6
ottobre

Dayane Mello stuprata alla Fazenda? Le immagini shock del presunto abuso – Video

Dayane Mello, presunte molestie in tv

Le immagini del presunto abuso subito da nel reality show brasiliano A Fazenda lasciano poco spazio alle interpretazioni. Le sequenze disponibili, trasmesse ieri sera da , gettano più di qualche preoccupazione per quello che sarebbe accaduto alla modella. Il programma di Italia1, che ha dedicato alla vicenda un servizio, ha proposto i filmati che in Brasile hanno fatto scattare l’accusa di stupro contro il rapper Nego do Borel.

Le immagini, inedite per il pubblico italiano, mostrano due tentativi di approccio da parte del cantante nei confronti di Dayane. Il primo consumatosi nella notte tra 18 e il 19 settembre, quando Nego aveva allungato le mani sulla modella brasiliana, approfittando del fatto che apparisse confusa dopo una serata alcolica. Il mattino successivo, il ritrovamento di un preservativo negli spazi del reality da parte degli altri concorrenti aveva destato sospetti in questi ultimi riguardo a chi lo avesse utilizzato e a cosa fosse accaduto. Interrogato dai compagni di avventura, Nego aveva però sdrammatizzato e glissato.

Il secondo approccio di Nego do Borel, avvenuto pochi giorni dopo, era sembrato dare delle risposte a quelle domande. “Guarda, lui sta approfittando di lei che è ubriaca“, avevano sussurrato tra loro alcuni concorrenti, notando come il cantante fosse tornato alla carica, sempre durante una festa ad alto tasso alcolico. Le immagini di quella notte mostrano il rapper avvinghiato alla ragazza, in quelle ore poco cosciente. “Ma ragazzi lei è ubriachissima“, esclama una concorrente, tentando di separare la modella da Nego.

Ma le sequenze più preoccupanti sono quelle successive. Il cantante resta avvinghiato a Dayane e pronuncia frasi che ascoltate ora assumono un tono sinistro. “Rispondi solo sì o no sì“, dice alla modella, la quale annuisce pur capendo poco di quello che sta accadendo. “Ha firmato la liberatoria“, sentenzia a quel punto Nego, che al calare del buio inizia ad allungare le mani sotto le coperte. “Basta, non posso, ho una figlia” sussurra Dayane, venendo però ignorata al suo ennesimo rifiuto. A quel punto, la regia del reality brasiliano sposta l’inquadratura rendendo impossibile capire cosa sia accaduto: una scelta che oggi suscita polemiche e indignazione nei confronti dell’emittente Record TV, accusata di essere machista e di non essere intervenuta tempestivamente.

caso Dayane Mello, A Fazenda

Come sottolineato da Le Iene, però, in quei frangenti si ode un rumore simile a quello dell’apertura di un preservativo. Lo si può solo immaginare. Il mattino seguente, però, le telecamere riprendono Nego mentre estrae da sotto il materasso la carta di un preservativo. Da quel momento in poi sono scattate le accuse nei confronti del cantante.

Le Iene, in Brasile, hanno tentato di mettersi in contatto con Dayane ma invano. La modella, che sostiene di non ricordare nulla di quella notte, si trova rinchiusa nella Fazenda, “blindata” da una clausola che prevede una pesantissima penale nel caso di una sua uscita.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Dayane Mello, La Fazenda
Dayane Mello molestata al reality A Fazenda? Squalificato il cantante Nego do Borel, che nega. La polizia apre un’indagine per sospetto stupro


Dayane - A Fazenda
Dayane Mello molestata nel reality brasiliano A Fazenda


Nicola Savino
Le Iene volano da Dayane Mello per il caso molestie alla Fazenda. Stasera lo scherzo a Giulia De Lellis


Dayane ha rivisto la madre al GF Vip
Muore la madre di Dayane Mello

1 Commento dei lettori »

1. controcorrente ha scritto:

6 ottobre 2021 alle 16:53

certo che questa donna “stranamente” sta sempre in mezzo al torbido… vederla in quei filmati ubriaca persa mi ha fatto schifo quanto il tipo che si approfitta di lei.. e purtroppo.. verro’ linciato.. ma secondo me si tratta di approfittarsi e non di stupro… la toglievano dal letto di lui e lei ci tornava.. e lui gran figli di … le fa pure dire di si.. a mo’ di liberatoria



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.