato abiti scuri in via preventiva, come da protocollo.

“Dopo un’ulteriore valutazione di questa mattina, i medici della Regina sono preoccupati per la salute di Sua Maestà e le hanno raccomandato di rimanere sotto controllo medico”

Queste le parole rilasciate da Buckingham Palace all’ora di pranzo e arrivate dopo giorni di rumors e preoccupazioni. La Regina era, infatti, apparsa molto dimagrita e con una mano livida nelle immagini che hanno immortalato il suo incontro con il nuovo Primo Ministro Lix Truss proprio a Balmoral.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Attilio Romita - GF Vip 7 (Foto Endemol Shine)
GF Vip, Attilio Romita contro i Reali britannici: «Come si può avere devozione per una famiglia di stupratori e organizzatori di orge?»


La Regina Elisabetta II
Funerali della Regina Elisabetta II: come seguirli in TV


Elisabetta II (Foto US Rai)
Tg1, speciale pomeridiano per seguire l’ultimo viaggio di Elisabetta II. Salta Il Paradiso delle Signore


Cesara Buonamici - Speciale Tg5
Tg5, domani alle 15 nuovo speciale su Elisabetta II

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.