23
agosto

Verissimo torna a settembre il sabato e la domenica – Promo

Silvia Toffanin

Silvia Toffanin

Per Silvia Toffanin sta per aprirsi una stagione televisiva più impegnativa del solito. Da settembre, la conduttrice veneta sarà, per la sedicesima volta, al timone di Verissimo, che quest’anno, in occasione della sua 26esima edizione, raddoppia. Lo storico rotocalco di Canale 5 - come anticipato da DavideMaggio.it – andrà infatti in onda sia il sabato sia la domenica pomeriggio.

Il numero di respiri che fate in vita vostra è irrilevante. Quello che conta veramente sono i momenti che il respiro ve lo tolgono

recita  la voce del promo di Verissimo, in onda sulla rete ammiraglia Mediaset, prima di ufficializzare il doppio appuntamento:

Grandi emozioni da vivere insieme. Verissimo raddoppia. Per la prima volta in onda di domenica pomeriggio e nel consueto appuntamento del sabato. A settembre su Canale 5“.

Una vera e propria sfida per la Toffanin che, insieme ad Anna Tatangelo con il “suo” Scene Da Un Matrimonio, dovrà riempire il posto lasciato vacante da Barbara D’Urso e Domenica Live. Tra l’altro, il raddoppio di Verissimo potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio per il programma stesso, visto che dovrà offrire interviste e ospiti appetibili al pubblico televisivo nell’arco di tutto il weekend.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Da Noi... a Ruota Libera
Da Noi… A Ruota Libera: Francesca Fialdini sfida Verissimo con Arisa, Parietti e Simeoni


Silvia Toffanin
Silvia Toffanin: «Al 99,9% se non avessi incontrato Pier Silvio non sarei qui a fare tv. Ho rifiutato di co-condurre Sanremo». Gli ospiti di Verissimo


Silvia Toffanin
BOOM! Anna Tatangelo (con Scene da un Matrimonio) e Silvia Toffanin (con Verissimo) nella nuova domenica di Canale 5


Silvia Toffanin, Verissimo
Verissimo, Silvia Toffanin replica a Lea T: «Ci accusa con offese pesanti per aver dato spazio a chi non la pensa come lei. Chi è che discrimina?» – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.