19
dicembre

Junior Eurovision Song Contest 2021: vince l’Armenia, l’Italia decima – Classifica finale

JESC 2021 - Maléna

JESC 2021 - Maléna

L’edizione 2021 dello Junior Eurovision Song Contest, versione young del più blasonato ESC, è stata vinta dall’Armenia, rappresentata da Maléna con Qami Qami. Il brano, scritto in inglese e armeno da Vahram Petrosyan, tokionine, Maléna e David Tserunyan, ha trionfato nella finalissima che si è svolta oggi pomeriggio a Parigi e trasmessa in Italia da Rai Gulp. Il nostro Paese, rappresentato da Elisabetta Lizza con il brano Specchio (Mirror On The Wall), si è piazzato al decimo posto in classifica.

La giovanissima cantautrice Maléna, classe 2007, aveva già partecipato al concorso di selezione della sua nazione nel 2018 e poi lo scorso anno, quando era stata selezionata per eseguire Why nell’edizione 2020 del JESC. L’Armenia, però, decise di ritirarsi e il sogno di Maléna fu interrotto: ora la talentuosa violoncellista di Yerevan, che passa gran parte del suo tempo in studio, sperimentando diversi generi musicali e partecipando a laboratori di composizione, ha compiuto il suo destino con una canzone nuova di zecca.

Maléna

Maléna

Junior Eurovision Song Contest 2021 – Classifica Finale

JESC 2021 - Classifica Finale

JESC 2021 - Classifica Finale

Junior Eurovision Song Contest 2021 – La canzone vincitrice



Articoli che potrebbero interessarti


Simone Susinna
Isola dei Famosi 2017, toto vincitore: favorito assoluto Raz Degan


The Voice Senior 2 - Annibale Giannarelli
Annibale Giannarelli è il vincitore di The Voice Senior 2


Bacio Cristina Porta e Luca Onestini
Luca Onestini ha vinto il reality spagnolo Secret Story


Giacomo Voli - All Together Now 4
Giacomo Voli vince All Together Now 4

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.