12
agosto

Giovanna Botteri arrabbiata al TG1. Non sapeva di essere in onda – Video

TG1

TG1

Si parla di incendi e Giovanna Botteri si “accende”. Un piccolo fuori onda della giornalista ha infatti contraddistinto l’edizione serale del TG1 condotta ieri sera da Giorgia Cardinaletti. Mentre si parlava dei vari focolai innescati in Francia negli scorsi giorni, l’inviata da Parigi ha sbottato contro qualcuno e si è resa protagonista di un momento risultato esilarante.

Mentre la Cardinaletti le stava dando la linea per permetterle di parlare dell’incendio in Gironda scoppiato tre giorni prima, la Botteri si è girata alla sua sinistra ed ha rimproverato qualcuno, lasciando da parte per pochi istanti il suo proverbiale aplomb. Poche parole, non  percettibili perché l’audio era staccato, che hanno consentito poi alla giornalista di riprendere in mano la situazione in tempi brevi, e senza alcun tipo di imbarazzo, per concentrarsi sugli aggiornamenti in diretta dalla Francia.

Una Giovanna Botteri “en flambé” del tutto inedita che è stata subito notata dai telespettatori, che ora si stanno ponendo soltanto una domanda: che cosa ha detto ai suoi collaboratori? Per ora, l’ipotesi più accreditata è “Non ci sento“. Il tutto sarebbe quindi riconducibile a dei problemi di audio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Giorgia Cardinaletti - Tg1
Amadeus ‘battezza’ Giorgia Cardinaletti al Tg1 delle 20 – Video


Monica Maggioni
Tg1, il ‘gran ballo’ delle conduzioni porta Giorgia Cardinaletti verso l’edizione delle 20


Giovanna Botteri
RAI: GIOVANNA BOTTERI SCONTENTA PER L’ARRIVO DI TIZIANA FERRARIO A NEW YORK


Laura Chimenti - Tg1
Laura Chimenti verso il ritorno al Tg1 delle 20

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.