19
maggio

Amazon punta al colpaccio: l’acquisto della Metro Goldwyn Mayer

MGM

MGM

La guerra dello streaming è senza esclusioni di colpi (l’ultimo, la fusione tra Warner Media e Discovery in un nuovo colosso TV) e uno piuttosto pesante è pronta a sferrarlo Amazon, intenzionata a mettere le mani sulla Metro Goldwyn Mayer, la casa di produzione cinematografica degli Stati Uniti.

Le trattative sarebbero in corso da settimane e una – a questo punto possibile – fumata bianca consentirebbe alla società di Jeff Bezos di assicurarsi un vero e proprio patrimonio cinematografico: la cineteca MGM, vetrina per eccellenza del mondo hollywoodiano, possiede oltre 4.000 film e più di 10.000 episodi di serie televisive.

Kevin Ulrich, presidente della MGM, da mesi è alla ricerca di acquirenti, ma i primi tentativi con Apple e Comcast non avrebbero portato a nulla. Da qui l’inserimento di Amazon, che ha tutta l’intenzione di potenziare il servizio Prime Video. Per il momento, bocche cucite su tempi e termini di un eventuale accordo, il cui valore dovrebbe essere di circa 9 miliardi di euro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


MGM
Amazon acquista MGM per 8,45 miliardi di dollari. Un colpo da oltre 4mila film


Amazon Prime Video
Amazon lancia la sfida: Champions League su Prime Video a 3,99 euro al mese


Disney+
Disney+ supera 100 milioni di abbonati ed insegue i primatisti Netlix ed Amazon


Champions League 2021/24
Champions League 2021/24: ecco dove vedere tutte le partite

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.