28
novembre

Ballando con le Stelle 2021, settima puntata: Alvise Rigo bacia Tove Villfor ed elimina Memo Remigi. Quattro 10 per Federico Lauri

Alvise Rigo bacia Tove Villfor - Ballando 16

Alvise Rigo bacia Tove Villfor - Ballando 16

Niente prima semifinale, in programma per il prossimo sabato a Ballando con le Stelle 2021, per la coppia formata da Memo Remigi e Maria Ermachkova, battuta allo spareggio da Alvise Rigo e Tove Villfor, protagonisti nella settima puntata dello show di Milly Carlucci anche per via dia un bacio che ha attirato la curiosità dei presenti.

Ballando con le Stelle 2021: Valeria Fabrizi, Andrea Iannone, Sabrina Salerno e Morgan conquistano 30 punti extra

Prima dei consueti passi a due, Milly ha dato il via a sfide dirette tra coppie del valore di 30 punti ciascuna. Con tema allegria, Valeria Fabrizi e Giordano Filippo hanno battuto 3-2 Memo Remigi e Maria Ermachkova nel boogie. Nel tango, incentrato sulla passione, Andrea Iannone e Lucrezia Lando hanno avuto la meglio, con punteggio di 3-2, su Alvise Rigo e Tove Villfor.

Nella bachata, che aveva come tematica principale la sensualità, Sabrina Salerno e Samuel Peron hanno battuto Arisa e Vito Coppola 3-2. Parlando di erotismo, Selvaggia ha preferito la sensualità ‘amatoriale’ della Pippa a quella perfetta e da cinema della Salerno. Infine, basandosi sulla creatività durante un charleston, Morgan e Alessandra Tripoli hanno ’stracciato’, con un bel 4-1, Federico Lauri e Anastasia Kuzmina.

Ballando con le Stelle 2021: Quattro 10 per Federico Lauri!

I primi ad esordire nei numeri di puntata sono stati Andrea Iannone – a torso nudo – e Lucrezia Lando con un freestyle veloce. “Sei stato molto sexy. Ti amo“, ha commentato Rossella Erra. “Ti accontenti di poco” ha ironizzato una poco convinta Carolyn sul movimento del bacino del concorrente. Zazzaroni ha chiesto al pilota di farsi conoscere di più e di parlare anche dei problemi che ha avuto nello sport due anni fa. Milly ha così promesso che la prossima settimana faranno una clip a riguardo per affrontare il racconto con le dovute modalità.

Tango per Memo Remigi e Maria Ermachkova. “Adesso qualcuno è capace di dire che Iannone era più credibile di Memo? Senza scoprirsi, senza aprire la camicia, senza mostrare i tatuaggi, senza ammiccare, sei stato veramente bravissimo“, il parere al vetriolo della Lucarelli. Rumba con tanto di lungo bacio finale per gli “eterni spareggianti” Alvise Rigo e Tove Villfor. Alla Smith è mancato quel qualcosa in più, mentre Selvaggia l’ha etichettato come il “figlio della schifosa” che spesso viene criticato più severamente rispetto ad altri concorrenti e l’ha spronato a tirare fuori più il carattere perché sembra perennemente in gita e non intenzionato a vincere. “Sono abituato a fare uno sport dove con l’arbitro non si parla. Si dimostra in campo“, le ha risposto lui.

Sabrina Salerno e Samuel Peron - Ballando 16

Sabrina Salerno e Samuel Peron - Ballando 16

Valzer sulle note di Quello che le donne non dicono cantato da Sabrina Salerno e ballato con Samuel Peron. Brano che ha voluto dedicare alla sorella, che ha scoperto di avere soltanto da adulta, e che le ha fioccato tre 10 e due 9 (da Zazzaroni e Selvaggia). Bachata dal Sapore di Sale per Valeria Fabrizi e Giordano Filippo, che ha estasiato la giuria nonostante un infortunio al ginocchio dell’attrice, costretta a ricorrere ad una puntura per lenire il dolore. “Sei come Wolverine, ti guarisci le ferite da sola“, ha detto la Lucarelli, che temeva non ce la facesse dopo aver visto la performance nella prova speciale.

Stuzzicata nella prova precedente su un suo eventuale approdo nel mondo dell’hard di cui si è parlato “in giro”, Arisa ha ammesso di non avere “nessuna contrarietà nei confronti dei lavoratori del sesso” e di non avere problemi qualora la sua “professione dovesse prendere una strada più erotica e sensuale“. Ritornata in pista, la donna ha poi eseguito un freestyle lento con Vito Coppola sul suo nuovo singolo Cuore ed ha ammesso di voler vincere: “Siamo qui tutti per questo“. L’ospite Serena Bortone: “Una componente del tuo fascino è la tua inafferrabilità. Vito è l’unico che riesce ad afferrarti“.

Federico Lauri e Anastasia Kuzmina

Federico Lauri e Anastasia Kuzmina

Terminata la rumba sull’amore perduto con Alessandra Tripoli, Morgan ha ricevuto critiche da Zazzaroni che ha “visto poco ballo” ma è stato smentito da Carolyn che ha dato un 10. “E che palle sto spettacolo” ha detto Mariotto. “Come può annoiarsi uno che si veste sempre uguale da dieci anni?“, ha ribattuto Castoldi. “Io voto con la paletta” ha tagliato corto la Lucarelli. Infine, il piumato e con pettorali finti orrendi (dixit Serena Bortone) Federico Lauri – che nella clip ha detto “secondo me Selvaggia vuole venire a letto con me” – si è cimentato in un samba con Anastasia Kuzmina. “Sei sicuro? – gli ha chiesto la Lucarelli per via del video. “Mi devo prendere un po’ di rinforzanti ma ce la farò“, ha risposto prima di beccarsi i complimenti: “E’ la cosa migliore della serata“. Quattro 10 e un 8 (da Mariotto).

Nel torneo di Ballando con Te, le Waackin’ Fever hanno battuto Martina Anniciello e si sono classificate per la finale.

Ballando con le Stelle 2021: la classifica della settima puntata

Ecco i voti della giuria – dati nell’ordine da Zazzaroni, Canino, Smith, Lucarelli e Mariotto – comprensivi dei 30 punti della prova speciale e del tesoretto di 50 punti - conquistato dalla ballerina per una notte Rosanna Banfi (accompagnata dal commosso papà Lino che si è tolto un sassolino dalla scarpa sulla recente censura: “Tornerei ogni settimana, porca puttena“) – assegnato da Alberto Matano a Arisa, ma diviso con Federico Lauri per volere della ‘voce del popolo’ Rossella Erra.

- Salerno e Peron: 9+10+10+9+10+30 (prova sfida)= 78 punti
- Fabrizi e Filippo: 8+8+8+9+10+30 (prova sfida)= 73 punti
- Arisa e Coppola: 9+9+10+10+10+25 (tesoretto)= 73 punti
- Lauri e Kuzmina: 10+10+10+10+8+25 (tesoretto)= 73 punti
- Morgan e Tripoli: 7+9+10+7+8+30 (prova sfida)= 71 punti
- Iannone e Lando: 6+7+6+5+3+30 (prova sfida)= 57 punti
- Remigi e Ermachkova: 8+9+8+8+8= 41 punti
- Rigo e Villfor: 7+9+7+8+6= 37 punti

Ballando con le Stelle 2021: Alvise Rigo elimina Memo Remigi

Il cumulo tra voti della giuria e social ha condannato allo spareggio Alvise Rigo e Tove Villfor e Memo Remigi e Maria Ermachkova. Quarta vittoria per Alvise con il 67%.

Memo Remigi e Maria Ermachkova

Memo Remigi e Maria Ermachkova

Ballando con le Stelle 2021: la prova speciale della prima semifinale

La prossima settimana, oltre al consueto ballo, i concorrenti in gara dovranno trasformare in passi una canzone. Ecco l’elenco dei pezzi assegnato in puntata da Milly.

- Andrea Iannone: Uno Su Mille
- Alvise Rigo: Show Must Go On
- Sabrina Salerno: Avrai
- Valeria Fabrizi: Elena
- Arisa: Bridge Over Troubled Water
- Morgan: Il Mio Mondo
- Federico Lauri: A modo tuo



Articoli che potrebbero interessarti


Valerio Rossi Albertini e Sara di Vaira
Ballando con le Stelle 2021: ecco le coppie


Alvise Rigo e Tove Villfor
Ballando con le Stelle, nona puntata: Bianca Gascoigne viene ripescata e ’soffia’ la finale ad Alvise Rigo (e Mietta). Morgan riabbraccia dopo due anni la figlia Lara


Morgan e Tripoli - Ballando 16
Ballando con le Stelle 2021, prima semifinale: Alvise elimina anche Iannone. Arisa e Vito Coppola ‘mezzi nudi’ in vasca da bagno vincono la ‘manche emozionale’


Alvise Rigo e Tove Villfor - Ballando 16
Ballando con le Stelle 2021, quarta puntata: Alvise Rigo fa fuori Fabio Galante, Arisa è la «star is born» per Carolyn, Valeria Fabrizi conquista quattro 10

1 Commento dei lettori »

1. AbbiDubbi ha scritto:

28 novembre 2021 alle 07:14

Sono anni che chiediamo un rinnovamento nella giuria e nei commentatori, e ci danno Serena Bortone. Quando si dice levarsi la sete col prosciutto. Coletta si deve essere convinto che in questa parte della galassia gli unici organismi viventi siano Matano e Bortone, ormai dalle 14 in poi su RaiUno non è dato vedere altro.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.