28
giugno

Uno Mattina (Estate) barcolla ma non molla

Barbara Capponi, UnoMattina

Passano le stagioni, si alternano i conduttori (non sempre con successo) ma Uno Mattina sta sempre lì. La persistenza della tradizione ha reso il programma di Rai1 una certezza che mostra i segni del tempo e che sfida ogni spinta innovativa, costituendo però un appuntamento a cui l’ammiraglia non riesce a rinunciare. Anche in estate.

Lo si è visto pure stamane, con il debutto di una nuova edizione di : il contenitore mattutino che aprirà il palinsesto di Rai1 nei mesi più caldi non ha riservato sorprese (sia in senso positivo, sia in senso negativo), se non quella di far trovare al pubblico una sola figura alla conduzione. La giornalista Barbara Capponi, confermata come padrona di casa, ha infatti dovuto gestire la prima puntata in solitaria, con il co-conduttore Giammarco Sicuro confinato a casa a causa delle norme aziendali anti-Covid (il giornalista, ormai guarito dal contagio e libero dal vincolo della quarantena, deve attenersi alle regole precauzionali della Rai).

Barbara, ti trasmetto tutta la mia positività, nel senso più buono del termine” ha affermato Sicuro, apparendo in collegamento. La palla è così passata a Capponi e alla sua conduzione caratterizzata da un approccio talvolta impostato, ma anche da modi garbati e da un sorriso rassicurante. In linea con il mood del programma, che anche a livello di contenuti ha offerto al pubblico un menù piuttosto tradizionale: al di là del santo del giorno e degli iniziali aggiornamenti sulla viabilità con Alessandra Canale – avanguardia pura – ad Uno Mattina Estate si è parlato di attualità in senso stretto nella prima parte (l’immancabile Covid, le avventure della Nazionale in Europa  le ultime dal Vaticano) e di argomenti più leggeri nella seconda (si è parlato di animali selvatici che si avvicinano a i centri abitati, poi un’intervista all’astronauta Umberto Guidoni). Nessun ospite politico pervenuto.

Promosso lo studio del programma, minimal e non molto elaborato (anche a livello di budget investito) ma arioso e funzionale. Nella versione estiva di Uno Mattina, almeno al debutto, non s’è vista la scrivania – ormai inflazionatissima in tv – che caratterizzava l’edizione tradizionale del programma. Nel suo conservatorismo, che ne preserva l’identità, la trasmissione ha avuto nel complesso un buon esordio, privato però, per cause di forza maggiore, delle potenzialità e dei rischi della doppia conduzione. Test rimandato di qualche giorno.



Articoli che potrebbero interessarti


Barbara Capponi e Giammarco Sicuro
Unomattina Estate, il conduttore Giammarco Sicuro positivo al Covid


Roberta Capua
Ecco il palinsesto di Rai1 per l’estate 2021


Barbara Capponi
BOOM! Alessandro Baracchini e Barbara Capponi a Unomattina Estate


arianna_ciampoli
UNO MATTINA ESTATE, EFFETTO ESTATE E MEZZOGIORNO ITALIANO: PARTE DOMANI LA BELLA STAGIONE DI RAI 1

2 Commenti dei lettori »

1. lordchaotic ha scritto:

28 giugno 2021 alle 15:18

Lo studio lo trovo molto carino. Semplice ma funzionale, e finalmente un nuovo logo del programma, anche questo migliore del precedente.



2. Jackinobello ha scritto:

28 giugno 2021 alle 18:30

Almeno la Rai non si spegne come Mediaset ma propone le versioni estive dei suoi programmi invernali, più alcune novità.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.