9
settembre

Quarto Grado riparte da Denise Pipitone e dall’omicidio della vigilessa

quarto grado

Viero e Nuzzi

Venerdì 10 settembre, in prima serata, su Retequattro, torna l’appuntamento con “Quarto Grado”, arrivato quest’anno alla 13esima edizione. Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, e la squadra del programma in onda sulla rete di Sebastiano Lombardi, riprendono a indagare su episodi attuali di nera e cold case che attendono la verità.

In apertura dell’approfondimento a cura di Siria Magri, una nuova inchiesta su Denise Pipitone, la bambina di Mazara del Vallo scomparsa nel 2004. I contorni della vicenda non si sono mai chiariti, soprattutto per quanto riguarda le figure di Anna Corona, tornata nel registro degli indagati, e di sua figlia Jessica Pulizzi, sorellastra di Denise.

Al centro della puntata anche lo sconcertante caso di Laura Ziliani, la vigilessa trovata morta l’8 agosto a Temù, in Val Camonica, dopo che era scomparsa lo scorso 8 maggio. La svolta è arrivata quando sono finite indagate le tre figlie della donna e il fidanzato della primogenita. L’accusa è quella di omicidio volontario e occultamento di cadavere: il movente sarebbe di tipo economico. Sembra infatti che la trasformazione della villetta di famiglia in un Bed&Breakfast abbia creato malumori e sia stata fonte di accesissime discussioni.

“Quarto Grado” conferma l’intervento di esperti e ospiti: tra questi, Carmen Pugliese, Luciano Garofano, Alessandro Meluzzi, Massimo Picozzi, Carmelo Abbate, Grazia Longo e Sabrina Scampini.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Barbara Palombelli, Stasera Italia
Femminicidi, Barbara Palombelli si scusa: «Nulla giustifica la violenza. Questa polemica tradisce la mia storia» – Video


palinsesti rete 4
Rete 4, palinsesti autunno 2021. Tutto confermato


Quarto Grado, Gianluigi Nuzzi
Quarto Grado, Gianluigi Nuzzi sul caso Denise: «Non si può diffidare l’informazione». Piera Maggio: «Andremo avanti nelle sedi opportune»


Piera Maggio, ore14
Denise Pipitone, Piera Maggio diffida Quarto Grado dal trattare il caso

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.