12
gennaio

Ascolti TV | Lunedì 11 gennaio 2021. Fiorello fa cilecca (12.3%), vince il GF Vip (19.6%)

Beppe Fiorello - Penso che un sogno così

Beppe Fiorello - Penso che un sogno così

Nella serata di ieri, lunedì 11 gennaio 2021, su Rai1 Penso che un sogno così ha conquistato 2.813.000 spettatori pari al 12.3% di share. Su Canale5 Grande Fratello Vip ha incollato davanti al video 3.290.000 spettatori con uno share del 19.6% (Grande Fratello Vip Night a 1.449.000 e il 28.9%). Su Rai2 L’uomo sul treno ha interessato 1.669.000 spettatori (6.6%). Su Italia1 Mechanic: Resurrection ha raccolto 1.888.000 spettatori pari al 7.5%. Su Rai3 Report è seguito da 2.596.000 spettatori con il 10.2% (presentazione a 2.061.000 e il 7.5%). Su Rete4 Quarta Repubblica totalizza un a.m. di 1.053.000 spettatori (5.4%). Su La7 Witness – Il testimone ha registrato 651.000 spettatori con il 2.7%. Su Tv8 Pulp Fiction segna 376.000 spettatori (1.7%). Sul Nove Fantozzi contro tutti è seguito da 340.000 spettatori con l’1.4%. Su RaiPremium Due matrimoni e un Natale è scelto da 589.000 spettatori (2.3%). Su Iris Men of Honor – L’onore degli uomini è visto da 435.000 spettatori (1.8%).

Access Prime Time

Testa a testa tra Tg2 Post e Stasera Italia.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno registra 5.579.000 spettatori pari al 20.4%. Su Canale5 Striscia la Notizia raccoglie una media di 4.467.000 spettatori con il 16.3%. Su Rai2 Tg2 Post interessa 1.166.000 spettatori (4.2%). Su Italia1 C.S.I. Miami conquista 1.171.000 spettatori con il 4.3%. Su Rai3 Che Succ3de? è visto da 1.434.000 spettatori (5.4%) e Un Posto al Sole da 1.791.000 spettatori (6.5%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.370.000 individui all’ascolto (5.1%) nella prima parte e 1.180.000 (4.3%) nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 2.058.000 spettatori (7.5%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Età è visto da 551.000 spettatori pari al 2%. Sul Nove Deal With It – Stai al Gioco ha raccolto 510.000 spettatori con l’1.9%.

Preserale

In calo Amici.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.936.000 spettatori pari al 20.9%, mentre L’Eredità è visto da 5.627.000 spettatori con il 24.8%. Su Canale5 Caduta Libera – Inizia la Sfida ha intrattenuto 2.618.000 spettatori (14.3%), mentre Caduta Libera ha convinto 3.752.000 spettatori con il 17%. Su Rai2 N.C.I.S. ha raccolto 721.000 spettatori (3.5%) nel primo episodio e 1.208.000 spettatori (4.8%) nel secondo episodio. Su Italia1 Amici è seguito da 575.000 spettatori (2.8%) e C.S.I. Miami è visto da 562.000 spettatori (2.3%). Su Rai3 Tg Regione alle 19.35 informa 3.596.000 spettatori pari al 15.2%, mentre Blob segna 1.294.000 spettatori con il 5%. Su Rete4 Tempesta d’Amore interessa 896.000 spettatori (3.6%). Su La7 The Good Wife ha appassionato 274.000 spettatori (1.6%) nel primo episodio e 342.000 spettatori (1.6%) nel secondo episodio. Su Tv8 Cuochi d’Italia ha conquistato 376.000 spettatori (1.5%). Sul Nove Little Big Italy segna 367.000 spettatori pari all’1.6%.

Daytime Mattina

Unomattina e Storie Italiane meglio di Mattino Cinque.

Su Rai1 Unomattina Prima Pagina dà il buongiorno a 570.000 spettatori (12.6%), mentre Unomattina è visto da 1.140.000 spettatori (18.7%). A seguire, dopo gli appuntamenti con il tg, la prima parte di Storie Italiane è seguita da 1.004.000 spettatori (17.1%). Su Canale5 Tg5 Prima Pagina informa 546.000 spettatori con il 15.6% e Tg5 Mattina 1.291.000 spettatori con il 21.1%; Mattino Cinque ha raccolto 1.041.000 spettatori pari al 17.1% nella prima parte, 978.000 spettatori pari al 16.9% nella seconda parte e 875.000 spettatori pari al 14.7% nella terza parte di breve durata. Su Rai2 Radio2 Social Club è visto da 229.000 spettatori (3.8%), mentre Tg2 Italia convince 235.000 spettatori (4%). Su Italia1 Chicago Fire ottiene un ascolto di 180.000 spettatori (2.9%). Su Rai3 Agorà convince 466.000 spettatori pari al 7.7%. A seguire Mi Manda Raitre segna 346.000 spettatori con il 5.9%. Su Rete4 Carabinieri 7 ha raccolto 138.000 spettatori con l’1.9%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 222.000 spettatori (3.9%) e Coffee Break di 270.000 spettatori (4.6%).

Daytime Mezzogiorno

Bene L’Aria che Tira.

Su Rai1 la seconda parte di Storie Italiane raccoglie 1.023.000 spettatori (14.3%), mentre E’ Sempre Mezzogiorno è visto da 1.844.000 spettatori con il 14.5%. Su Canale5 Forum arriva a 1.567.000 spettatori con il 16.5%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 489.000 spettatori (6.3%) nella prima parte e 981.000 spettatori (8.2%) nella seconda parte. Su Italia 1 Chicago Justice è seguito da 319.000 spettatori (3.6%). A seguire, dopo Studio Aperto, Grande Fratello Vip arriva a 885.000 spettatori (5.8%) e Sport Mediaset a 1.153.000 spettatori (6.8%). Su Rai3 Elisir è seguito da 548.000 spettatori (7.5%); il Tg3 delle 12:00 informa 1.289.000 spettatori (12.4%); Quante Storie conquista 851.000 spettatori (5.9%); Passato e Presente arriva a 734.000 spettatori (4.4%). Su Rete4, dopo il tg, Il Segreto ha incollato 140.000 spettatori con l’1.1%. A seguire La Signora in Giallo conquista 601.000 spettatori (3.7%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 446.000 spettatori con il 6.1% nella prima parte e 581.000 spettatori con il 4.4% nella seconda parte denominata Oggi.

Daytime Pomeriggio

Crimini da Copertina esordisce con l’1.1%.

Su Rai1 Oggi è un altro Giorno ha fatto compagnia a 1.965.000 spettatori (13.4%); Il Paradiso delle Signore ha raccolto 2.088.000 spettatori (17%). A seguire, dopo gli appuntamenti con il tg, La Vita in Diretta conquista 2.566.000 spettatori con il 16.8% (presentazione a 2.078.000 e il 16.1%). Su Canale5 Beautiful conquista 2.840.000 spettatori (16.8%) e Una Vita 2.629.000 spettatori (16.7%); Uomini e Donne segna 3.065.000 spettatori pari al 22.2% (Uomini e Donne – Finale a 2.689.000 e il 21.2%); Amici conquista 2.252.000 spettatori (18.5%) e Grande Fratello Vip 2.101.000 spettatori (17.3%). A seguire Il Segreto incolla 1.928.000 spettatori (15.5%), mentre Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.041.000 spettatori pari al 14.7% nella prima parte, 2.431.000 spettatori pari al 15.1% nella seconda parte e 2.315.000 spettatori pari al 13.4% nella terza parte di breve durata. Su Rai2 Ore 14 ha conquistato 450.000 spettatori con il 2.9% e Detto Fatto ha raccolto 570.000 spettatori con il 4.6% (Quasi Detto Fatto a 393.000 e il 2.9%). Su Italia1 Duncanville ha raccolto 709.000 spettatori (4.4%) e I Simpson ha conquistato 664.000 spettatori (4.4%) nel primo episodio e 592.000 spettatori (4.2%) nel secondo episodio; Grande Fratello Vip arriva a 385.000 spettatori (2.4%). Su Rai3 Tg Regione alle 14.00 informa 3.303.000 spettatori (20%); Aspettando Geo è seguito da 936.000 spettatori con il 7.7% e Geo da 1.930.000 spettatori con il 12.7%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum ha convinto 844.000 spettatori con il 5.6%. Su La7 Tagadà è visto da 504.000 spettatori (3.8%), mentre Tagadoc raccoglie 236.000 spettatori (1.8%). Su Tv8 Quattro Natali e un matrimonio è visto da 381.000 spettatori (3%). A seguire Crimini da Copertina sigla 167.000 spettatori (1.1%).

Seconda Serata

Dottori in Corsia – grazie anche al traino di Report – non delude.

Su Rai1 Sette Storie è stato seguito da 626.000 spettatori con uno share del 5.9%. Su Canale5 Grande Fratello Vip Live ha totalizzato 757.000 spettatori pari al 17.8%, mentre Tg5 Notte ha informato 574.000 spettatori pari al 16.2%. Su Rai2 Alien Covenant segna 415.000 spettatori (3.4%). Su Italia1 Tiki Taka – La Repubblica del Pallone è visto da 423.000 spettatori (4.4%). Su Rai3 Dottori in Corsia interessa 1.022.000 spettatori con il 5.8%. Su Rete4 Pensa in grande è stato scelto da 183.000 spettatori (3.3%). Su La7 The Truman Show arriva a 219.000 spettatori (2.2%). Su Tv8 Das Boot intrattiene 68.000 spettatori (0.8%) nel primo episodio e 56.000 spettatori (1.3%) nel secondo episodio.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.013.000 (23.6%)
Ore 20.00 6.692.000 (25.9%)
TG2
Ore 13.00 2.377.000 (15.2%)
Ore 20.30 2.041.000 (7.5%)
TG3
Ore 14.25 2.051.000 (13.3%)
Ore 19.00 2.909.000 (14%)
TG5
Ore 13.00 3.328.000 (21%)
Ore 20.00 5.071.000 (19.4%)
STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.661.000 (13.1%)
Ore 18.30 955.000 (5.5%)
TG4
Ore 12.00 312.000 (3%)
Ore 18.55 682.000 (3.3%)
TGLA7
Ore 13.30 699.000 (4.1%)
Ore 20.00 1.502.000 (5.7%)
TG8
Ore 12.00 74.000 (0.7%)

Ascolti TV per fasce auditel (share %)

RAI 1 16.01 16.63 16.39 15.62 15.78 22.28 16.7 9.3
RAI 2 4.97 2.7 4.64 7.43 3.73 3.84 6.2 4.71
RAI 3 8.76 10.42 7.11 9.8 8.17 11.54 8.41 6.57
RAI SPEC 6.04 6.94 7.14 4.73 7.07 6.14 5.57 5.55
RAI 35.79 36.69 35.28 37.59 34.76 43.79 36.88 26.13
CANALE 5 17.54 18.48 16.2 17.89 18.45 16.75 15.9 21.29
ITALIA 1 4.55 2.3 3.25 6.4 2.83 3.01 5.62 6.26
RETE 4 3.82 1.24 1.87 3.7 3.52 3.43 4.69 5.4
MED SPEC 8.6 9.09 8.6 7.04 8.09 6.94 8.77 10.58
MEDIASET 34.51 31.12 29.93 35.02 32.9 30.14 34.98 43.53
LA7 3.93 4.16 5.3 4.16 3.49 2.85 4.76 3.91
SATELLITE 12.65 14.15 13.92 10.25 14.27 11.07 11.79 14.15
TERRESTRI 13.12 13.88 15.57 12.98 14.58 12.15 11.59 12.28
ALTRE RETI 25.76 28.03 29.49 23.23 28.85 23.22 23.38 26.43



Articoli che potrebbero interessarti


Portogallo-Francia - Euro 2020
Ascolti TV | Mercoledì 23 giugno 2021. Rai1 vola con Portogallo-Francia (30%). Ottimo Chi l’ha Visto (12.4%), Grand Hotel 9%. Boom Vita in Diretta (24.7%)


Can-Yaman-Mr-Wrong
Ascolti TV | Lunedì 21 giugno 2021. Finlandia-Belgio non va oltre il 19.9%. Male Can (9%) battuto da Report (9.9%). Lolita Lobosco al 3.1% su Rai Premium


Conta su di me
Ascolti TV | Domenica 20 giugno 2021. La Nazionale vola: 60% su Rai1, 8.7% su Sky. Vince la serata Conta su di me (11.7%), solo il 7.4% per Storia di Nilde in replica


Mamma mia! Ci risiamo
Ascolti TV | Venerdì 18 giugno 2021. Mamma mia! Ci risiamo: Canale 5 all’8.3%. Dominano gli Europei (24.3%), Quarto Grado 10.9%

15 Commenti dei lettori »

1. giauz ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 10:24

Peccato per Beppe Fiorello: è stato uno spettacolo bellissimo e a tratti anche emozionante. La solita truffa dell’Auditel



2. Pedro ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 10:28

Tg2 Post è in calo ed un mezzo flop per Rai2, battuto dalle trasmissioni di Rai3 e La7.

Continuo a pensare che in alcune serate ci sia un tacito accordo tra Rai 1 e Canale 5, quando una delle due manda in onda i propri programmi top l’altra non fa contro programmazione.

Ad esempio sarebbe bello se durante Sanremo, Canale 5 non si spegnesse e mandasse in onda la De Filippi cosa che non fa mai.



3. MARCELLO79 ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 10:33

BUONGIORNO,
grande giornata per CANALE 5. Non avrei mai immaginato che la proposta di RAI 1 con protagonista BEPPE FIORELLO si rivelasse un flop.
Il GRANDE FRATELLO oramai si è stabilizzato su questo share, ha il suo pubblico che non molla. Molto bene REPORT che si inserisce tra le due ammiraglie.
POMERIGGIO d’oro per CANALE 5 con UOMINI & DONNE, programma leader del palinsesto post prandiale, che abbatte il muro dei tre milioni e supera il 22% di share. Benissimo AMICI e la striscia del GF VIP che superano IL PARADISO DELLE SIGNORE, mentre BARBARA D’URSO, pur soccombendo a MATANO, riparte con buoni ascolti, dopo quasi tre settimane di assenza, acciuffando nella seconda parte di POMERIGGIO CINQUE uno share superiore al 15% e quasi 2 milioni e mezzo di telespettatori. Tutt’altro che un flop come gli haters di CARMELA vogliono far credere. Sono convinto che crescerà negli ascolti, nelle prossime settimane.
Un abbraccione a PAOLO, VIOLA, RAFFAELE, ALBERTO, IL CLA-83, PEPPA PIG e al mitico SALVO.



4. Ale ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 10:40

Beh quello di Fiorello era un programma adatto a Rai 3, ho guardato i primi 10 minuti e l’ho trovato di una noiosita’ mostruosa sicuramente si poteva fare molto meglio e soprattutto dare piu’ ritmo.
Poi questa ritrosia della Rai di non avere un minimo di pubblico distanziato con mascherine in studio, soprattutto nei programmi registrati, non si capisce e chi ne fa le spese e’ soprattutto il programma perche’ i silenzi che si sentivano ieri sera erano abbastanza imbarazzanti per quel tipo di trasmissione.



5. PeppaPig ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 10:43

RaiTre continua a ospitare ogni sera i parties degli antitrumpiani, trasudanti sarcasmo, gaudio malcontenuto, sorrisetti compiaciuti, pacche sulle spalle … mancano solo i cocktail con l’ombrellino e i trenini al ritmo di brigitte bardò bardò. Lo si è visto domenica sera da Fazio, e ieri sera a Lineanotte. Tutto giusto, per carità, tutto legittimo, tutto comprensibile. Mi permetto solo di dire, poco poco piano piano: ma invitare ogni tanto, per sbaglio, anche un giornalista che non la pensi come Saviano o la Botteri o Gad Lerner, così, giusto per fare una cosa diversa? Capisco che a RaiTre son troppo impegnati a scontrarsi su Corona si/Corona no (la terra dei cachi), ma volessero ogni tanto occuparsi anche di cose più frivole come dibattito democratico, libertà di opinione, pluralismo …. se non è troppo disturbo eh.



6. Viola ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 10:47

Ottimo IL GFVIP che supera il sopravvalutato Fiorello che però mi piace quando si dedica alle fiction.Bene Mattino 5 Forum e Pomeriggio 5 che dopo tre settimane di vacanza non floppa per niente.I flop sono altra cosa.Ciao



7. Alberto ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 11:10

Buona giornata a tutti gli amici del blog. Dunque ieri trionfo del gfvip che sfiora il 20% confermandosi un’edizione particolarmente riuscita, stando almeno ai dati oggettivi, poi sulla riuscita qualitativa ognuno darà il proprio giudizio soggettivo. Flop clamoroso di Fiorello, bene al solito report discrete Italia 1 e rete 4, superiore al solito Rai 2 che aveva un bel film in prima visione. Da notare la disaffezione verso striscia. Fino a poco tempo fa quando canale 5 vinceva nettamente la serata anche striscia vinceva o come minimo pareggiava. Ora non succede più è le prende sempre di santa ragione. È un programma che dà segni di stanchezza, molto ripetitivo e soprattutto dilatato oltre misura. Lo dico da tempo, va sottoposto a un radicale restyling e soprattutto accorciato. De terminasse alle 20.20 ne guadagnerebbe tutti. Striscia sarebbe più agile e interessante senza inutili riempitivi per allungare la minestra, e la prima serata tornerebbe una vera prima serata con vantaggio di numero di spettatori e rispetto per il pubblico. Per il resto benissimo Maria e benissimo la bellissima soap una vita mentre Barbarella e Federica scontano la decisione demenziale e suicida di sospenderle in piena pandemia colla gente tappata in casa. Ora vi vorrà del tempo per ricostruire il rapporto anche se presumo che oggi sfrutteranno il traino del gfvip. Stasera seguirò il mio Milan in diretta per la coppa Italia. Un abbraccio. A domani.



8. il-Cla83 ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 11:22

Buongiorno a tutti,
il GF vince la serata con i soliti ascolti, anzi leggermente in calo rispetto alla scorsa settimana. Male la serata di Fiorello su Rai1. Bene i film proposti dalle cadette, e ottimo come sempre Report al 10%.
Striscia non sfrutta il traino inverso ed è molto sotto Affari Tuoi.
La D’Urso torna e conquista il 15%, battuta da Matano ma non di tanto.
Molto bene Uomini e donne oltre i tre milioni. Sempre benissimo Geo al 12%.
In leggero calo Mattino5. Si accorcia la distanza tra Forum e Clerici.



9. ILMAPA ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 11:27

Considero BEPPE FIORELLO bravo, ma senz’altro sopravvalutato con una fiction (di successo) all’anno di due puntate e poi stop in attesa della successiva fiction dell’anno seguente.
Forse l’aver proposto uno spettacolo di varietà, in una sera che da sempre è dedicata alle fiction, può aver disorientato lo spettatore di RAI 1 da sempre ancorato alle consuetudini e tradizioni e poco propenso a cambi di genere e da qui un risultato ben al disotto delle previsioni, al di là della validità o meno dello spettacolo.
Per tutte le televisioni un grande rammarico: l’aver perso il genere del grande spettacolo-varietà che oramai è sostituito da reality, gare tipo Ballando, Cantante Mascherato, Amici, All togheter now e l’elenco potrebbe essere molto lungo.
Penso alle CANZONISSIME degli anni ‘60 – ‘70: uno spettacolo con 6 cantanti, due balletti, due ospiti d’onore, una scenetta-sketch, un presentatore (Corrado, Baudo..) ed uno show girl che si esibivano senza il copione in mano ed il tutto concentrato nella durata di 1 ora e 10 minuti. Ho visto recentemente la replica di una puntata a notte fonda: che nostalgia e come cambiano i tempi!!!



10. ILMAPA ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 11:36

per ALBERTO: condivido in pieno le tue riflessioni su STRISCIA che se concentrasse il meglio (e ci sono dei segmenti divertenti e inchieste valide, ma basta con le macchiette sin troppo usurate tipo VESPA…) in una durata inferiore, ne gioierebbe lo share ed il programma che segue con ritrovata gioia ed affezione da parte del pubblico che lentamente sta scemando verso altre reti..
E come dici tu stasera tutti in TV per un FORZA MILAN a tutto fiato.



11. Maria Cristina Giongo ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 12:10

Concordo con PeppaPig e questa volta sono completamente in disaccordo con Marcello79 che definisce haters chi “critica” la signora Barbara D’Urso. C’è una bella differenza fra “odiare” e criticare.

Io sono contraria a chi insulta, offende. Il fatto che quest’anno, appunto, non abbia mai superato, in tutti i suoi programmi, i 2 milioni e mezzo di telespettatori, e parlo di uno share ufficiale, non quello che decanta lei sotto forma di “picchi”, è una realtà. Non per niente sono tutti d’ accordo nell’ammettere che è ben lontana dagli ascolti effettivi e veri di Maria De Filippi. Domenica Live ha raggiunto a fatica il 12% di ascolti.

Io contesto il suo modo di porre le notizie, spesso la disinformazione, la sua mania di protagonismo ed un ego smisurato, non amo il trash eccessivo e alla fine noioso, contesto certi temi trattati in fascia protetta, non la trovo particolarmente simpatica ( d’ altra parte ognuno ha le sue simpatie ed antipatie, i suoi punti e personaggi di riferimento e valori); ma non mi considero una hater. Non ho mai odiato e mai odierò nessuno; neanche il peggior nemico. Lo so che Marcello non si riferisce a me, se ha letto i miei post rivolti alla conduttrice, sono sempre molto educati; tuttavia trovo la parola hater veramente eccessiva. Nel caso esistano, ovviamente, andrebbero subito bloccati tutti i loro commenti!

Circa Fiorello si meritava di più, ma il suo programma era per una certa elite di pubblico, non certo di larga diffusione.

Aspetto nuove belle fiction della Rai, bei film su Rai move, mi spiace che mediaset “costringa” di nuovo, noi italiani che viviamo all’estero, a comprare un nuovo decoder; ho già speso abbastanza soldi per acquistarne due nel corso degli anni e non credo che ne comprerò un terzo ora solo per vedere altri loro canali che ora non riesco più a vedere; come Iris, per esempio.

Ciao a tutti!



12. Takazzu ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 13:14

Il problema del programma di Beppe Fiorello è che se non ti è particolarmente simpatico Beppe Fiorello non guardi Beppe Fiorello. La recitazione con tutti quei gesticolamenti era fastidiosissima, il monologo banale. Dopo 3 minuti ho cambiato con enorme sollievo.



13. laboccadellaverità ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 13:45

Ieri sera, piu per curiosità che per interesse vero e proprio, ho guardato R1 e lo spettacolo dedicato in parte a Modugno.
L’interesse è scemato come per la maggior parte del pubblico dopo appena dieci minuti, provando a fare zapping di tanto in tanto.

Una serata incentrata principalmete sul monologo, in cui, emergono tutti i limiti interpretativi dell’ attore.
Fiorello Beppe, non è certo un Ranieri o un Proietti.
Non basta recitare, sempre ammettendo che lo si sappia fare, occorre interpretare.

De filippo, maestro dell’arte, recitava maggiormente nelle pause, con le espressioni del viso, nelle sue interpretazioni il testo diveniva quasi un elemento di supporto, di secondo piano.

Era l’attore ha prendersi la scena.

Fabrizi era capace, racconta Montesano in Rugantino, di far ridere o far piangere il pubblico a suo piacimento.

Un conto è una fiction, un conto è trattenere il pubblico.

Fiorello non è adatto a questo secondo genere.



14. Salvo ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 14:55

Ciao a tutti e un grande abbraccio ai super mitici Marcello, Maria Cristina, peppa pig, viola, ilcla83, Paolo, Raffaele, Damiano, marcov2, jackinobello, Alberto. Parte bene la settimana per c5 con il gfvip che mantiene il suo pubblico. La D’Urso ritornata dopo 20 giorni non sfigura e ottiene un buon risultato. Il preserale ancora in replica fa perdere qualche punto sia alla D’Urso che al tg5 e a questo punto non so quando c5 si deciderà a mandare le nuove puntate di cl o avanti un altro. La proposta culturale di r1 fa bassi ascolti ma il problema secondo me non è Beppe Fiorello (secondo me un grande artista) ma la fidelizzazione del pubblico, quindi se c5 propone più intrattenimento e reality r1 da anni punta quasi esclusivamente su fiction. Stasera su c5 nuova puntata del viaggio nella grande bellezza – Roma-, che pian piano si sta creando uno zoccolo duro di oltre 2 milioni di spettatori, della serie bisogna provare a fare anche altro.



15. stefanor ha scritto:

13 gennaio 2021 alle 17:29

Confermo tutto quello che di buono ho detto quest’anno
sull’edizione del GFVIP. Ottimo il cast e le dinamiche che
ne conseguono, questa volta soprattutto la parte femminile
e’ quella che convince di piu’ (a parte la tenerezza e delicatezza
di Andrea Zenga e madre!) e oserei dire proprio le veterane
sembrano dare dei seri ”punti” a tutte le nuove generazioni…
NO COMMENT per Antonella Elia che nella scorsa puntata
ha dimostrato una certa cattiveria gratuita…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.